canonizzazione san Simonino Trento

CHI È STATO COLPITO CON SANZIONI, PER LA PERDITA DELLA INTEGRITÀ TERRITORIALE DELLA SERBIA? PERCHÉ STIAMO ASSISTENDO ALLO STERMINIO DI TUTTI I CRISTIANI DELLA NIGERIA? PERCHÉ NESSUNO CONDANNA IL NAZISMO DELLA SHARIA? Le sanzioni della UE contro 146 cittadini di Russia e Ucraina e 37 società saranno prorogate fino al 15 settembre, riferiscono le fonti a Bruxelles. Le sanzioni della UE contro cittadini russi e ucraini, che l'Unione Europea ritiene responsabili di compromettere l'integrità territoriale dell'Ucraina, saranno formalmente estese giovedì senza discussione: rimarranno nella blacklist 146 persone e 37 società, ha rivelato a "RIA Novosti" una fonte nella UE: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2227355/Diplomazia-Ucraina-Donbass.html#ixzz42ESSVDC2

SE non avete delle risposte convincenti alle mie domande? io vi getterò nell'abisso della distruzione! Dio ha creato l'UNIVERSO dal nulla, in pochi istanti! il Big BEN è soltanto il tuo peto! VOI NON CONOSCETE LA POTENZA DI DIO, E DIO NON È IL VOSTRO AMICO!


CERTO! io sono quì per essere amico di tutti, ad iniziare da: Kim Jong-un, per finire a Rothschild: "IO SONO ASSETATO DI AMICIZIA, E NESSUNO VORREI PERDERE di voi per impoverire il mio amore!" MA, VOI CREDETE, CHE, IO VI AMERÒ, PERCHÉ MI LASCIATE IN YOUTUBE? perché non avete la coerenza e la onestà di affrontare la giustizia di Unius REI? È CHIARO: VOI AVETE FATTO DI UNIUS REI, UN VOSTRO NEMICO! .. ma, io ero venuto per salvarvi, per giustificarvi, PER SANTIFICARE LE RELIGIONI E LE vostre ISTITUZIONI: perché, tutto quello che non è fondato, sulla ETERNA legge naturale e ETERNA legge universale sono andati tutti per la distruzione! io pensavo di: IMPOSTARE la FRATELLANZA UNIVERSALE! MA, VOI UTILIZZERETE LE MIE PAROLE CONTRO DI VOI STESSI: per la vostra condanna! Infatti, non c'è condanna senza conoscenza, ed io vi ho portato la conoscenza, che vi condannerà!

===========
USA che ESORTANO la TURCHIA ad essere meno criminale? GENERALI DELLA NATO CHE PARLANO AL POSTO DEI POLITICI? COSA CI PUÒ ESSERE DI PIÙ INQUIETANTE DI TUTTO QUESTO? PERCHÉ questo generale Philip Breedlove, non gli fate fare il Presidente USA? ] che cazzo servono più i politici? [ In precedenza il comandante dell'esercito USA in Europa e comandante delle forze NATO in Europa, il generale Philip Breedlove, aveva detto che le relazioni tra USA e Turchia restano "molto forti" in campo militare, nonostante le tensioni e divergenze in Siria. Le tensioni tra Washington e Ankara sono legate al sostegno americano dei curdi nel nord della Siria, in quanto combattono contro i terroristi del Daesh. Allo stesso tempo la Turchia bombarda a distanza le posizioni dei curdi siriani, considerati terroristi legati al PKK. Washington considera la Turchia "un importante alleato della NATO", tuttavia l'ha esortata a fermare gli attacchi contro le milizie curde e i gruppi che lottano contro il Daesh: http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2227904/Daesh-Terrorismo-Curdi-USA.html#ixzz42EhfjSW1


A TUTTI I GOVERNI DEL MONDO! I SATANA MASSONI HANNO PRESO IL CONTROLLO DEL POTERE E QUESTE NE SARANNO LE CONSEGUENZE! lo sanno tutti: SONO COMMESSI DAI NOSTRI LEADER: 200.000 SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA, ogni anno, DOPO AVERE VIOLENTATO UNA RAGAZZA, TUTTI CONSUMANO A MORSI IL SUO CUORE PULSANTE. E POICHÉ, NON ESISTE UNA CONDANNA PER QUESTI DELITTI, POI SONO GLI UOMINI PIÙ POTENTI DEL MONDO A COMMETTERLI! La Polonia cristiana, colpirà con missili nucleari tattici la Russia, così due nazioni cristiane si annienteranno a vicenda, perché, i satana massoni farisei SpA Banche CEntrali, gli agenti della CIA in Polonia, i massoni polacchi quando sono usciti dall'altare di satana, loro ubbidiscono alla CIA e a Bush e Rothschild, soltanto, che come sacerdoti di satana coerenti, hanno l'unico scopo di distruggere i cristiani, perché, i musulmani non sono culturalmente, spiritualmente, e soprannaturalmente preparati a resistere, al satanismo: delle Banche SpA CENTRALI, e non rappresentano i musulmani un vero pericolo per il NWO, e quindi non sono un primario obiettivo da abbattere! QUINDI LA NATO DEVE ARRETRARE, COME DA ACCORDI, DIETRO IL MURO DI BERLINO: immediatamente! CONTRARIAMENTE, ALLA CINA ED ALLA RUSSIA NON RESTA ALTRO DA FARE CHE UN ATTACCO PREVENTIVO MASSIVO NUCLEARE SUGLI USA: QUANTO PRIMA!

https://www.youtube.com/user/Crypso666/YouTube [ questa è l'anima dei PADRONI del mondo: 666 USA NWO: NOI NON ABBIAMO UN RAGIONAMENTO DA POTER FARE CON LORO, CHE POSSA ESSERE UN RAGIONAMENTO VALIDO! ] [ Crypso666 (4 mesi fa) I'm not beggin anythinf from you.. You will see the real rulers of earth... I know the truth given by Satan.. We don't need to kill people in order to mantain our creeds.. people come tu us, because they know; we are right!
The dark forces are working as we speak. You should know better. Spare your energy for the war.. then we'll see .. Who's the real emperor.. Start practicing... You'll knee form me, for I will be your master in the name of Satan.. And the enlightened souls..
Pray for your sins.. Satan will gladly take your soul towards the fires of Hell
TUTTI LO POSSONO OSSERVARE: la geopolitica degi USA, ha calpestato in ogni modo, il diritto internazionale, I DIRITTI UMANI: LA LIBERTÀ DI RELIGIONE, ECC... Se le Spa sono diventati personalità (persone) giuridiche, poi, la vita degli uomini è un nulla: quindi, la monsanto ha anche, brevettato la vita umana! la vita di tutti gli esseri umani di questo pianeta è diventata merda! ED È QUESTO CHE IL TALMUD DICE DEI GOYIM, dalit e dhimmi! ... mi dispiace, ma, io da questo posizione, io non posso fermare la maledizione dei farisei contro: il REGNO di ISRAELE: perché, Israele e le sue 12 tribù: rappresentano: nel loro significato teologico, e nel loro insieme: tutti i popoli del mondo!
==========
Le accuse vs Russia sono confusionarie e servono a giustificare fallimenti Occidente. 08:29 07.03.2016(Per i politici europei la cosiddetta aggressione russa serve per giustificare i loro insuccessi. Tuttavia non si può certo dare la colpa alla Russia della crisi europea, scrive l'editorialista britannico Neil Clark. I politici europei cercano di legare tutti i problemi che affliggono la UE con la cosiddetta "aggressione russa", tuttavia le accuse contro Mosca appaiono molto sconcertanti per le loro incoerenze logiche, scrive il cronista britannico Neil Clark. "La prima cosa che non capisco sono le accuse del comandante supremo delle forze alleate NATO in Europa, il generale americano Philip Breedlove, secondo cui Putin e Assad abbiano deliberatamente provocato la crisi migratoria in Europa con l'obiettivo di affossare le strutture europee e distruggere la determinazione europea", — scrive Clark.
Secondo Breedlove, la Russia e il governo siriano deliberatamente hanno bombardato il popolo siriano per costringere la gente a lasciare il Paese e mettere in difficoltà l'Europa.
"Fermi tutti. Direi che la crisi migratoria già si registrava molto prima che la Russia abbia iniziato i raid in Siria e ancor prima che il governo siriano abbia annunciato la nuova offensiva," — sottolinea Clark.
Il giornalista lega la crisi migratoria con le campagne militari degli Stati Uniti e dei suoi alleati in Libia, Afghanistan, Iraq e Siria, pertanto, le accuse contro la Russia sono infondate.
Inoltre, a suo parere, lasciano dubbi le azioni degli Stati Uniti in merito alle indagini dello schianto dell'aereo della Malaysia Airlines nella regione di Donetsk. Gli Stati Uniti hanno detto di avere "prove evidenti", in qualità di immagini satellitari e dati radar, che confermerebbero che l'aereo sia stato abbattuto dalle milizie filorusse del Donbass con un missile "terra-aria". Tuttavia la parte americana non ha ancora fornito alcuna prova alle indagini.
Inoltre lasciano basiti le argomentazioni del governo britannico a favore della permanenza nell'Unione Europea di Londra, scrive l'editorialista.
"Ci è stato detto che l'economia crollerà, si fermeranno gli investimenti, molti perderanno il posto di lavoro e abbiamo bisogno di restare nell'Unione Europea per garantire la "sicurezza nazionale" e combattere l'aggressione russa," — riporta Clark.
Tuttavia il giornalista sottolinea che l'economia del Regno Unito prima di entrare nella UE era in crescita, e la "sicurezza nazionale del Paese non ha nulla a che fare con l'appartenenza all'Unione Europea."
    Correlati:
Russia accusa media Occidente: informazioni incomplete su atrocità terroristi
Lavrov: Mosca ha invitato l’Occidente all’azione in Siria ma ha ricevuto un rifiuto
USA devono aiutare Assad e non allearsi con Al Qaeda per combattere ISIS o caos in Europa
La politica di USA e UE ha portato all'escalation in Medio Oriente
“The National Interest”: la politica USA in Medio Oriente ha fatto fiasco: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2223831/UK-UE-Breedlove-NATO-Siria-Ucraina-USA-Profughi.html#ixzz42Cdkv4so

https://www.youtube.com/user/Yeevvooihon/discussion era mia amica cattolica, prima che, i satanisti la uccidessero? lei faceva video per il PAPA Benedeto XVI, ma, altri hanno ackerato e preso il possesso del suo canale: lei disse: Yeevvooihon (2 sett. fa) Vieni Santo ESPÍRITU SANTO of Martín Valverde https://www.youtube.com/watch?v=nxAG68L3Hng
Beautiful thank you for your lovely and brilliant missive
=================
youtube 666 CIA google ] siete dei superstiziosi! MA, SE NON RIUSCIRESTE A FERMARE IL MIO MINISTERO UCCIDENDOMI, PERCHÉ JHWH MI HA DATO IL DOMINIO POLITICO DEL PIANETA PER I PROSSIMi 50 ANNI, COME VOI POTETE SPERARE DI FERMARMI CANCELLANDO PER INUTILIZZO IL MIO PRIMO CANALE lorenzoJHWH Data iscrizione 30 mar 2008? [ CERTO dal mio account lorenzojhwh@gmail.com che è sempre dal mio http://satan-is-faggot.blogspot.com io potevo accedere al mio primo canale di https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion POI, IO MI SONO DISPIACIUTO di avere messo il mio nome avanti al nome di Dio, ma, Dio mi ha detto nel cuore: "non ti preoccupare per questo: noi siamo in società!"

==============
strong man, del cazzo: 666 sharia Egypt Fattah Al Sisi: boia di un traditore! COSÌ ERI MORTO DI FAME, CHE TI SEI VENDUTO come la peggiore troia AL PREZZO della prostituzione: del PELO CIOLA SALMAN AL SAUD Allah akbar Mecca Kaaba: quanti miliardi di persone innocenti ora moriranno per COLPA del tuo tradimento contro la costituzione egiziana? ABBIAMO FATTO TANTO PER CACCIARE I FRATELLI MUSULMANI E TU SEI PEGGIO DI LORO! allora dillo a tutti che SALMAN è il Re dell'EGITTO!
================

#OBAMA OSAMA Hussein sharia salafiti sauditi, la morte sterminio dei musulmani, e la disintegrazione dell'ISLAM ] come è stato che Bush ti ha rotto il buco del culo: nella iniziazione massonica: sette segrete? COSA IO POSSO DIRE AI MIEI MINISTRI ANGELI DI FARE O DI NON FARE? QUELLI HANNO TUTTI LA SCIENZA INFUSA! SE, FARANNO UN LAVORO BUONO SARÀ STATO MERITO MIO, E SE FARANNO UN LAVORO CATTIVO SARÀ STATA TUTTA COLPA TUA!
=============

#IRAN #ISRAELE, #ARABIA #SAUDITA e UNIUS REI ] ok [ MA, SE NOI FACCIAMO TRA DI NOI: il regno di Persia: oppure che so io: il regno di palestina. o qualsiasi altra cosa voi volete? Noi siamo sempre: la FRATELLANZA UNIVERSALE! poi, BUSH ROTHSCHILD E OBAMA, SI METTERANNO TUTTE LE LORO ARMI NEL BUCO DEL CULO: UNO CON L'ALTRO E LA SMETTERANNO DI RIDERE: sulle disgrazie degli altri, si perché, loro ridono tutte le volte, che, loro vedono le persone soffrire e morire! CHE ABBIAMO NOI: IL REGNO DI DIO, in comune con loro, che, loro sono il regno di satana?

==========
#IRAN #ISRAELE, #ARABIA #SAUDITA ] [ mi piace tutta questa intelligenza artificiale, sono così intelligenti, che, i satana hanno "aliens abduction" cioè, ha preso possesso: 1. del motore di google, e, 2. del traduttore, e 3. di suo chrome, ovviamente! ] #666 #SPA, #A.I., eih troie di satana, QUESTA STORIA CHE LA INTELLIGENZA ARTIFICIALE ERA IN GOOGLE? VOI NON DOVEVATE CANCELLARLA NEL MIO TESTO "GEDIT"! NON VI PERMETTETE PIÙ!
==========
Video rimosso: Al momento hai 1 avvertimento sul copyright. Titolo: Amr Adib with 11 years old mother 5
Identificazione video: 8xxu2USfvvg Titolo: Amr Adib with 11 years old mother 2" Identificazione video: E0h3In7Y0PM Media Gates Alfa’s digital agency consultant, Email dell'autore del reclamo alaa@elmasna3.com Descrizionesistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convinceri di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! I DEMONI sono PARASSITI, loro sono come: i satanisti, e gli alieni della CIA, DATAGATE, A.I. Gmos biologia sintetica, la ENTITà, che è un gigantesco corpo bionico collettivo gigante: le termiti del NWO Spa Fmi ] più tu sei un ipocrita, che, tu vivi nel peccato? e sempre di più i demoni si aggrappano a te, ti appesantiscono, e sottraggono la tua energia vitale.. quindi, tu andrai avanti stressato, affaticato, e depresso... UGUALMENTE, SONO I SATANISTI DELLA CIA, LORO SONO NEL TUO COMPUTER, ED ASSORBONO LE RISORSE DEL TUO SISTEMA APERATIVO, E assorbono, anche: una cospicua PARTE DELLE RISORSE DELLA TUA ADSL! ... e la tua tecnologia, la tecnologia dei governi, non potrebbe mai essere idonea a poterti liberare di loro ... io soltanto li posso uccidere! @Tsipras... che importa a te se dimagriscono un poco i capitali dei ricchi? SE, QUESTO NON AVVIENE? POI, SARà IL POPOLO A MORIRE DI FAME! ma, che accordi di governo: vuole fare questo satanista ipocrita, con: Hamas, Al-Nursa, ISIS shariah? ECCO PERCHé, TUTTI COLORO, CHE, NON CONDANNANO LA SHARIAH DEVONO ESSERE MESSI A MORTE! burn satan, drink your poison made by yourself, scit u sang da ngan, in Jesus's name, amen alleluia my JHWH Holy Spirit [ si, io lo so ] i culattoni Gender Obama gay lobby, sono i complici degli Farisei massoni traditori, Illuminati shariah: Spa Gmos, biologia sintetica, Bildenberg, evoluzionisti religione, un solo anticristo, per sterminare israeliani e cristiani! è sparito nel mondo il senso del pudore .. è sparito il buon senso.. per fare un bambino ci vuole un padre e una madre, quindi, soltanto loro lo possonno crescere! ECCO PERCHé IL MATRIMONIO è UN DIRITTO NATURALE E NON UN DIRITTO CIVILE! voi state annientando i diritti del bambino .... perché voi GENDER shariah: signoraggio bancario, voi siete l'anticristo! burn satan, in Jesus's name, amen, burn satan scit u sang da ngan, drink your poison made by yourself, amen alleluia

================
#IRAN #ISRAELE, #ARABIA #SAUDITA ] [ ottimo windows10! lui è un perfetto spione! e tu non potrai mai avere un reale controllo su questo sistema operativo, che, lavora con la intelligenza artificiale! Ovviamente, per migliorarlo, poiché il mio firefox lavorava troppo lentamente, io ho disinstallato tutto ad eccezione del sistema operativo, ma, senza ottenere miglioramenti! QUINDI È CHIARO, quello che dicevano: I SACERDOTI DI SaTANa della CIA: "METÀ CONNESSIONE ADSL fibra ottica 100Mb PER ME, E METÀ CONNESSIONE PER TE!, E COSÌ IO PAGAVO INTERNET E LA CORRENTE PER LA CIA! MA, CHE HANNO HANNO DA SPIARE DA ME, CHE TUTTO QUELLO CHE IO PENSO, è che, IO LO DICO A TUTTI, E io NON HO SEGRETI PER NESSUNO! cosi, per rendere il windows10 più efficiente, io ho utilizzato (senza risolvere i miei problemi) i software di manutenzione a pagamento, e poiché, sono povero perché Rothschild mi ha rubato il signorraggio bancario, io non ho pagato il software a pagamento e loro si sono vendicati e mi hanno fatto 4 partizioni nascoste all'inizio dello HD (hard disk).. così tutto disperato io sono passato felicemente a ubuntu!


UNA EUROPA DI MASSONI, IDEOLOGIA GENDER, E DI ANTICRISTI, scimmie darwin a sodoma, usurai farisei, NON È NIENTE DI RASSICURANTE! VOGLIAMO UNA EUROPA CHE NON SI VERGOGNI DELLA SUA IDENTITÀ EBRAICO CRISTIANA! Una Europa che sappia abbracciare tutti gli ebrei e dire loro: "insegnateci a conoscere Dio!", loro diranno: "noi siamo all'inferno peggio di voi!" e noi diremo loro: "NO! ma, se voi fallite nella ricerca di Dio? TUTTI NOI SIAMO PERDUTI!"] [ LONDRA, 6 MAR - Duro attacco all'Ue del ministro della Giustizia britannico, Michael Gove, vecchio alleato del premier David Cameron, ma ora alfiere dei dissenzienti favorevoli alla Brexit in seno al governo di Londra. Intervistato con tanto di richiamo in apertura di prima pagina dal Sunday Times, il solitamente posato Gove accusa oggi Bruxelles d'essere all'origine del malessere che alimenta ora in Europa "la peggiore ascesa" dell'estrema destra che si sia vista dai tempi del fascismo e del nazismo. Non solo: il ministro conservatore imputa all'Unione anche di voler imporre alla Gran Bretagna "decisioni contrarie agli interessi" nazionali su sicurezza e lotta al terrorismo. Parole altrettanto polemiche arrivano intanto da un altro paladino del fronte referendario anti-Ue, il sindaco di Londra Boris Johnson. Che da un lato accusa Cameron di far pressione sul business e d'aver preteso la testa del presidente delle Camere di Commercio, dall'altro ironizza sul fatto che uscire dall'Ue sarebbe come "scappare dalla galera".
==========

=============

FOTTITI MONSANTO: FECCIA DI UN SATANISTA: GMOS STUPRATORE DELLA CREAZIONE: PORTATI ALL'INFERNO LE TUE STREGONERIE! 666 SPA CREATURA DI SATANA FMI BANCHE CENTRALI PRIVATI AZIONISTI ROTHSCHILD! NESSUNO PUÒ ESSERE IL PADRONE DELLA VITA E NESSUNO PUÒ VENDERLA! NEW DELHI, 6 MAR - La multinazionale di biotecnologie agrarie Monsanto ha avvertito che potrebbe essere costretta a ritirarsi dall'India se il governo di New Delhi insisterà ad operare interventi "arbitrari e potenzialmente distruttivi" per limitare le royalties pagate dagli agricoltori indiani per l'acquisto delle sue sementi transgeniche.
 Da settimane la compagnia americana e le autorità indiane sono impegnate in un braccio di ferro riguardante in particolare il prezzo dei semi per la produzione di cotone dell'anno fiscale 2016-17 giudicato troppo alti dalle organizzazioni agrarie indiane. Per determinare il livello massimo delle royalties che dovranno essere pagate in India per questi prodotti, sospettando fra l'altro un abuso di posizione dominante da parte di Monsanto, il ministero dell'Agricoltura ha costituito uno specifico comitato che dovrebbe presto concludere il suo lavoro con una raccomandazione sui tetti di prezzi e royalties delle sementi.
==================

prostituzione legalizzata ] [ LA COSA PEGGIORE DI QUESTA STORIA È CHE, CON INGANNO VENGONO ADESCATE DONNE SLAVE: IN ISRAELE! UNA DI QUESTE RAGAZZE? IO L'HO SALVATA IN YOUTUBE! DUBITO CHE CON TANTE DONNE COSÌ SESSUALMENTE DISPONIBILI: NELLE NOSTRE SOCIETÀ OCCIDENTALI, LA PROSTITUZIONE DEBBA ESSERE RITENUTA: ONOREVOLE, E POSSA ESSERE RITENUTA REALMENTE UNA REALTÀ POSITIVA: ANCHE DAL PUNTO DI VISTA DELL'EQUILIBRIO PSICO SESSUALE! È SEMPRE UN PECCATO MORTALE, ED UN DISONORE, DISORDINE: SOCIALE, MORALE E SPIRITUALE MA, È GIUSTO CHE LA UTENZA SIA PROTETTA, DALLA FREQUENTAZIONE DEGLI OPERATORI DEL SETTORE: PORNO PROSTITUZIONE! QUINDI QUESTO ASPETTO DEVE ESSERE MAGGIORMENTE: TUTELATO DALLA STATO (perché un atteggiamento puritano è il modo peggiore per lasciar vivere questo fenomeno nell'ombra e nella diffusione di malattie pericolose: e di abusi criminali), ANCHE E SOPRATTUTTO PER TUTELARE IL DIRITTO DELLE DONNE CHE PURTROPPO POSSONO DIVENTARE LE VITTIME, ED È QUESTO CHE DEVE ESSERE IMPEDITO! NESSUNA PROSTITUTA DEVE SODDISFARE PIÙ DI TRE CLIENTI, IN UN GIORNO LAVORATIVO: e deve pagare le tasse! TEL AVIV, 6 MAR - La prostituzione in Israele è un affare da oltre 308 milioni di dollari (280 milioni di euro) l'anno: lo rivela la prima ricerca mai effettuata sul settore nel paese relativa all'anno 2014. Secondo i dati - raccolti dai ministeri degli affari sociali e della sicurezza - il numero di chi si prostituiva era tra 11.420 e 12.730, di cui il 95% donne.
 Ogni singolo lavoratore del settore ha avuto all'anno circa 660 clienti.
===========================

quello che rimane di una VERA, reale, opposizione in Siria (che non siano i mercenari sauditi), si fida della RUSSIA soltanto, perché lo sanno che USA E Turchia e LEGA ARABA loro vogliono soltanto buttare sempre più benzina sul fuoco! Leader dell'opposizione siriana chiedono aiuto e difesa alla Russia vs Daesh. 06.03.2016. I militanti del Daesh e delle altre organizzazioni terroristiche hanno annunciato la "caccia all'oppositore" di quei gruppi che hanno firmato l'accordo sul cessate il fuoco, ha riferito il direttore del Centro russo per la riconciliazione. La tregua entrata in vigore il 27 febbraio scorso non ha fermato le offensive dei terroristi in Siria.
Il Centro russo per la riconciliazione delle parti siriane in conflitto contribuirà a garantire la sicurezza dei leader dei gruppi d'opposizione siriani e degli amministratori locali che hanno firmato l'accordo sul cessate il fuoco, ha riferito ai media russi il generale Sergey Kuralenko, direttore del Centro russo per la riconciliazione.
Secondo il militare russo, dall'apertura del Centro gli esperti russi hanno avuto 23 incontri con i rappresentanti dei vari movimenti e forze politiche siriane d'opposizione.
"Nonostante il periodo relativamente breve si segnalano cambiamenti significativi nel corso dei negoziati", — ha rilevato Kuralenko.
Ha riferito che se nei primi giorni di lavoro del Centro gli oppositori chiedevano garanzie di protezione e di sicurezza dalle forze di sicurezza di Damasco, oggi accade il contrario. "Ci hanno chiesto di garantire la sicurezza e la difesa contro gli uomini del Daesh e delle altre organizzazioni terroristiche, che avevano precedentemente annunciato la caccia di quelli che hanno firmato l'accordo sulla tregua," — ha detto Kuralenko.
"Da parte nostra contribuiremo a garantire la sicurezza dei leader dei gruppi di opposizione siriani e degli amministratori locali che hanno firmato l'accordo sulla cessazione delle ostilità e sull'inizio del processo di riconciliazione," — ha sottolineato Kuralenko.
131
Siria: l’opposizione vuole una nuova Costituzione
Siria, curdi e milizie di Assad respingono attacco dei terroristi islamici su Aleppo
"La Turchia non è più in grado di invadere la Siria, ma continuerà a sostenere islamisti"
http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219628/Siria-Terrorismo-sicurezza-Pace.html#ixzz428LrmOLU
==========================

non è facile trovare qualcuno che abbia un buon giudizio della azione dei satana SpA assassini demoniaci farisei spa banche centrali: i parassiti USA nel mondo sfruttato, ammazzato e schiavizzato! ] Presidente del Nicaragua accusa gli USA di aver dichiarato guerra al Venezuela. 06.03.2016) Daniel Ortega ha bollato come una dichiarazione di guerra al Venezuela l'affermazione di Washington secondo cui il Paese sudamericano rappresenta una minaccia alla sicurezza nazionale americana. L'estensione delle sanzioni USA contro Caracas ha provocato una netta opposizione in molti Paesi dell'America Latina.
Il presidente del Nicaragua Daniel Ortega ha accusato gli Stati Uniti di aver dichiarato di fatto guerra al Venezuela.
"Accusano il Venezuela di essere una minaccia per la sicurezza degli Stati Uniti: si tratta di una dichiarazione di guerra, è altrettanto grave come il blocco di Cuba," — il portale "Noticias24" riporta le parole di Ortega durante le celebrazioni in memoria dell'ex presidente venezuelano Hugo Chavez a Caracas.
Gli Stati Uniti hanno imposto nel marzo 2015 delle sanzioni contro 7 funzionari venezuelani di alto rango. La decisione di Washington ha provocato una netta opposizione sia in Venezuela, che ha annunciato l'inizio di una campagna internazionale per l'abolizione della disposizione della Casa Bianca, così come in molti altri Paesi dell'America Latina alleati di Caracas. Venerdì gli USA hanno prorogato le sanzioni di un altro anno.
A sua volta il ministro degli Esteri del Venezuela Delsey Rodriguez ha detto che alla luce della decisione di Obama Caracas rivedrà completamente i rapporti con Washington: http://it.sputniknews.com/politica/20160306/2219968/Ortega-Obama-sanzioni.html#ixzz428MLq4Qg

====================

Ex socio di Soros prevede recessione economia USA e “bolla” del dollaro. NON SI TRATTA DI ESSERE: 1. BUONI O CATTIVI, 2. ONESTI O CORROTTI LADRI, 3. CITTADINI PATRIOTI O MASSONI TRADITORI! NO, NULLA DI TUTTO QUESTO! SOLTANTO UN IDIOTA, METTEREBBE NELLE MANI DEI FARISEI SPA, NWO 666 FMI FED BCE, AZIONISTI BANCHE CENTRALI, cioè, nelle mani dei satana: IL FUTURO DEI SUOI FIGLI! ] [ 06.03.2016. Nel corso dell'anno l'economia statunitense entrerà inevitabilmente in recessione, afferma convinto l'investitore Jim Rogers. A suo parere rischia molto il dollaro.
Nei prossimi 12 mesi l'economia americana entrerà in una fase di recessione, secondo il famoso investitore americano e miliardario Jim Rogers, ex socio di George Soros. Ha espresso questo parere in un'intervista con "Bloomberg". "Dal momento dell'ultima recessione negli Stati Uniti sono passati quasi 8 anni. Storicamente un ciclo di recessione si ripete ogni 4-7 anni," — ha osservato Rogers. Secondo lui, la recessione economica può essere provocata da diversi fattori. "Guardate il debito, pesa — ha detto l'investitore. — Il Giappone è in recessione, la Cina rallenta, mezza Europa è in recessione". Secondo Rogers, nel caso di una nuova ondata di crisi economica globale, il dollaro potrebbe essere il bene rifugio degli investitori, tuttavia questo comporterebbe alcuni rischi.
"Se i mercati di tutto il mondo crolleranno, tutti cercheranno di investire nel dollaro, creando una bolla," — ha detto Rogers.
 http://it.sputniknews.com/economia/20160306/2220139/Debito-Crisi-Finanza-Borsa-Rogers-Forex.html#ixzz428MphvLr

==================

Kiev, Yatsenyuk vuole riprendere controllo di Donbass e Crimea con aiuto Occidente: e cosa importa a lui se ha fatto il GOLPE? e cosa importa a lui della sovranità dei popoli? E PERCHÉ LA NATO HA DATO LA INDIPENDENZA AL KOSOVO? E LUI NON IMMAGINA CHE, PROPRIO LUI FARÀ LA MORTE DEL TOPO SCHIACCIATO TRA L'INCUDINE E IL MARTELLO? QUEL TRADITORE SI MERITA DI MORIRE PER ALTO TRADIMENTO, VIOLANDO LUI TUTTE LE LEGGI NAZIONALI E INTERNAZIONALI.. DOPOTUTTO, QUI NON È SOLTANTO UNA QUESTIONE UCRAINA O SIRIANA, NO! QUÌ, È IN GIOCO LA SFIDA MORTALE: TRA GLI UOMINI LIBERI CHE CREDONO IN DIO JHWH IL RE DI ISRAELE, E GLI UOMINI SCHIAVI MASSONI GENDER, DARWIN BESTIA SODOMITI SHARIA PEDOFILI PERVERTITI SESSUALI, DEL SPA FMI USURA NWO, ALTO TRADIMENTO: REGIME MASSONICO NWO BILDENBERG: POTERI OCCULTI MASSONICI ED ESOTERICI TALMUD E KABBALAH: LUCIFERO È DIO! 06.03.2016. VATTENE SATANA, TU NON RIUSCIRAI MAI A PREVALERE CONTRO DI ME! [ OH SIGNORE MIO DIO, RE VIVENTE DI ISRAELE KINGDOM, TU HOLY ONNIPOTENTE E VIVENTE, TU SOSTIENI IL MIO BRACCIO NEL GIORNO DELLA BATTAGLIA! ] Il primo ministro ucraino spera nell'aiuto dell'Occidente nel ripristino dell'integrità territoriale del Paese. Lo ha affermato durante il giuramento delle nuove reclute di polizia a Poltava. L'Ucraina deve riprendere il controllo di Donetsk e Lugansk e Kiev confida nell'aiuto dei suoi partner occidentali nella risoluzione del conflitto nel Donbass, ha affermato il primo ministro ucraino Arseniy Yatsenyuk durante il giuramento delle nuove reclute di polizia a Poltava. "E' necessario riprendere il controllo di Donetsk, Lugansk e riottenere la Crimea. E' una sfida per il ripristino dell'integrità territoriale dello Stato. Questi compiti verranno svolti dai ragazzi che ora sono diventati agenti di polizia a Poltava", — il portale ucraino UNN riporta le parole del capo del governo ucraino. Ha inoltre detto di sperare che i partner occidentali dell'Ucraina "faranno di tutto per garantire che i nostri figli non muoiano al fronte." Il governo dell'Ucraina nell'aprile 2014 ha dato il via ad un'operazione militare contro le autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk, che avevano dichiarato l'indipendenza dopo il colpo di stato in Ucraina del febbraio 2014. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime dall'inizio del conflitto sono più di 9mila persone: http://it.sputniknews.com/politica/20160306/2220334/Ucraina-DNR-LNR-Donetsk-Lugansk-Russia.html#ixzz428Nxfq2e

===========
MERKEL L'ANTICRISTO: LA BESTIA DI SATANA, È SOLTANTO, UN ALTRO: MASSONE, BILDENBERG REGIME LUCIFERO: JABULLON, MARDUCK BAAL, BELZEBUL CHE HA FATTO DEL MALE A TUTTI I POPOLI EUROPEI: BRUCERÀ ALL'INFERNO LA SUA CAROGNA DOVE IL LORO VERME NON MUORE, E DOVE IL LORO FUOCO NON SI CONSUMA!
Per l'Indipendent i tedeschi puniranno la Merkel per lo spregio della Germania 06.03.2016 Il cancelliere tedesco Angela Merkel è andata oltre il limite sulla questione dei profughi, la Germania si è scavata una fossa da cui è difficile uscire, ritengono gli elettori tedeschi.
http://it.sputniknews.com/politica/20160306/2220646/Profughi-politica-Turchia-euroscettici.html#ixzz428PHHetC

===================

Benjamin Netanyahu e PUTIN ] COSì, IN QUESTO MODO, VOI SALVERETE IL MIO SANTO ISLAM, dalla follia criminale ed omicida degli islamici, salverete il mio Islam dalla ESTINZIONE! [ ok! DISCUTENDO DI COSE PIù NOBILI E SERIE, io vi devo dire, che: è difficile, UMILIANTE, ed anche pericoloso, oggi, per tutti: gli uomini e le donne di buona volontà: vivere la virtù, che è pericolosa e problematica, e la virtù? è sempre troppo una dura battaglia, per ogni persona di questo pianeta: una sfida, sempre: TERRIBILE COMPROMETTENTE. è necessario, è indispensabile pagare il prezzo della virtù, e per TESTIMONIARE LA FEDE IN DIO? c'è un prezzo maggiore che deve essere pagato! E, pertanto, REALIZZARE L'OPERA DI DIO, PER OGNI PERSONA, DI OGNI POPOLO, E DI OGNI RELIGIONE: IN TUTTO IL PIANETA: grande, sarà per lui la ricompensa! [ e questo è perché i 100 anni: che, sono stati dati a SATANA: da Dio per distruggere il genere umano: con le varie ideologie: SpA Farisei massoni: Bance Centrali: satanismo CIA, lobby massoniche: sharia nazismo islamiche, globaliste, imperialiste e teosofie Darwin GENDER, tutte loro stanno per scadere! Ecco perché, Satana e tutto il suo personale nella CIA e nella NATO e nella LEGA ARABA? e nelle istituzioni del regime Bildenberg, sono tutti diventati così scatenati e pericolosi! MA, SE TU FAI DA SUPPORTER A PUTIN, PER I PROSSIMI DUE ANNI? IO CREDO CHE, VOI DUE RIUSCIRETE AD IMPEDIRE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!! COSì, IN QUESTO MODO, VOI SALVERETE IL MIO SANTO ISLAM DALLA ESTINZIONE!
king Israel LorenzoJHWH

Benjamin Netanyahu ] dopotutto si tratta, sempre, di una grande famiglia di pervertiti sessuali! [ ma, chi avrebbe mai pensato che, Allah doveva essere così porcone? anche il meteorite lunare spematozzo, è conservato, custodito ed adorato gelosamente, dentro alla Vagina pecora di una bambina troia di nove anni, alla Mecca Caaba. ecco perché, tutti vanno dicendo: "è uno spematozzo cieco, l'ovulo e' stato fecondato ma il bimbo non si è formato!" MA QUESTA è ANCHE UNA RAZIONALE SPIEGAZIONE, DEL PERCHé, I SAUDITI SONO ALLEATI DEGLI AMERICANI GENDER, tutti i SACERDOTI di SATANA NELLA CIA! ... dopotutto si tratta, sempre, di una grande famiglia di pervertiti sessuali!
king Israel LorenzoJHWH

Benjamin Netanyahu ] cazzo! alla tua età? tu non dovresti essere così ancora tanto ingenuo!
king Israel LorenzoJHWH

Benjamin Netanyahu ] TI SEI MAI SPIEGATO, PERCHé, CIA 666 SPA Gender, Bildenberg: regime massonico, Anticristo Merkel, OBAMA CAMERON, Mogherini, FMI NWO HANNO ORDINATO DI FARE, COSì, TANTI FILMINI PORNOGRAFICI nella NATO? Per islamizzare l'Occidente, ovviamente, sai che belle orgie vengono fuori con: 4 mogliettine adolescenti e non? è chiaro che, con tutta quella pornografia, poi, è naturale: che: tutti desiderano diventare islamici! MA CHI VUOI CHE SI METTE AD ASCOLTARCI DOPO AVERE VISTO UN FILMINO PORNOGRAFICO... io incomincio a preoccuparmi seriamente, anche, di quel bravo ragazzo di PAPA FRANCESCO!
king Israel LorenzoJHWH

Benjamin Netanyahu ] no, io sono innocente! LO SANNO TUTTI CHE, PER ANNI PRIMA CHE, I MAOMETTANI sharia il nazismo: morte a tutti gli infedeli dhimmi, loro MI FACESSERO ARRABBIARE: SERIAMENTE? per me Allah era sinonimo di JHWH, ma, per colpa di ottomano sultanato Erdogna la vergogna? ora, non potrà mai più essere così! ANCHE PERCHé JHWH VUOLE AVERE SENTIMENTALI RELAZIONI DI AMORE, ED ALLAH HA DETTO A MAOMETTO DI FARE IL PORCONE!
king Israel LorenzoJHWH
 (modificato)
per colpa dei salafiti sauditi wahhabiti, sharia imperialismo galassia jihadista, cioè, i complici dei sacerdoti di satana della CIA nella NATO, SpA Rothschild FMI, il truffatore ladro: del signoraggio bancario, che, farisei hanno schiavizzato tutti i popoli del mondo? Allah è diventato il nome del tuo topo nell'INFERNO! e certo, arriverà il tempo che, andrete all'INFERNO a conoscere questo topo: anche voi, e poi, tutti diranno: "cazzo! Unius REI aveva ragione!" si ma state attenti questo topo, morde come un cane!
king Israel LorenzoJHWH

la UE DEVE RISPETTARE gli accordi, ed impedire la realizzazione, di basi NATO, oltre, il muro di BERLINO: CIOè, IN TUTTI I PAESi EX-REPUBBLICHE SOVIETICHE! gli agenti della CIA attaccheranno con armi atomiche tattiche la RUSSIA, e noi verremo disintegrati per colpa loro! PERCHé NOI NON ABBIAMO UN CONTROLLO politico DELLE ATTIVITà DELLA CIA nella NATO!
king Israel LorenzoJHWH

DOPO AVERE DILANIATO LA SIRIA, CON IL TERRORISMO, ORA ERDOGAN RICATTA LA EUROPA PER FARSI PAGARE: LE TANGENTI! MA, IL DESTINO DELLA EUROPA è COMUNQUE SEGNATO, PERCHé ERDOGAN COMUNQUE, NON HA VERA INTENZIONE DI FERMARE I PROFUGHI! “Ankara sfrutta gli uomini dei campi profughi in Turchia per gli attacchi in Siria”
 06.03.2016( Molti uomini che hanno combattuto contro i curdi avevano documenti d'identificazione dei campi profughi, ha detto il rappresentante del Partito Democratico del Popolo Mehmet Yuksel. Ha osservato che né ai curdi né all'opposizione viene permesso di visitare questi campi. Il rappresentante del Partito Democratico del Popolo Mehmet Yuksel ha dichiarato che il governo turco sfrutta gli uomini dei campi profughi per compiere operazioni contro i curdi in Siria, in particolare nell'attacco alla città di Tel Abyad avvenuto la scorsa settimana nel pieno della tregua. In un'intervista con "Sputnik", Yuksel ha notato che molti uomini che hanno combattuto contro i curdi avevano documenti d'identificazione dei campi profughi turchi. Nessuno, né i curdi, né gli altri partiti di opposizione, è autorizzato a visitare i campi profughi, nonostante le numerose richieste. "Significa che avviene qualcosa in questi campi profughi. Non solo i curdi, ma anche gli altri partiti d'opposizione turchi non possono visitare questi centri," — ha detto Yuksel. Secondo il politico, i gruppi radicali, compresi i militanti del Daesh, hanno accesso a questi campi profughi. "I gruppi radicali e il Daesh hanno libertà d'accesso a questi campi, molti di coloro che hanno combattuto contro i curdi avevano documenti dei campi profughi," — ha evidenziato Yuksel. Ha inoltre contestato le dichiarazioni di Ankara, secondo cui nell'attacco da parte dei gruppi jihadisti contro Tel Abyad condotta dalla Turchia avrebbero preso parte uomini dei villaggi di confine. "La Turchia ha dichiarato che gli uomini provenivano da qualche villaggio. Ma non ci sono villaggi, c'è solo una base militare turca e blocchi stradali. Ankara ha inoltre dichiarato che i combattenti venivano dal sud, ma in questo caso avrebbero dovuto percorrere 40 chilometri per attaccare. Abbiamo ricevuto informazioni secondo cui è plausibile che la Turchia abbia reclutato uomini dai campi profughi, li abbia armati e costretto ad attaccare"- ha detto il rappresentante del Partito Democratico del Popolo. Il Partito Democratico del Popolo è una forza politica di sinistra che difende attivamente i diritti delle minoranze nazionali in Turchia, in particolare la popolazione curda. Il partito ha superato con successo la barriera del 10% durante le elezioni parlamentari del 2015, conquistando 80 seggi nel Parlamento: http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2218878/Terrorismo-Curdi-Daesh.html#ixzz427Ey1m3W
king Israel LorenzoJHWH

OK! DOPO TUTTO: GUERRA TURCHIA RUSSIA? NON è LA PRIMA GUERRA, MA, CERTAMENTE, SARà L'ULTIMA, DICO SE QUALCUNO HA CONSAPEVOLEZZA DI COSA SIGNIFICA IL PERICOLO ISLAMICO, SENZA DIETROLOGIE AGGHICCIANTI DI LIBRI DI STORIA, MA, LA STORIA SI RIPETE!
09:45 Autorità Crimea segnalano istruttori militari della Turchia in Ucraina
 19:00 Siria: la Turchia continua a violare la tregua
 18:06 La debolezza di Erdogan
 17:07 Donbass: sabotaggio ucraino fa saltare la diffusione radio televisiva nella RPD
 16:19 Afghanistan: oltre 25 terroristi eliminati in un giorno
Ucraina, Mar Nero: Poroshenko ordina di rafforzare l'esercito al confine con la Crimea
Turchia fornirà aiuti agli organizzatori del blocco della Crimea
Tartari di Crimea voltano spalle all’Ucraina
Ankara: l’Alto commissariato ONU per i diritti umani deve occuparsi della Crimea
king Israel LorenzoJHWH

secondo il diritto internazionale: la TURCHIA si avvia da sola: a sotenere uno scontro militare contro la RUSSIA, perché la sua aggressione militare è palese e reiterata: TUTTI I PRESUPPOSTI DI QUESTA GUERRA? SI STANNO PER COMPIERE! .. E LA RUSSIA? NON PUò PERDERE QUESTA OCCASIONE PER DIRE: "MENO UNO!" ] [ Autorità Crimea segnalano istruttori militari della Turchia in Ucraina. 06.03.2016(Nella regione di Kherson stanno cercando di creare un campo per l'addestramento di mercenari, ha detto il vice premier del governo della penisola Ruslan Balbek. Secondo il politico, sono accolti dai leader del Mejlis (organo di gestione dei tartari della Crimea, controllato da forze filo-Kiev e antirusse).
Il vice premier del governo della Crimea Ruslan Balbek ha segnalato che nella regione ucraina di Kherson sono presenti appositamente istruttori militari turchi con il compito di addestrare i mercenari per le operazioni di combattimento. "Abbiamo informazioni attendibili, secondo cui nella regione ucraina di Kherson sia presente un numeroso gruppo di istruttori militari turchi. Oggi stanno cercando di creare un campo per l'addestramento di mercenari per combattere in terreno aperto o per la guerriglia urbana", — ha detto Balbek a RIA Novosti. Secondo il vice primo ministro, sono accolti dai leader del Mejlis dei tartari della Crimea. "L'obiettivo è quello di creare unità di combattimento sotto il diretto controllo del Majlis," — ha rilevato Balbek. Secondo il politico, oggi la regione di Kherson è di fatto diventata "un polo attrattivo dell terrorismo internazionale". "Si trovano estremisti turchi, militanti dei "Lupi Grigi", combattenti che hanno preso parte alla guerra in Siria dalla parte del Daesh e ai colpi di stato in Egitto e Libia, così come i fondamentalisti islamici indipendentisti del Caucaso, che sono ricercati dalla giustizia russa", ritiene Balbek.
Secondo il vice premier, le forze turche in Ucraina tramano alle spalle delle autorità ucraine, dal momento che sono interessate alla destabilizzazione della situazione politica.
"Date le attuali collusioni del Majlis con gli oligarchi ucraini caduti in disgrazia, tra cui Igor Kolomoisky, è possibile che i mercenari possano essere impiegati contro le autorità ucraine per l'organizzazione di una nuova Maidan e di un nuovo colpo di stato," — ha riferito all'agenzia di stampa russa Balbek: http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2218700/Maidan-Kiev-tartari-oligarchi-terrorismo-Kherson.html#ixzz4279hqNln
king Israel LorenzoJHWH

Benjamin Netanyahu ] Iran ha un DISPERATO bisogno di distruggere lo STATO MASSONICO di ISRAELE e questo è anche il nostro intento! Quindi, senza la collaborazione dell'IRAN? tu non potrai mai riunire tutte le TRIBù di ISRAELE in Arabia SAUDITA!
king Israel LorenzoJHWH

I disastri del governo tra reversibilità e cessioni di sovranità. Il 21 marzo 2015, i Ministri degli Esteri di Italia e Francia hanno concluso un clamoroso accordo che prevede la cessione di enormi porzioni di territorio marittimo a nord della Sardegna. Gli incontri bilaterali erano iniziati nel 2006 con Prodi e si sono svolti nel completo segreto dei media e del Parlamento. A farlo venire alla luce è stata la vicenda dei pescatori sardi e liguri, fermati dalle autorità francesi per sconfinamento marittimo, i quali ora si lamentano di aver perso una zona redditizia per la loro attività ittica. Per il Parlamento italiano l’accordo però non è ancora entrato in vigore, perché non ancora ratificato. Ma intanto in Commissione si discute per mettere mano alle pensioni di reversibilità. http://www.controinformazione.info/category/sovranita/
king Israel LorenzoJHWH

Benjamin Netanyahu ] è CON IL CAZZO CHE, NOI FAREMO IL REGNO DI ISRAELE, SE, TU NON ESCI SUBITO DA QUESTA BRUTTA STORIA! E, TU DEVI DICHIARARE, CHE, ISRAELE è NEUTRALE, tu dillo, SU TUTTI I MEDIA! PERCHé, SOLTANTO IL REGNO DI ISRAELE POTREBBE SALVARE TUTTO IL GENERE UMANO DALLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CON I SUOI 5MILIaDI DI MORTI! Se TU FAI IL FAZIOSO? TU NON POTRAI, MAI PIù VEDERE RITORNARE TUTTE LE DISPERSE TRIBù DI ISRAELE! [ Risulta che ci sia un accordo segreto fra Israele, Arabia Saudita e Turchia per attaccare il Libano con le stesse tecniche di sobillazione utilizzate in Siria, attraverso azioni di sabotaggio e di terrorismo contro obiettivi civili ed istituzionali del paese per poi spacciare tale azioni (con la complicità dei media occidentali) come una "insurrezione popolare" ed avere quindi il pretesto di un intervento armato. Il ruolo chiave sarebbe esercitato (come in Siria) dai gruppi terroristi jihadisti e mercenari arruolati ed addestrati in Arabia Saudita e Turchia. Alla Turchia, per la sua vicinanza alle coste libanesi, sarebbe assegnato il compito di rifornire di armi ed esplosivi i gruppi terrroristi. Questo spiega l'interesse delle autorità turche di far entrare via mare nel paese carichi di armi ed esplosivi destinati alle cellule dei terroristi già presenti nel paese: http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html#ixzz4271NqW6V
king Israel LorenzoJHWH

LA NATO DICA CHIARAMENTE CHE TIPO DI SATANA DEMONIO LUCIFERO SPA FMI NWO VUOLE ESSERE! La Grecia intercetta una nave turca carica di armi e munizioni per Daesh in Libano, 06.03.2016, I guardia coste greci hanno intercettato ieri una nave turca al largo dell’isola di Creta ed hanno proceduto al sequestro di un carico di armi, munizioni ed esplosivo contenuto in sei containers che erano destinati in Libano. Sono stati arrestati tutti i componenti dell’equipaggio: 6 siriani, 4 indiani ed un libanese. La nave proveniva dalla Turchia ed in particolare era salpata dal porto di Izmir dove aveva imbarcato il carico. Secondo il portavoce della polizia greca la nave è stata costretta ad attraccare al porto greco di la Canea, nell'Ovest dell'Isola di Creta dove le autorità greche hanno effettuato un attento controllo del carico. Un episodio apparentemente minore che in realtà dimostra fin dove si spinge la macchinazione turca in Medio Oriente. Secondo il giornale Al Akhbar, l'operazione con cui è stato intercettata questa nave ricorda un altro antecedente, quello della nave Lutfullah 2, che fu intercettata dall'Esercito libanese nel 2012. Questa nave portava a bordo decine di tonnellate di armamenti provenienti dalla Libia con destinazione al porto di Tripoli, nel Nord del Libano. Questa regione libanese conta con parecchi seguaci del Daesh e del Fronte al Nusra. L'invio di questa nave potrebbe essere opera dei servizi di intelligence turchi che stanno collaborando con i sauditi nell'obiettivo di destabilizzare il Libano. I turchi ed i sauditi stanno operando sulla regione nord del Libano al fine di consolidare la posizione del partito islamista libanese Yamaat Islamiya. L'obiettivo sarebbe quello di svincolarlo dalla corrente Futuro, diretta da Saad Hariri e mettere questo partito in antagonismo con Hezbollah. Questo consentirebbe ai sauditi e turchi di assicurarsi un insediamento confessionale in Libano per attaccare e destabilizzare il paese sulla base di un conflitto confessionale contro sciiti, drusi e cristiani, visto che anche questi ultimi appoggiano Hezbollah, considerato l'unico difensore della sicurezza delle comunità cristiane e druse dagli attacchi degli integralisti. Nota: La Turchia, in alleanza con l'Arabia Saudita, sta cercando di aprire un nuove fronte in Libano per colpire le forze di Hezbollah, alleate della Siria, che hanno il loro quartire generale a Beirut, nella zona sciita.Il piano turco saudita si basa sulla possibilità di effettuare attacchi terroristici mediante cellule del Daesh e di Al Nusra, fatte infiltrare in Libano e reclutate nei campi profughi presenti nel paese.
Un grosso attentato a Beirut era già avvenuto tre mesi fa ed aveva colpito il quartiere sciita di „Bourj al-Barajne", nella periferia della capitale libanese, con un bilancio di 40 morti e 105 feriti. Il quartiere viene considerato una roccaforte del movimento Hezbollah ed era apparsa chiara l'intenzione del gruppo terrorista di assestare un colpo agli Hezbollah, che sono considerati i peggiori nemici dei miliziani salafiti. Da allora si sono verificati altri fatti e vari tentativi di infiltrazione alla frontiera libanese siriana che sono stati però sempre bloccati dagli Hezbollah che vigilano attentamente sui passi montuosi che mettono in comunicazione il Libano con la vicina Siria. Gli Hezbollah svolgono un ruolo chiave nella guerra siriana con il loro appoggio alle operazioni militari dell'Esercito siriano con cui operano fianco a fianco ed attualmente sono sotto le dipendenze del comando unificato Russo-siriano-Iraniano che coordina le operazioni militari in Siria. Si calcola che in Siria vi siano almeno 5.000 combattenti di Hezbollah. L' Iran sostiene militarmente e logisticamente il movimento sciita libanese ed ultimamente ha fornito una serie di armi avanzate fra cui i nuovi missili iraniani di tipo "Fateh", con una gittata di 250-350 chilometri, capaci di trasportare testate da 500 kg. Oltre all'arsenale di razzi, Hezbollah avrebbe acquisito anche avanzati sistemi di difesa anti-aerea e anti-navale dalla e/o attraverso la Siria, e avrebbe accresciuto i suoi armamenti anti-carro e anti-blindati. Ilpotenziale di Hezbollah è risultato talmente fortificato da preoccupare notevolmente anche le autorità militari di Israele. Risulta che ci sia un accordo segreto fra Israele, Arabia Saudita e Turchia per attaccare il Libano con le stesse tecniche di sobillazione utilizzate in Siria, attraverso azioni di sabotaggio e di terrorismo contro obiettivi civili ed istituzionali del paese per poi spacciare tale azioni (con la complicità dei media occidentali) come una "insurrezione popolare" ed avere quindi il pretesto di un intervento armato. Il ruolo chiave sarebbe esercitato (come in Siria) dai gruppi terroristi jihadisti e mercenari arruolati ed addestrati in Arabia Saudita e Turchia. Alla Turchia, per la sua vicinanza alle coste libanesi, sarebbe assegnato il compito di rifornire di armi ed esplosivi i gruppi terrroristi. Questo spiega l'interesse delle autorità turche di far entrare via mare nel paese carichi di armi ed esplosivi destinati alle cellule dei terroristi già presenti nel paese.
Non è escluso che il contraccolpi negativi subiti dalla Turchia in Siria, per causa dell'intervento russo e con la perdita delle postazioni ad Aleppo e Latakia, abbiano spinto Erdogan alla decisione di aprire un altro fronte ad Ovest della Siria per cercare di colpire alle spalle la coalizione Siria-Iran-Hezbollah: http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2219835/grecia-intercetta-nave-turca-carica--armi-munizioni-per-daesh-in-libano.html#ixzz426wnjdxQ
king Israel LorenzoJHWH

se non farete condannare la sharia a livello mondiale? SARETE TUTTI SGOZZATI COME CAPRONI!
king Israel LorenzoJHWH

AUGURO OGNI FELICITà NEL MATRIMONIO A QUESTO BOIA usuraio fariseo: SpA Banche Centrali il nemico: più spietato del REGNO di Dio JHWH holy in ISRAELE! Lui ha detto: "ad Hillary Clinton NWO lucifero? non abbocca più nessuno!" ma, si sa? chi ama i soldi? non sarà mai felice in amore! Rupert Murdoch e Jerry Hall si sono sposati a Londra. Michael Caine, Lloyd Weber e Rebekah Brooks tra gli invitati
king Israel LorenzoJHWH

ovviamente, io condivido la loro decisione al 100%, anche se, questa loro posizione, non è farina del loro sacco, Erdogan e Salman sharia ISIS Califfato sultanato Allah kbar? loro dicono tutto quello che si deve fare, e come deve essere fatto: in previsione della islamizzazione della Europa! IL CAPPIO DELLA FORCA CHE GLI ISLAMICI STANNO PREPARANDO? SARà IMPLACABILE! Tripoli avverte: non vogliamo militari stranieri. Il ministro degli Esteri del governo di Tripoli, Aly Abuzaakouk, ha detto che il suo governo non accetterà mai alcun intervento militare in Libia ammantato sotto qualsiasi 'scusa'.
king Israel LorenzoJHWH
king Israel LorenzoJHWH16 ore fa
webster tarple dice che Il burattinaio di obama è (Zbigniew Brzezinski ) cioè tutti i banchieri che: Zbigniew Brzezinski lui rappresenta! https://youtu.be/GO07mienCr8 il loro obiettivo è mettere le nazioni contro Cina e Russia, e scatenare un primo attacco nucleare dalla Polonia con missili tattici!
king Israel LorenzoJHWH
king Israel LorenzoJHWH16 ore fa
Zbigniew Brzezinski: Ex Consigliere per la sicurezza nazionale ] [ DICONO CHE TU SEI UN BANCHIERE CHE VUOLE DISTRUGGERE RUSSIA E CINA PER FAR TRIONFARE IL CULTO DI LUCIFERO MONDIALE! ] tu vieni a difendere il tuo onore su queta pagina! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
king Israel LorenzoJHWH
king Israel LorenzoJHWH17 ore fa
- Lavrov: " DEVE ESSERE SigillaTO il confine turco - siriano: LA NATO NE PORTERà TUTTA LA PUZZA DI ZOLFO! "
king Israel LorenzoJHWH

NON SOLTANTO: QUESTA DELLA TURCHIA, è UNA GRAVE VIOLAZIONE DELLA TREGUA, MA è ANCHE UNA PROVOCAZIONE CONTRO LA RUSSIA: LA MERKEL ANTICRISTO, PIANGERà PER LA MORTE DEL SUO DEFUNTO MARITO ERDOGAN: NEL CIMITERO DELLA NATO, TRA GLI SCHELETRI DELLA CIA: E TUTTI I VOSTRI MORTI E STRAMORTI ALL'INFERNO! Siria: la Turchia continua a violare la tregua. 05.03.2016 Il Centro russo per la riconciliazione in Siria sostiene che i carri armati turchi hanno bombardato la città Dikmetash nella provincia di Idlib. Questa non è la prima segnalazione di una violazione della tregua da parte della Turchia. Il territorio della Siria è stato attaccato da parte delle forze armate turche, scrive il bollettino informativo del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria. Il testo è stato pubblicato sabato sul sito internet del ministero della Difesa russo. «Ancora una volta il territorio della Siria è stato attaccato dalle forze armate turche. Alle ore 16.00 del 4 Marzo 2016 dalla zona del centro abitato di Akchabaglar, i carri armati turchi hanno bombardato la città Dikmetash (provincia di Idlib.)», si legge nel comunicato. In precedenza, Stato Maggiore siriano e le formazioni curde hanno informato il Centro russo per la riconciliazione del proseguimento dei bombardamenti dal territorio della Turchia. La Russia considera il bombardamento della Siria come una provocazione. Il ministero degli Esteri turco nega di aver bombardato le posizioni dei curdi in Siria dopo l'annuncio della tregua, dicendo che gli attacchi sono diretti solo contro gli obiettivi del Daesh: http://it.sputniknews.com/mondo/20160305/2218385/turchia-violazione-tregua-siria.html#ixzz4242Ctuja
king Israel LorenzoJHWH

è VERO: ERDOGAN è vulnerabile, perché, è sensibile alle MIE critiche! LUI NON è COME QUELLA FACCIA DELLA PUTTANA DI ROTHSCHILD, CHE, TU A LUI GLI PUOI DIRE DI TUTTO, MA, ROTHSCHILD NON CI RESTITUIRà MAI, IL SIGNORAGGIO BANCARIO, CHE, LUI CI HA RUBATO E CHE, CI HA TRASFORMATO IN SUOI SCHIAVI, MALEFICATI E MALEDETTI TUTTI PER IL SUO SATANA NUOVO ORDINE MONDIALE LUCIFERO è DIO: GENOCIDIO A TUTTI I GOYIM ISRAELIANI! ] [ La debolezza di Erdogan, 05.03.2016, Per il New York Times, con ogni azione e dichiarazione Erdogan cerca di mostrare al mondo, e al proprio paese, che è padrone della situazione, ma, i timori gli hanno dato alla testa. Come altri leader autoritari, Erdogan sta facendo tutto il possibile per mostrare ai loro cittadini «chi è il capo». Ha ripreso la guerra contro i separatisti curdi, ha preso il controllo della maggior parte dei media, ha attirato con la forza i militari dalla sua parte e ha convinto la gente che senza di lui la Turchia non è capace di nulla — scrive l'autore dell'articolo. Ma, nonostante l'apparente fermezza, Erdogan è semplicemente codardo ed estremamente vulnerabile: non tollera neppure la minima critica contro di lui. Questo è chiaramente dimostrato dal fatto che fino ad oggi per «aver insultato il presidente» in Turchia sono state perseguite quasi 2.000 persone. Pare che Erdogan possa essere «ferito» da qualsiasi dichiarazione ruvida contro di lui. Ciononostante, i motivi dell'aggressione di Erdogan non è così fondamentale. Ciò che conta è l'impatto sul paese. L'attuale presidente della Turchia è un sovrano spietato e intollerante, che ha dimostrato di non credere nella democrazia ed è pronto ad andare contro di essa con ogni mezzo — conclude l'autore: http://it.sputniknews.com/mondo/20160305/2218276/debolezza-erdogan-nyt.html#ixzz423hZjj28
king Israel LorenzoJHWH

non credo che c'erano dubbi, anche prima, su chi era il vero aggressore, CIOè, anche prima! ] [ Donbass: sabotaggio ucraino fa saltare la diffusione radio televisiva nella RPD. MERKEL e MOGHERINI? sono DUE BESTIE DEL DEMONIO: OBAMA è BIDEN SONO IL DEMONIO! 05.03.2016( A causa di un proiettile incendiario nel serbatoio di un veicolo che assicura il funzionamento della stazione radio televisiva, è scoppiato un incendio. Sono stati presi provvedimenti per il rapido ripristino della diffusione radio televisiva: http://it.sputniknews.com/mondo/20160305/2218169/donbass-asbotaggio-tv.html#ixzz423gMai2a
king Israel LorenzoJHWH
king Israel LorenzoJHWH23 ore fa
SALMAN ] è vero: UNIUS REI HA UNA SOLA LEGGE PER TUTTI! [ non è che, io ho un problema ad andare da solo, contro tutti! NO! io giustifico il Vaticano e Israele: nonostante, ia sia consapevole delle loro enormi colpe: infatti, LORO SONO DUE REALTà: CHE POTREBBERO ANDARE SULLA VIA DELLA REDENZIONE, E DEL LORO COMPORTAMENTO PERVERSO? LORO NON SONO DIRETTAMENTE RESPONSABILI: ai miei occhi, PERCHé I FARISEI MASSONI IN QUESTI ULTIMI 5SECOLI HANNO SCARDINATO LE STRUTTURE PORTANTI DELLE SOCIETà: ED INFATTI, HANNO CREATO I SALAFITI: PER DISINTEGRARE ISLAM, e rovinare tutti i popoli del mondo! MA, VATICANO E ISRAELe, OGGI AI MIEI OCChI? LORO HANNO MOLTE ATTENUANTI A MOTIVO DEI CONDIZIONAMENTI: e della loro impotenza! Ma, se io potessi esercitare il mio potere anche su di loro e su tutti: poi, nessuno potrebbe vantare attenuanti, circa la fedeltà alla legge naturale e universale, che, io rappresento! PERCHé UNIUS REI HA UNA SOLA LEGGE uguale per TUTTI! Se poi, dovete andare a questo immenso massacro della guerra mondiale? poi, anche, nel maleficio: il destino di Dio e della sua ira: grava su tutti voi, in egual misura anche
king Israel LorenzoJHWH
king Israel LorenzoJHWH23 ore fa
USA ammettono che i guerriglieri in Siria hanno ricevuto armi dalla Turchia, ERDOGAN IL TERRORISTA, E MERKEL L'ANTICRISTO! ] [ «In sostanza, il capo dell'ufficio del Dipartimento di Stato John Kirby ha ammesso la possibilità che i terroristi in Siria ricevano armi e munizioni dal territorio della Turchia, notando che il confine tra i due paesi non è ancora ‘sotto chiave'», ha notato Klintsevich. Secondo il senatore, questa «calma e distaccata» reazione alle informazioni del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria «non è del tutto adeguata alla situazione». «Le forniture a catena di armi ai terroristi da parte della Turchia, sono state confermate e documentate, questo è probabilmente il primo momento critico della tregua siriana», ha detto Klintsevich. Secondo lui, «la Russia si aspetta che gli USA, essendo insieme a noi promotori e garanti della tregua, continueranno a svolgere questo loro ruolo». L'accordo sulla cessazione delle ostilità è stato raggiunto il 22 febbraio nel corso delle consultazioni tra Russia e USA. Il regime di tregua vigente in Siria è entrato ufficialmente in vigore alle 00;00 (ora di Damasco) del 27 febbraio. La cessazione delle ostilità non è valida per le organizzazioni terroristiche Daesh e al-Nusra e gli altri gruppi terroristici riconosciuti dal Consiglio di Sicurezza dell'ONU: http://it.sputniknews.com/mondo/20160305/2217937/armi-terroristi-siria-turchia.html#ixzz422bsAzWt
king Israel LorenzoJHWH

Rapporto segreto NATO: se IL DIAVOLO MENTISSE TUTTE LE VOLTE? PERDEREBBE DI CREDIBILITà! ] [ Rapporto segreto NATO: i russi in Siria hanno superato le forze dell'Alleanza, 05.03.2016 Anche se gli USA hanno pubblicamente criticato le operazioni di Mosca in Siria, i dati dei centri di ricerca americani dimostrano che le forze aeree russe agiscono professionalmente e con precisione. La NATO ha inviato in Siria molti più velivoli di Mosca, ma l'operazione russa segna un risultato molto più elevato grazie alle eccellenti capacità dei piloti e la potenza delle attrezzature militari. Lo riporta la rivista tedesca Focus, citando un rapporto segreto dell'organizzazione. Nel documento si parla dei 40 caccia russi di stanza a Latakia che effettuano fino a 75 decolli al giorno, effettuando ogni volta «attacchi precisi ed efficaci» alle posizioni del Daesh. In più le forze della NATO, che contano complessivamente 180 aerei da combattimento, distruggono al giorno solo 20 obiettivi. In Siria, la Russia impiega i più moderni mezzi tecnici: per esempio, Mosca ha inviato a Latakia quattro Su-35, che, secondo gli esperti, sono superiori alla maggior parte dei velivoli di produzione occidentale. Inoltre, nei suoi calcoli, Mosca utilizza le informazioni della ricognizione aerea siriana e i dati dei servizi speciali russi che informano regolarmente sugli obiettivi strategicamente importanti — viene comunicato nel documento. Gli analisti dell'Alleanza evidenziano che proprio l'operazione russa ha costretto i terroristi del Daesh a fuggire dai territori occupati e porre fine alla spietata «prova di forza». «Anche se i politici occidentali parlano regolarmente di attacchi russi sui ribelli e di numerose vittime tra i civili, nel rapporto non si fa alcuna menzione di civili colpiti dagli attacchi aerei russi», sottolinea il Focus: http://it.sputniknews.com/mondo/20160305/2214410/rapporto-segreto-nato-siria.html#ixzz422UFL2NS
king Israel LorenzoJHWH

Kiev (LUPO AGGRESSORE) e ribelli (AGNELLI AGGREDITI), accuse reciproche
king Israel LorenzoJHWH

MERKEL MOGHERINI OBAMA, BIDEL BUSH KERRY, POLITICI EUROPEI, ISLAMICI, MASSONI, FARISEI, SIETE TUTTI DEI BOIA, NAZISTI: TUTTI DEI CRIMINALI! ISTANBUL, 5 MAR - Dopo il blitz della scorsa notte, la polizia turca ha lanciato di nuovo lacrimogeni per disperdere i manifestanti giunti davanti alla sede del quotidiano di opposizione Zaman a Istanbul, in segno di protesta contro il commissariamento del giornale. Come mostrano le immagini dei media turchi, alcuni dimostranti sono rimasti feriti. Intanto giunge notizia che il direttore, Abulhamit Bilici, ha ricevuto - come altri giornalisti - una lettera di licenziamento dagli amministratori nominati dal tribunale.
king Israel LorenzoJHWH

fin dove i possono spingere questi satanisti massoni: con realismo, 1. nel loro odio: contro Gesù Cristo: 2. nei loro crimini di alto tradimento: SpA Signoraggio bancario; 3. e se: sono in realtà cristianofobici e islamisti GENDER? ] LA LORO CERTO è TUTTA IPOCRISIA! SE: FOSSERO DELLE PERSONE ONESTE? LORO AVREBBERO GIà NOTATO I DELITTI DI ERDOGAN CONTRO LA DEMOCRAZIA, DI GENOCIDIO, E DI SUPPORTO AL TERRORISMO ISLAMICO: GALASSIA JIHADISTA! [ BRUXELLES, 5 MAR - La Commissione Ue segue con "grande preoccupazione" ciò che sta accadendo in Turchia al quotidiano Zaman. Così su twitter il commissario Ue all' allargamento Johannes Hahn. Una vicenda, sottolinea, che "mette in discussione" i progressi fatti da Ankara in altri settori. "Come Paese candidato all'adesione- sottolinea il commissario- la Turchia deve rispettare la libertà di stampa. Continueremo a monitorare attentamente la vicenda. I diritti fondamentali restano sulla nostra agenda e non sono materia negoziabile".
king Israel LorenzoJHWH

non è che io me la predo contro Obama, perché dare botte: ad GENDER? è come picchiare una donna! no! io sono arrabbiato contro: Biden e Bush, perché sono loro i sacerdoti di satana, e se voi chiedete a Kerry? lui dirà che io ho ragione!
king Israel LorenzoJHWH

è una intimidazione per le indagini di Giulio Regeni? I poliziotti che abitano nell'appartamento sono del "Dipartimento indagini", precisa la fonte. Esplosione distrugge 6 auto al Cairo, Davanti ad appartamento poliziotti e centro culturale Oman
king Israel LorenzoJHWH

Il presidente Usa: Demonio Barack OSAMA BINLADEN SHARIA e quello afgano Ashraf Ghani sharia, hanno quindi manifestato l'intenzione di cogliere le occasioni del summit 666 Nato a Varsavia e delle riunione ministeriale ospitata dall'Ue a Bruxelles come forum per riaffermare il sostegno internazionale per IL REGNO DI SATANA: così stabilita' e pace di LUCIFERO finalmente saranno in Afghanistan.
king Israel LorenzoJHWH

LE TROIE DI SATANA MAOMETTO ALLAH SALMAN ed ERDOGAN sauditi sharia
salafiti wahhabiti! LORO HANNO DETTO: "NON CI DEVE ESSERE VIOLENZA O
COSTRIZIONE LUNGO LA VIA DI DIO!"
king Israel LorenzoJHWH

tutto per la Gloria di: SALMAN ed ERDOGAN sauditi sharia salafiti wahhabiti! 04/03/2016, Sciiti non ATTACCANO A MORTE I CRISTIANI! YEMEN, Vicario dell'Arabia: Uccise per motivi religiosi le suore di Madre Teresa in Yemen. Ad AsiaNews mons. Paul Hinder parla di “segnale chiaro” e di attacco che “ha a che fare con la religione”. Sequestrato il sacerdote che viveva nella struttura, la superiora è riuscita a salvarsi riparandosi in un nascondiglio. Nel raid morte quattro religiose e dieci civili. Per il Vicario "hanno sacrificato la loro vita seguendo il proprio carisma". Sanaa (AsiaNews) - Stamattina alle 8.30 "persone in uniforme hanno fatto irruzione nel compound dove vivono le missionarie della Carità e hanno ucciso il guardiano e tutti gli impiegati che si sono frapposti sul loro cammino. Poi hanno raggiunto le suore e hanno aperto il fuoco, quattro sono morte e una di loro è riuscita a nascondersi e si è salvata. Ora è in un posto sicuro”. È un racconto drammatico quello che fa AsiaNews mons. Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale, sull’assalto “per motivi religiosi” di questa mattina al convento delle Suore Missionarie della Carità ad Aden, città nel sud dello Yemen. Le vittime sono suor Anselm, dell’India, suor Marguerite del Rwanda, suor Judit del Kenya e suore Reginette originaria del Rwanda. Si è invece salvata la superiora, che è riuscita a rifugiarsi in un nascondiglio. Gli assalitori avrebbero inoltre sequestrato padre Tom Uzhunnalil, un sacerdote salesiano che viveva nella struttura, il quale al momento dell’assalto “era nella cappella a pregare”. Le vittime totali sono 14: quattro religiose e dieci laici, impiegati della comunità che accoglieva anziani e disabili. Per mons. Hinder il “segnale è chiaro: si tratta di un qualcosa che ha a che fare con la religione”. “Noi sapevamo che la situazione era difficile - prosegue il prelato - e che le suore [già in passato oggetto di attacchi mirati] correvano un certo rischio”. Tuttavia, aggiunge, “avevano deciso di rimanere qualsiasi cosa capitasse, perché questo fa parte della loro spiritualità. Del resto era chiaro che “la zona non era sicura”, anche se non vi erano state particolari avvisaglie ed “è difficile avere notizie”. Nel luglio del 1998 altre tre suore dell'ordine delle Missionarie della Carità fondato da Madre Teresa di Calcutta vennero uccise sempre in Yemen da un uomo armato mentre uscivano dall'ospedale della città di Hodeida. Le autorità di Sana'a dissero all'epoca che l'aggressore era uno ''squilibrato saudita''. Due delle missionarie uccise, suor Lilia e suor Anneta, erano di nazionalità indiana, mentre la terza, suor Michelle, era originaria delle Filippine. Dal gennaio dello scorso anno la nazione del Golfo è teatro di un sanguinoso conflitto interno che vede opposte la leadership sunnita, sostenuta dall’Arabia Saudita, e i ribelli sciiti Houthi, vicini all’Iran. Nel mese di marzo, i sauditi a capo di una coalizione hanno lanciato raid aerei contro i ribelli nel tentativo di liberare la capitale Sana’a e riconsegnare il Paese al presidente (prima in esilio, poi rientrato) Abdu Rabu Mansour Hadi. Per l’Arabia Saudita gli Houthi, alleati alle forze fedeli all’ex presidente Ali Abdullah Saleh, sono sostenute sul piano militare dall’Iran; un’accusa che Teheran respinge al mittente con sdegno. Nel Paese sono inoltre attivi gruppi estremisti legati ad al Qaeda e milizie jihadiste legate allo Stato islamico, che hanno contribuito ad aumentare la spirale di violenza e terrore.
king Israel LorenzoJHWH

05/03/2016, per la gloria dei salafiti sauditi wahhabiti! VATICANO – YEMEN. Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico e insensato. In un messaggio a firma del Segretario di Stato, Francesco esprime “shock” e “profondo dolore” per la morte di quattro Missionarie della Carità e altre 12 persone, uccise in una casa per anziani di Aden. “In nome di Dio, chiedo a tutte le parti di rinunciare alla violenza e rinnovare l’impegno per il popolo dello Yemen”. Città del Vaticano (AsiaNews) – Papa Francesco è “sconvolto e profondamente addolorato” per il “massacro inutile e senza senso” di quattro Missionarie della Carità e di 12 civili, uccisi ieri in un raid in una casa per anziani di Aden. Lo scrive il card. Pietro Parolin, Segretario di Stato, in un messaggio pubblicato poco fa. Francesco chiede “in nome di Dio” a tutti coloro che sono coinvolti nella guerra in corso in Yemen di deporre le armi e intraprendere la strada del dialogo. L’uccisione delle suore è un atto “diabolico e insensato”. Di seguito il testo completo del messaggio, traduzione in italiano a cura di AsiaNews.
“Sua Santità papa Francesco è rimasto sconvolto e profondamente addolorato nell’apprendere dell’uccisione di quattro Missionarie della Carità e di altre 12 persone in una casa per anziani di Aden. Il papa assicura la sua preghiera per i defunti e la sua vicinanza spirituale alle loro famiglie e a tutti coloro che sono stati colpiti da questo atto di violenza diabolica e insensata.
Prega che questo massacro inutile risvegli le coscienze e porti a un cambiamento del cuore, ispirando tutte le parti in causa a deporre le armi e intraprendere il sentiero del dialogo. In nome di Dio, chiede a tutti coloro che sono coinvolti nel conflitto in corso di rinunciare alla violenza e rinnovare il proprio impegno per il popolo dello Yemen, in modo particolare per i più bisognosi, che le Sorelle e i loro aiutanti cercavano di servire. Su tutti coloro che soffrono per questa violenza, il Santo Padre invoca la benedizione di Dio e in modo particolare estende alle Missionarie della Carità la sua preghiera, simpatia e solidarietà”. Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato
04/03/2016 14:30:00 INDIA – YEMEN
Card. Gracias: Testimoni dell’amore di Cristo le suore di Madre Teresa uccise in Yemen
Il commosso ricordo dell’arcivescovo di Mumbai per le quattro religiose uccise oggi insieme a 10 civili in un raid compiuto “per motivi religiosi” da uomini armati ad Aden. Esse hanno svolto fino alla fine il compito delle Missionarie della Carità: spegnere la sete di Cristo attraverso il servizio agli ultimi. In serata, adorazione eucaristica e preghiera per p. Tom Uzhunnalil, sacerdote salesiano rapito nell’attacco.
25/09/2005 VATICANO
Papa all'Angelus: "Imitate madre Teresa, esempio di carità operosa e non di rado eroica"
09/02/2010 INDIA
Missionarie della Carità: “Nel malato, il volto di Cristo”
La testimonianza di una missionaria tedesca, che da 50 anni lavora in un lebbrosario di Calcutta. Aborto ed eutanasia sono le minacce peggiori alla società umana: cercano di sradicare dall’uomo l’immagine di Dio.
29/08/2006 India
Kolkata, il 96mo anniversario della nascita di Madre Teresa
Nella casa madre delle Missionarie della Carità una folla ha ricordato il messaggio di amore e servizio lasciato dalla religiosa.
06/07/2006 India
Andra Pradesh, il governo fermi la \"campagna di odio anti-cristiano"
Il presidente dell'All India Catholic Union scrive alla Commissione nazionale per le minoranze ed al governo centrale per chiedere una revisione costituzionale delle leggi statali e per intervenire contro la persecuzione lanciata dai fondamentalisti indù.
king Israel LorenzoJHWH

Azarov: Poroshenko e Yatsenyuk hanno devastato l’Ucraina ] certo, con i loro complici: Obama Merkel e i loro mandanti Bush e Rotschild [ 05.03.2016 L’ex primo ministro ucraino Mykola Azarov crede che Poroshenko e Yatsenyuk, in attesa della costante iniezione di liquidità da parte del FMI e seguendo sconsideratamente tutti i suoi ordini, hanno distrutto l'economia dell’Ucraina. L'attuale amministrazione ucraina ha indebolito e saccheggiato il paese, e adesso ci vorranno decenni per il suo recupero. Lo ha affermato l'ex primo ministro ucraino Mykola Azarov in un'intervista al quotidiano austriaco Der Standard. «Poroshenko e Yatseniuk sono dei cleptomani. Il loro obbediente osservanza di tutti gli ordini del FMI ha svolto un ruolo negativo. In due anni di attaccamento ai consigli del FMI, l'Ucraina ha perso il 34% del PIL, mentre i redditi degli ucraini sono calati di un terzo. L'economia è sull'orlo del collasso. Le azioni di Poroshenko e Yatsenyuk si sono rivelate devastanti per l'Ucraina», ha notato Azarov. L'America e l'Unione Europea hanno ottenuto la frattura del paese, al quale dovranno versare dai 20 ai 30 miliardi all'anno, ha sottolineato Azarov: http://it.sputniknews.com/mondo/20160305/2214012/azarov-poroshenko-yatsenyuk.html#ixzz421NfnEKG
king Israel LorenzoJHWH

IL GRUPPO DI Farisei Massoni SCONOSCIUTI SONO GLI AZIONISTI delle SpA BANCHE CENTRALI, CHE HANNO PRESO PER IL COLLO, TUTTI I POPOLI DEL MONDO COME SI PUò PRENDERE PER IL COLLO UNA GALLINA! 5 MAR - Il futuro economico della Gran Bretagna "sarà più radioso" fuori dall'Unione europea. Con questa affermazione il direttore generale delle Camere di Commercio britanniche ha messo un'ipoteca sul suo di futuro. John Longworth infatti è stato sospeso dal suo incarico per aver apertamente sostenuto la Brexit, una posizione che nel mondo del business britannico non è affatto condivisa. Dopo un'attenta analisi, ha dichiarato Longworth giovedì nell'annuale conferenza a Londra delle camere di commercio, "sono arrivato alla conclusione che per il Regno Unito sarebbe meglio uscire dall'Ue". Tanto è bastato per far convocare alle Camere di commercio una riunione d'emergenza il giorno dopo e per far sospendere "temporaneamente" il direttore. Longworth ha anche attaccato l'Unione europea per la sua "incapacità di realizzare riforme significative" e messo in guardia il premier David Cameron su "un accordo che dipende dalla buona volontà di un gruppo di sconosciuti".
king Israel LorenzoJHWH

HateNEWLAYOUT 666 CIA said: Satan eat a hearts ] ANSWER [ E CERTAMENTE: proprio queste sono le vostre credenziali ]
king Israel LorenzoJHWH

LA CONNIVENZA DELLA NATO CON ERDOGAN E I SALAFITI SAUDITI è ALTO TRADIMENTO! Turchia: folla a giornale anti-Erdogan, Human rights watch, 'censura scandalosa, giorni bui per stampa' 04 marzo 2016 ISTANBUL, Una folla di sostenitori e giornalisti si è riunita questo pomeriggio davanti alla redazione del quotidiano Zaman, nel quartiere di Bahcelievler a Istanbul, dopo la decisione di un tribunale locale di porre sotto amministrazione controllata il gruppo editoriale che lo controlla per i suoi legami con il magnate e imam Fethullah Gulen, ex alleato poi diventato nemico giurato del presidente Recep Tayyip Erdogan. Nelle immagini mostrate dalle tv turche si vede anche l'ingresso chiuso con delle catene, forse nell'attesa di un possibile intervento delle forze dell'ordine, analogamente a quanto avvenuto alla vigilia delle elezioni del primo novembre in occasione del sequestro del gruppo editoriale Ipek, anch'esso per legami con Gulen. Intanto arrivano le prime reazioni alla decisione, definita "scandalosa" da Emma Sinclair-Webb di Human Rights Watch, che parla di "censura" e "giorni bui in Turchia" per la stampa. ] LA CONNIVENZA DELLA NATO CON ERDOGAN E I SALAFITI SAUDITI è ALTO TRADIMENTO! [ Russia accusa: da Turchia arrivano ogni giorno in Siria camion di armi per i terroristi, 04.03.2016 Colonne di camion carichi di armi praticamente ogni giorno partono dalla Turchia verso la Siria, raggiungendo le aree controllate dai terroristi di Al-Nusra e Ahrar al-Sham, ha detto ai giornalisti oggi il tenente generale Sergey Kuralenko, direttore del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria. "Praticamente tutto il giorno dal territorio della Turchia attraversano il confine colonne di mezzi pesanti con equipaggiamenti ed armi diretti esclusivamente nelle aree sotto il controllo dei gruppi terroristici di Al-Nusra e Ahrar al-Sham," — Kuralenko detto, segnala RIA Novosti.
Secondo Kuralenko, "le prove di questo sostegno palese dei terroristi in Siria da parte della Turchia sono state ottenute proprio ieri dalla troupe del canale russo Russia Today": http://it.sputniknews.com/mondo/20160304/2213346/Terrorismo-Al-Nusra.html#ixzz41xdQ94xj
king Israel LorenzoJHWH

QUESTI TERRORISTI DELLA NATO CIA USA UE REGIME BILDENBERG sPa FMI, MERKEL PRAVY SECTOR? LORO SALTANO IN ARIA, COME TROIE, SULLE LORO STESSE MINE! OSCE: veicolo dell'esercito di Kiev saltato in aria su una mina nel Donbass. 04.03.2016, Una macchina con a bordo gli uomini delle forze di sicurezza ucraine è saltata in aria su una mina dell'esercito ucraino nei pressi del centro Mirnaya Dolina nel Donbass, segnala l'ufficio stampa della missione dell'OSCE in Ucraina: http://it.sputniknews.com/mondo/20160304/2213473/incidente-esplosione-Donetsk-DNR.html#ixzz41xeKLxt6


Davide crà3 settimane faCOMMENTO DA LINK Tutti i rosari sono satanici perché Dio dice : non ti farai immagine alcunA [ SHARIA cannibals SYRIA ] [ +Davide crà ] il nostro rapporto di figli di JHWH, tutti divinizzati dal NOSTRO rapporto di amore con Dio? non ci consente di avere paura di Dio! massoneria e rosari massonici? NON RAPPRESENTANO UN PROBLEMA, NOI PREGHEREMO ANCHE CON QUELLI E SATANA SARÀ SCONFITTO! https://youtu.be/pQFKx13fmhk


NOI DOBBIAMO RITENERE PIÙ STUPIDI I MUSULMANI, che avendo rispetto e venerazione per 1. Gesù, 2. Santo Antonio, 3. Santa Maria Madre di Gesù, e 4. venerazione per i santi cattolici, ORTODOSSI, COPTI, ECC..: così in questo modo loro dimostrano di essere partecipi della loro divinizzazione, e santità, quindi, pur non diventando cristiani: quindi, loro trovano amici potenti a loro conforto!? NO! TI DICO, TRA TUTTI I CREDENTI IN DIO DEL NOSTRO PIANETA? PROPRIO LORO SONO I PIÙ FURBI ED INTELLIGENTI!


A Kiev lancio di uova contro l'Ambasciata della Russia, SONO CONTENTO CHE, PER NUMERO DI CADAVERI E FAME DISTRUZIONE E DISPERAZIONE E TASSE: E PERDITA DI SOVRANITÀ MONETARIA, VOI AVETE CONOSCIUTO IL PARADISO DELLA MERKEL E DI ROTHSCHILD IL FARISEO MASSONE USURAIO SPA FMI! MA, NON CREDO: che è stata una conoscenza veramente esaustiva, ALTRIMENTI NON AVRESTE SPRECATO LE UOVA: perché, VOI adesso, voi RISCHIATE ANCHE DI MORIRE DI FAME, per onorare la NATO e CIA: ADESSO! per il regime nwo bildenberg? voi siete soltanto carne e grasso per lubrificare i cingoli! 16:28 06.03.2016 In precedenza i media ucraini avevano riferito che in piazza Maidan si era svolta una manifestazione di circa mille persone, dopodichè i dimostranti si sono spostati in blocco verso la sede diplomatica russa. "Contro l'Ambasciata della Federazione Russa sono state lanciate le uova," — Grishin ha detto, aggiungendo che circa 100 persone si trovano vicino all'Ambasciata. Come riferito dalla corrispondente del canale televisivo "112 Ukraina", le persone al di fuori dell'Ambasciata chiedono la liberazione di Nadia Savchenko e la rottura delle relazioni diplomatiche ed economiche con la Russia. Due manifestanti sono riusciti a scavalcare la recinzione presso l'ambasciata, ma sono stati respinti dalle forze dell'ordine; la sicurezza della missione diplomatica è stata rafforzata. Uno di loro ha rotto una telecamera di sorveglianza ed ha fracassato le finestre dell'edificio al piano terra.
In precedenza l'Ambasciata russa in Ucraina aveva inviato una nota di protesta al ministero degli Esteri ucraino per l'attacco contro una vettura della missione diplomatica nella notte del 6 marzo.
Il Comitato Investigativo della Federazione Russa accusa la Savchenko di aver corretto il fuoco dell'artiglieria delle truppe ucraine nella regione di Lugansk nell'estate del 2014, provocando così la morte dei giornalisti russi di VGTRK Igor Kornelyuk e Anton Voloshin: http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2222757/Manifestazione-Savchenko-Ucraina.html#ixzz429QdZVV1

ecco perché, sharia ERDOGAN e sharia SALMAN, loro muoiono dalla voglia di entrare in Siria, perché la loro creatura il sharia Daesh ISIS? si sta suicidando da sola! ] ISLAMICI TUTTI? POSSONO SOLTANTO ESSERE UCCISI! LE VITE NOSTRE E LA PACE DEL MONDO NON POTRÀ ESSERE GARANTITA FINCHÉ NON AVREMO UCCISO TUTTI I SHARIA CULTO E I SALAFITI! Siria, nella “capitale” del Daesh ribellione degli abitanti filo-Assad, 06.03.2016( In alcuni quartieri di Raqqa sono iniziate manifestazioni spontanee a sostegno dell'esercito di Assad, che in seguito si sono trasformate in violenti scontri con i terroristi islamici. Secondo le testimonianze, i manifestanti sono riusciti ad uccidere un gran numero di jihadisti.I cittadini della città di Raqqa, l'auto-proclamata "capitale" del Daesh (ISIS) si sono ribellati contro i fondamentalisti ed hanno issato le bandiere della Siria in alcuni quartieri, segnala "Sputnik" riferendosi alle testimonianze del posto.Secondo le testimonianze, le bandiere siriane sono apparse sugli edifici di 5 quartieri di Raqqa. Dopodichè i cittadini sono scesi in massa nelle strade scandendo slogan a sostegno dell'esercito siriano, riporta "Sputnik".Dopo l'inizio della manifestazione tra i dimostranti e i terroristi islamici sono iniziati cruenti scontri. Gli insorti di Raqqa sono riusciti ad uccidere un gran numero di terroristi del Daesh.I testimoni hanno inoltre riferito all'agenzia russa che nella giornata di ieri nelle strade ci sono stati scontri armati tra i terroristi. Le forze del Daesh hanno bloccato le vie d'uscita della città per impedire ad un centinaio di disertori di fuggire. http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2222950/Raqqa-Terrorismo-Curdi.html#ixzz429VlDOZ4


si! TU vallo a dire ai salafiti: ERDOGAN e SALMAN, che loro si credono santi quando uccidono persone innocenti! 05/03/2016. VATICANO YEMEN, Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico

GENETICAMENTE SONO FRATELLASTRI! 05/03/2016. VATICANO YEMEN, Papa: Il massacro delle suore di Madre Teresa, un atto diabolico ] È QUESTA CARATTERISTICA, CHE, RENDE I SALAFITI, ISLAMICI SHARIA, E I FARISEI, GENETICAMENTE FRATELLASTRI!

INDIA YEMEN E GLI SCHIAVI: DHIMMI DALIT GOYM] PERCHÉ, VI MERAVIGLIATE? TUTTA LA LEGA ARABA SORGE SUL GENOCIDIO! SE UN CRISTIANO NON PUÒ SPOSARE UNA MUSULMANA? ANCHE QUESTO È GENOCIDIO! SE LA RAGAZZA CRISTIANA VIENE RAPITA STUPRATA E COSTRETTA A SPOSARE UN MUSULMANO? ANCHE QUESTO È GENOCIDIO! ECC.. Cristiani non possono bere acqua INSIEME AI MUSULMANI! ecc.. È NORMALE CHE I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA E quella BESTIA DELLA MERKEL, IL MASSONE Bildenberg Sodoma GENDER, LORO NON VEDONO QUESTI DELITTI, LORO SONO TUTTI INSIEME IL REGNO DEL DEMONIO! card. Oswald Gracias: Testimoni dell’amore di Cristo le suore di Madre Teresa uccise in Yemen, Il commosso ricordo dell’arcivescovo di Mumbai per le quattro religiose uccise oggi insieme a 10 civili in un raid compiuto “per motivi religiosi” da uomini armati ad Aden. Esse hanno svolto fino alla fine il compito delle Missionarie della Carità: spegnere la sete di Cristo attraverso il servizio agli ultimi. In serata, adorazione eucaristica e preghiera per p. Tom Uzhunnalil, sacerdote salesiano rapito nell’attacco. [ Vicario dell'Arabia: Uccise per motivi religiosi le suore di Madre Teresa in Yemen
================

chiedere ai farisei SpA FMI; satanisti massoni di proteggere la Europa? è come chiedere al lupo di proteggere le pecore! ] SIAMO STATI TRADITI! [ “Il vertice UE-Turchia celebra la morte dei valori dell'Europa” © AP Photo/ Yasin Bulbul, Presidential Press Service, Pool, 07.03.2016(Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan non è il partner più affidabile per la UE, dal momento che cura esclusivamente i propri interessi, ritiene la deputata del Bundestag di origine turca Sevim Dağdelen. Il vertice straordinario della UE con la partecipazione della Turchia potrebbe diventare il "giorno della morte di tutta l'Europa", ha affermato la deputato del Bundestag della sinistra radicale (Die Linke) e membro della commissione Esteri Sevim Dağdelen in un'intervista nella radio "Deutschlandfunk".
"Lunedì 7 marzo potrebbe passare alla storia come il giorno della morte dell'Unione Europea", — ha affermato testualmente.
La deputata di origine turca ritiene che il vertice seppellirà tutti i valori europei e servirà solo gli interessi personali del presidente turco Recep Tayyip Erdogan. "Tutto ciò che si chiama Costituzione, diritti umani ed umanità verrà sepolto e verrà portato ad Erdogan su un piatto d'argento tutto quello che gli interessa", — ritiene la deputata del Bundestag.
Tutte queste aperture non fanno altro che aumentare le richieste del presidente turco, in particolare l'accelerazione per l'abolizione del regime dei visti tra la Turchia e l'Unione Europea.
La Dağdelen ha inoltre osservato che Erdogan non è il partner più affidabile per l'Europa, dal momento che il suo interesse è focalizzato nella repressione dei curdi, piuttosto che aiutare i profughi.
Maggiore è la politica repressiva del presidente turco, più l'Europa si sottomette ai suoi voleri, ha aggiunto la deputata.
Il vertice tra la UE e la Turchia inizierà oggi i suoi lavori a Bruxelles. I partecipanti cercheranno di trovare una soluzione per arginare la crisi migratoria.
La parte turca si aspetta di ricevere da Bruxelles l'assistenza finanziaria promessa di 3 miliardi di euro, che dovrebbero garantire adeguate condizioni per l'accoglienza e la permanenza dei profughi in Turchia.
Correlati:
Turchia, casi di violenza e tortura contro i profughi al confine con la Siria
“Ankara sfrutta gli uomini dei campi profughi in Turchia per gli attacchi in Siria”
La Turchia è nei debiti fino al collo
Erdogan ha costruito il "monopolio della menzogna"
Per Spiegel Erdogan ha iniziato a minacciare l'Europa: “più soldi o invasione di profughi”
Merkel: Europa e Turchia devono rispondere insieme della crisi dei migranti
: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2224267/Bundestag-profughi-Erdogan-curdi-repressione-Siria.html#ixzz42Dig39dt

===============

Ad Istanbul la polizia reprime manifestazioni di donne con proiettili di gomma [ LA EUROPA: SENZA SOVRANITÀ MONETARIA, SI GENUFLETTE AD OGNI NAZISMO! I MASSONI ANTICRISTO MERKEL MOGHERINI E LORO PROTETTORI: ENLIGHTENED FARISEI BILDENBERG HANNO PRESO IL POTERE: NOI SIAMO STATI TRADITI! ] 07.03.2016(In centro ad Istanbul sono scese in piazza centinaia di femministe con striscioni viola, che simboleggiano il movimento per i diritti delle donne. Lo scopo della manifestazione era quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla condizione delle donne nella società. Ad Istanbul la polizia ha usato i proiettili di gomma per scioglere le manifestanti che si erano radunate nel fine settimana alla vigilia della festa dell'8 marzo, riporta l'agenzia di stampa "Reuters".
Secondo l'agenzia, centinaia di donne, scandendo slogan, erano scese in piazza nel centro di Istanbul con striscioni viola, che simboleggiano il movimento per i diritti delle donne. Le manifestanti volevano attirare l'attenzione sulla situazione delle donne nella società turca, in particolare sui problemi nel mondo del lavoro. Durante lo sgombero della piazza, la polizia ha arrestato una donna.
Secondo l'agenzia "Ruptly", diverse donne sono rimaste ferite negli scontri con la polizia.
Inoltre anche nella capitale Ankara alcune decine di donne sono scese in piazza. Anche qui si sono registrati scontri con le forze dell'ordine.
Ricordiamo che in Turchia c'erano state il 4 marzo manifestazioni di protesta contro il governo a seguito del commissariamento del giornale d'opposizione "Zaman". La polizia ha disperso i manifestanti utilizzando gas lacrimogeni e cannoni ad acqua.
Correlati:
“Il vertice UE-Turchia celebra la morte dei valori dell'Europa”
Turchia, casi di violenza e tortura contro i profughi al confine con la Siria
http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2225280/Turchia-Ankara-Diritti-lavoro.html#ixzz42DjeImJi

======
Russia, senatore accusa: attacco vs Ambasciata in Ucraina è azione premeditata di Kiev [ QUESTE SONO LE CONDIZIONI, E LE SITUAZIONI, CHE TANTO PIACCIONO ALLA NATO E ALLA CIA, ED AI MANDANTI ASSASSINI: SCHIAVISTI TALMUD AGENDA: ENLIGHTENED SPA FARISEI SPA BANCHE CENTRALI, CHE SONO DIETRO DI LORO! [ 07.03.2016 Kiev ha istigato i nazionalisti ai disordini, esasperando il clima ed elevando il caso di Nadia Savchenko ad una questione politica, ritiene il senatore russo Franz Klintsevich. Ha sottolineato come le autorità "non hanno fatto nulla per fermare la furia dei teppisti." Il vicepresidente della commissione Difesa e Sicurezza del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo) Franz Klintsevich ha dichiarato che dietro l'attacco contro l'Ambasciata russa a Kiev c'è il governo ucraino, che "ha esasperato i toni elevando ad una questione politica il caso di Nadia Savchenko, accusata dalle autorità russe di aver provocato la morte di 2 giornalisti russi nel Donbass.
Domenica diverse centinaia di manifestanti radunatisi in piazza Maidan a Kiev chiedevano la liberazione della Savchenko. In seguito si sono diretti verso l'Ambasciata russa e di fronte all'edificio gridavano "Savchenko libera" e contemporaneamente hanno lanciato le uova; 2 manifestanti sono riuciti ad entrare nell'Ambasciata, dove sono stati prontamente respinti dagli uomini della sicurezza. Uno dei manifestanti ha danneggiato le telecamere di sorveglianza e infranto una finestra al piano terra del palazzo. In precedenza alcune persone in mimetica, col volto coperto dai passamontagna e armate di mazze, avevano attaccato l'Ambasciata. Tre vetture della missione diplomatica sono state danneggiate.
"Il vero colpevole dell'attacco contro l'Ambasciata russa a Kiev è il governo ucraino, che ha istigato i nazionalisti a compiere atti criminali, elevando il caso giudiziario di Nadia Savchenko ad una questione politica. Queste autorità non hanno fatto assolutamente nulla per fermare la furia dei teppisti," — afferma il senatore.
Secondo lui, "per formalità probabilmente arresteranno 2 o 3 attivisti… che poi verranno rimessi in libertà con calma e nel silenzio."
"Non vale la pena aspettarsi nessun'altra reazione da Kiev a questi eventi", — ritiene Klintsevich. "Non ho alcun dubbio sul fatto che tutte le necessarie conclusioni da questa vicenda saranno fatte dalla Russia", — ha concluso il deputato.
Il Comitato Investigativo della Federazione Russa accusa la Savchenko di aver corretto il fuoco dell'artiglieria delle truppe ucraine nella regione di Lugansk nell'estate del 2014, provocando così la morte dei giornalisti russi di VGTRK Igor Kornelyuk e Anton Voloshin: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2224607/Savchenko-teppismo.html#ixzz42Dkv9weV
==========
NIENTE DI BUONO DA QUESTE NOTIZIE: "DUE BASI MILITARI USA IN SIRIA!" 07.03.2016 USA costruiscono base aerea in Siria vicino al confine con Turchia MA CON QUALE MANDATO? QUESTA È UNA INVASIONE MILITARE: SENZA SUPPORTO GIURIDICO! UN CRIMINE CONTRO LA COMUNITÀ INTERNAZIONALE, LO SCOPO È DUPLICE: CREARE UN VULNERABILE STATO DEI CURDI, SEMPRE SOTTO MINACCIA DI INVASIONE TURCA, E PERMETTERE IL PASSAGGIO NEL METANODOTTO DEL QUATAR, VERSO LA EUROPA.. ASSAD NON DEVE PERDERE IN NESSUN MODO, DI PERDERE LA SUA  LINEA DI CONFINE CON IRAQ! LA RUSSIA DEVE ESSERE COERENTE COME AVREBBE CACCIATO I SAUDITI? ORA DEVE CACCIARE GLI USA! Gli Stati Uniti hanno iniziato a costruire una nuova base aerea a sud-est di Kobani. Secondo i media, sarà utilizzata sia per scopi militari che pacifici: http://it.sputniknews.com/archive/#ixzz42DlfoIuQ


1/2 DUE CONSIDERAZIONI! [ 1. ] come CINA e RUSSIA sono le prede di USA? così Europa e ISRAELE sono le prede della LEGA ARABA! se, le prede si mettessero insieme, IN ALLEANZA, tra di loro, così come i carnefici I PREDATORI, sono già alleati TRA DI LORO? QUESTO SAREBBE UN INIZIO DI COSCIENTIZZAZIONE DELLA REALTÀ!

2/2 DUE CONSIDERAZIONI! [ 2. ] io non voglio, e, io non posso negare la reale santità di molti musulmani! MA CERTO, IN SE, SIA STORICAMENTE CHE ATTUALMENTE: L'ISLAM HA AVUTO E CONSERVA TUTT'ORA: UNA sua ORIGINE DEMONIACA: al pari della omosessualità: come dice la Bibbia! infatti, salafiti e farisei massoni, sono concordi a sterminare cristiani innocenti, in tutto il mondo! Come se sterminati i cristiani, o fatti diventare musulmani 5miliardi di persone, questo potrebbe essere un impedimento, per la attivazione di un loro genocidio da parte delle SpA NWO FMI, ma, i demoni hanno ottenebrato le facoltà mentali degli islamici!


già, in passato Erdogan inviò una nave di armi ai fratelli musulmani in Egitto per realizzare la guerra civile! QUANDO QUESTO BOIA NAZISTA E TERRORISTA INTERNAZIONALE VERRÀ APPESO E PENZOLERÀ: da una FORCA COME UN SALAME? SE LO PORTI L'INFERNO CON TUTTI I SUOI ALLEATI E COMPLICI! La Grecia intercetta una nave turca carica di armi e munizioni per Daesh in Libano. I guardia coste greci hanno intercettato ieri una nave turca al largo dell’isola di Creta ed hanno proceduto al sequestro di un carico di armi, munizioni ed esplosivo contenuto in sei containers che erano destinati in Libano. Sono stati arrestati tutti i componenti dell’equipaggio: 6 siriani, 4 indiani ed un libanese: http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2225783/turchia-zaman.html#ixzz42DwlE64d


Tunisia: reato omosessualità, torna dibattito su abolizione, Appello riduce sentenza per 6 giovani, ma non ferma polemiche. 04 MARZO, TUNISI - Si riaccende il dibattito in Tunisia sull'abolizione del reato di omosessualità, punito con la reclusione fino a tre anni dall'art. 230 del codice penale. La norma, che punisce solo l'atto e non l'omosessualità in genere, recita testualmente: "l'atto omosessuale maschile (liwat) e femminile (mousahaqa) è punito con la reclusione fino a tre anni". LA OMOSESSUALITÀ RIMANE A LIVELLO OGGETTIVO UN PECCATO MORTALE, PER COLORO CHE CREDONO IN DIO, ma, SOGGETTIVAMENTE, POI, OGNUNO SI GIUDICA NELLA SUA COSCIENZA MORALE! MA, ETICAMENTE legalmente, o SOCIALMENTE LA OMOSESSUALITÀ NON POTREBBE MAI ESSERE considerata un REATO, SE NON OFFENDE IL PUDORE (è consistente quindi, il crimine contro la legge naturale ), ecco perché,  SONO VIETATE LE PUBBLICHE OSTENTAZIONI DI OGNI FORMA DI PERVERSIONE SESSUALE, così come ogni altra forma di impuducizia!


assassino terrorista genocidario sterminatore islamico ha detto! "Turchia, pronti a essere un membro Ue, Davutoglu, summit è anche su nostra adesione, spero sia successo! ] [ HITLER AVEVA UN VIRTÙ IN PIÙ RISPETTO AD ERDOGAN: AVEVA LA LIBERTÀ DI RELIGIONE!

HITLER ERA MIGLIORE DI ERDOGAN: infatti, AVEVA LA LIBERTÀ DI RELIGIONE! Erdogan spara con proiettili di gomma sulle donne (8marzo: la emancipazione femminile), applica il genocidio contro i Curdi, sostiene il terrorismo islamico internazionale, e soffoca tutte le opposizioni, e ha spento la libertà di stampa e di opinione! PEGGIO DI LUI ORA È SOLTANTO LA COREA DEL NORD!
 Turkey backs down on closing Bursa's only church
Published: Feb. 24, 2016
Local Christians were given only 8 days to leave
Turkey's Protestants 'anxious and distressed'
Published: Feb. 15, 2016 by Barbara G. Baker
After a year filled with repeated threats and attacks against Protestant churches and their leaders ...
Fierce battles in southeast Turkey hedge in Christians
Published: Feb. 1, 2016
1,700-year-old Assyrian church damaged
Malatya murder suspects make final appeals
Published: Sep. 16, 2015 by Barbara G. Baker
Four of five suspects on trial for murdering three Christians in Turkey’s south-eastern city of ...
Death threats target Turkey's Protestants
Published: Sep. 4, 2015 by Barbara G. Baker
Fifteen Turkish Protestant congregations and their leaders have been targeted since 27 Aug. by a ...
Overcoming a century of pain
Published: April 24, 2015 by Barbara G. Baker
“We came to share your pain,” Turkish Christians declared in early April, standing before TV cameras ...
Syriac priest wrestles with Turkey's ethnic tensions
Published: April 22, 2015
In the courtyard of the 1,700-year-old church over which he presides, Fr. Yusuf Akbulut beams with ...
Turkish authorities ask tiny Christian community to help Yezidi refugees
Published: April 9, 2015
As a Turkish Christian, Ender Peker is used to facing hostility from religious Muslims, particularly ...
Turkey's Orthodox and Protestants mend centuries of mistrust
Published: April 1, 2015
On a Saturday in late March, a group of 20 volunteers went to an abandoned church in Turkey’s ...
Assyrian Christians flee jihadists to southeast Turkey
Published: March 27, 2015
Left in legal limbo, but supported by local church communities


NESSUNO PIÙ DELLA TURCHIA È RESPONSABILE DEL DRAMMA DEI RIFUGIATI! È ERDOGAN CHE HA FOMENTATO LA GUERRA CIVILE IN SIRIA! .. ED ORA PERCHÉ MERKEL È UNA BALORDA, ORA CI VUOLE ANCHE RICATTARE CON I MIGRANTI! VOI AVETE INCENTIVATO LA VOCAZIONE CRIMINALE DI ERDOGAN!

    SALMAN ROTHSCHILD BUSH ]  il vostro satana? non ha nulla di efficace contro di me! ARRENDETEVI!


 ====================
le banche centrali spa rothschild? ci hanno tradito! SONO 8 ANNI CHE IO VI ANDAVO DICENDO QUESTE COSE, ED ORA SONO GIUNTE! FALSO IN BILANCIO, E BOLLE FINANZIARIE, HANNO MESSO I POPOLI DEL MONDO SULL'ABISSO DELLA DISPERAZIONE, DI UNA FUNZIONALE, QUINDI, FINANZIARIAMENTE INEVITABILE, GUERRA MONDIALE, AFFINCHÉ, LA 666 TALMUD LOGICA DELLA FINANZA POSSA CONTINUARE A PREVALERE SULLA LOGICA DEL DIRITO E DELLA ECONOMIA REALE! La tempesta in arrivo per la finanza globale © Fotolia/ peshkov
  07.03.2016( La Banca dei regolamenti internazionali, istituto regolatore delle banche centrali di tutto il mondo, lancia l'allarme: segnali preoccupanti di sfiducia dei mercati. I leader della politica e della finanza devono cominciare a prendere atto della sfiducia dei mercati sulle attuali politiche economiche delle banche centrali: http://it.sputniknews.com/economia/20160307/2225995/bri-analisi-banche.html#ixzz42EN2Xala
=================
ONU È UN TERRORISTA ISLAMICO: I SUOI DIRITTI UMANI FURONO VENDUTI SULL'ALTARE DI SATANA AL BOHEMIAN GROVE!! Si deve sottolineare che questi gruppi DI ISLAMICI JIHADISTI: INFILTRATI DALLA TURCHIA, INTENZIONALMENTE, che possono essere obiettivamente definiti come "terroristi", hanno provato a rovesciare il governo eletto siriano per conto di potenze straniere, tra cui USA, Gran Bretagna, Francia, e i regimi loro clienti nella regione, Arabia Saudita, Qatar e Turchia: http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2227083/russia-lotta-contro-daesh-in-siria.html#ixzz42EOtDn00


Occidente sta perdendo rapidamente il suo potere, OCCIDENTE È DIVENTATO UN PERVERTITO SESSUALE DI: GENDER BILDENBERG TECNOCRATICO, OLIGARCHIA BANCARIA DI UN FARISEO MASSONE: UN ANTICRISTO CHE ASPETTA DI ESSERE UCCISO DA MAOMETTO, PER QUANTO È DIVENTATO UNA FECCIA, SENZA DIGNITÀ SENZA VALORI, UN NULLA IRRICONOSCIBILE: CI HANNO FATTO PERDERE LA DIGNITÀ E LA IDENTITÀ! CERTO I NOSTRI RICCHI SARANNO GIUDICATI DA UN TRIBUNALE RIVOLUZIONARIO PRIMO O POI, MASSONI HANNO MESSO LE CONDIZIONI PER REALIZZARE UN MASSACRO! 07.03.2016 Le ambizioni dell'Occidente sono ancora forti, ma non basta la forza per realizzarle. Nonostante l'Europa e gli USA camminino fianco a fianco, ognuno ha le proprie idee per il futuro, scrive il giornale tedesco “Tagesspiegel”. L'Occidente sta rapidamente perdendo il suo potere, che in passato di basava sulla democrazia e sui diritti, scrive l'editorialista di "Tagesspiegel". "L'Europa e gli Stati Uniti formano l'Occidente. Una volta l'Occidente sosteneva di essere abbastanza forte per difendere i propri valori. Le ambizioni sono rimaste, ma la forza non è sufficiente", — si legge nell'articolo.
Secondo il giornalista, una delle ragioni dell'indebolimento dei Paesi occidentali è la "fuga dalla responsabilità." Come esempio riporta le politiche fallimentari di Angela Merkel sui profughi. La decisione di accogliere più di 1 milione di rifugiati è stata presa dal cancelliere tedesco senza parlarne con i suoi partner europei. In seguito la Merkel ha affermato che "ce la caveremo", scaricando così la responsabilità sui cittadini tedeschi. Nell'articolo si afferma che "la spaccatura dell'unità europea" potrebbe essere anche vista nella crisi finanziaria della Grecia, quando la Francia e la Germania non sono riuscite a mettersi d'accordo per una posizione comune.
Inoltre la retorica aggressiva del candidato alla presidenza degli Stati Uniti Donald Trump non piace troppo agli europei, in quanto riflette tutti i loro pregiudizi sugli americani. "E' nell'aria una situazione paradossale: l'Europa e l'America camminano fianco a fianco, ma ognuno essenzialmente con la propria idea di futuro," — riassume l'autore:
Le accuse vs Russia sono confusionarie e servono a giustificare fallimenti Occidente
“In Siria la Russia ha costretto l'Occidente a risolvere un rebus”
Il grande spirito russo e il vuoto dell’Occidente
Russia accusa media Occidente: informazioni incomplete su atrocità terroristi
Daily Mail: Putin ha dimostrato che l’Occidente sbagliava
Occidente e NATO hanno distrutto Gheddafi e tutta la Libia: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2226587/USA-UE.html#ixzz42EQdn5Ig

I miei blog: Unius Rei Or War World nuclear 666 IMF  ·  Post  ›  Tutti (888) [ Salman ISRAELE ] perché, voi non incominciate con il darmi una giurisdizione: Monarchia ASSOLUTA, sul vero monte SINAI in Arabia SAUDITA?


3_5.[my kingdom Palestine: Unius REI: for the life of world: vs: 666 Talmud IMF: ie satan synagogue] 30/01/13 [ Synnek1 SAID: @UniusRei3: [My Kingdom is of this World] My Kingdom is boundless....>;-) /// UniusRei3 SAID: only shame for you 666 IMF is unlimited, SATAN IS DEAD, soon, also, you will die like any other traitor! your Satan IMF FED ECB 666? stole the kingdom through the deception against: Adam and Eve, here's why: you will have only a kick in the balls il tuo satana? ha rubato il regno: attraverso l'inganno ad Adamo ed Eva, ecco perché: tu avrai soltanto un calcio nelle palle DA ME!

Salman ISRAELE ] SE tu non hai fede? TU NON PUOI CREDERE NEANCHE DI AVERE UN NOME! Dio non è una religione, Dio è una PERSONA! tu lo puoi odiare, lo puoi amare, ci puoi litigare, LUI È JHWH: UNA PERSONA SENZA MASSA E SENZA FORMA: ma, cazzo ti dico è una PERSONA come noi!

ERDOGAN ISLAMICO NAZISTA GENOCIDARIO, per avere realizzato la tragedia siriana, ha acquistato tutto questa notorietà, ed ha avuto così tanto successo! NON BISOGNA MAI DIMENTICARE CHE QUELLI CHE COMANDANO IN OCCIDENTE: SONO I FARISEI SPA FMI SATANISTI MASSONI L'ANTICRISTO. ECCO PERCHÉ NOI STIAMO TUTTI PER MORIRE: 1. NEL POSTO SBAGLIATO, E 2. SENZA GIUSTIZIA IN NULLA: 3. NOI STIAMO PER MORIIRE DALLA PARTE SBAGLIATA DELLA STORIA! MIGRANTI, VERTICE UE-TURCHIA, Ankara chiede altri tre miliardi. E tempi brevi per l'adesione, come rivela il Financial Time. Il premier Davutoglu: "la Turchia è pronta ad essere un membro dell'Ue, e spero che questo vertice sia un punto di svolta". L'Austria intanto avverte: "chiuderemo tutte le rotte, anche quella Balcanica". Ripreso sgombero campo profughi a Calais, Turchia: ex giornalisti Zaman creano nuovo quotidiano


my JHWH ] tu mi hai promesso che, io non avrei mai dovuto uccidere nessuno: FISICAMENTE!

===================
Una Medaglia d’onore saudita per Hezbollah 07.03.2016 lo diceva Bush ai suoi sacerdoti di satana: "tanto peggio è per tutti, tanto meglio è per noi!" La decisione della monarchia saudita, regime assolutista e wahabita, come anche quella dei suoi soci minori, di dichiarare Hezbollah come un “gruppo terrorista”, costituisce un fatto orwelliano che cerca di rovesciare la realtà, ma non riesce ad ingannare nessuno. L'Arabia Saudita è il grande patrocinatore del terrorismo globale, un ruolo a cui aspira anche il presidente turco, Tayyip Recep Erdogan, che se ne fa merito. Tutti i gruppi terroristi che operano nel mondo islamico ed anche al di fuori di quello, dal Marocco all'Indonesia e dall'Europa, all'Asia Centrale — sono ispirati dalla scuola wahabita, quella ufficiale in Arabia Saudita, e hanno ricevuto milioni di dollari in aiuti dal regime saudita: http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2228440/arabia-saudita-siria-hezbollah.html#ixzz42FGouOGj
============

#Janis #Sarts, RAGAZZO MIO, chi ti ha dato la sapienza di satana? MI FAI CONOSCERE LA TUA GUIDA SPIRITUALE? MI SAI SPIEGARE COME FAI TU, A SPODESTARE L'ANTICRISTO MERKEL, GENDER OBAMA SE, LORO SONO ALLA FINE DEL LORO MANDATO E NON POSSONO PIÙ ESSERE RIELETTI? ] SE, POI TU CREDI, CHE, LA VOSTRA MAFIA MASSONICA, SIA IN PERICOLO? POI, È FISIOLOGICO AVERE PAURA QUANDO SI HA LA COSCIENZA SPORCA: DA QUESTO PUNTO DI VISTA IO TI POSSO COMPRENDERE! [ Russia sostiene populisti in Germania vs Merkel? Per Mosca è delirio la tesi NATO 07.03.2016 Il direttore del Centro per la Comunicazione Strategica della NATO Janis Sarts, le cui parole sono state riportate dal “Guardian”, ha affermato che la Russia sta sponsorizzando le forze estremiste e populiste in Germania per rovesciare la Merkel. L'ipotesi secondo cui la Russia sfrutterebbe la crisi migratoria in Germania per ottenere un cambiamento di autorità nel Paese è assurda, ritiene il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov. In precedenza in un suo articolo il "Guardian" aveva riportato il punto di vista del direttore del Centro per la Comunicazione Strategica della NATO Janis Sarts, convinto che la Russia sponsorizzi le forze estremiste in Germania, sfruttando i malumori della gente attorno ai profughi, per portare alle dimissioni il cancelliere Angela Merkel, fervente sostenitrice delle sanzioni antirusse. Commentando l'articolo, Pushkov ha definito questa tesi "un delirio." "Il "Guardian" è andato fuori di testa: riporta le dichiarazioni di un tizio di Riga, secondo cui la Russia vorrebbe eliminare la Merkel sfruttando i profughi. Un delirio," — ha scritto il politico sulla sua pagina su Twitter. Non è la prima volta che cercano di incolpare la Russia delle tensioni sorte in Europa, tuttavia le accuse non sono mai state accompagnate da prove concrete. Lo scorso ottobre il ministro della Difesa della Repubblica Ceca Martin Stropnitsky aveva sostenuto che la Russia finanzia il flusso di profughi che sopraggiungono ai confini dell'Unione Europea. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha definito le accuse "infondate".
Correlati:
Le accuse vs Russia sono confusionarie e servono a giustificare fallimenti Occidente
Per l'Indipendent i tedeschi puniranno la Merkel per lo spregio della Germania
Mosca commenta con sarcasmo la “fobia” russa di Cameron
Londra, Cameron ritiene la “minaccia russa” un motivo per rimanere nella UE: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2228872/geopolitica-Guardian-profughi-sanzioni-UE-euroscettici.html#ixzz42FJcBESq

LA NATO STA IN TURCHIA ED È COMPLICE DEI SUOI  CRIMINI? FUORI DALLA NATO AL PIÙ PRESTO POSSIBILE!

#BLOGGER google ] sei stato tu, oppure è stata la CIA a mettere questo colore azzurro sul miei articoli testo che avrebbero dovuto essere nascosti, ai motori di ricerca?  [ background-color: whitesmoke; color: #333333;  ]

Per il Guardian “Erdogan umilia la UE e resta impunito” USA SATANISTI, E UE MASSONI: L'ANTICRISTO, NON HANNO PIÙ UN DIRITTO INTERNAZIONALE, OPPURE, UNA QUESTIONE ETICA DA IMPOSTARE! ORMAI SIAMO AL BULLISMO PIÙ ASSOLUTO! LE NOSTRE VITE SONO ABBANDONATE ALLA UMANITÀ DEI FARISEI: CHE HANNO FATTO UCCIDERE GESÙ, PER RUBARE IL SIGNORAGGIO BANCARIO: E PER SUCCHIARE ANCHE IL LATTE DEI BAMBINI DALLE MAMMELLE DELLE LORO MAMME! 07.03.2016 La UE è pronta a chiudere gli occhi di fronte alle violazioni della libertà di stampa e dei diritti umani in Turchia fino a quando il presidente turco servirà a Bruxelles per risolvere i problemi d'immigrazione, scrive Roy Greenslade.
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ancora una volta umilia l'Unione Europea restando impunito, scrive l'editorialista del "Guardian" e professore di giornalismo all'Università di Londra Roy Greenslade.
Greenslade definisce Erdogan il "nemico della stampa libera" in relazione ai recenti eventi in Turchia: sabato sera la polizia ha duramente represso una manifestazione spontanea presso la redazione del giornale d'opposizione "Zaman" ad Istanbul.
Alla luce di questi fatti il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz aveva detto che il commissariamento del giornale "Zaman" da parte del governo sarebbe stato discusso al vertice tra UE e Turchia a Bruxelles.
Greenslade tuttavia afferma sicuro che "non esiste alcuna possibilità" che la UE "possa punire" Erdogan per le violazioni della libertà di stampa e dei diritti umani.
"Il presidente turco la farà franca in merito alla pressione sulla stampa, perché la UE ha bisogno di lui per affrontare la crisi migratoria", — spiega l'editorialista.
Ha ricordato le recenti parole del segretario generale di "Reporter senza frontiere" Christoph Deluar, che ha esortato i Paesi europei ad usare "tutte le loro leva" per far capire ad Erdogan che se Ankara calpesta i valori europei, non può essere discussa nessuna ipotesi di adesione della Turchia nell'Unione Europea.
Tuttavia Deluar non si aspetta una presa di posizione netta della UE, in quanto l'Europa fino a questo momento ha mostrato "la sua riprovevole debolezza."
"Non possiamo far finta che tutto vada bene, dopo che Erdogan ha preso il controllo del principale quotidiano dell'opposizione in questo modo così brutale. La UE è determinata a farsi umiliare da lui?" — si chiede Deluar.
Secondo Greenslade, la risposta a questa domanda è "sì", dato che l'Europa ha bisogno di lui come alleato: http://it.sputniknews.com/politica/20160307/2229078/Diritti-Profughi-repressione-Turchia.html#ixzz42FbBIvjr

MY JHWH HOLY ] ma, come fa un povero satanista massone, o criminale qualsiasi, a sopravvivere ad Unius REI? tu alle bestie maomettane di Satana from Allah? tu non hai voluto lasciare nessuna speranza!

MY JHWH HOLY ] non è colpa mia: io ho detto loro "ARRENDETEVI!" ED ADESSO, io sono costretto ad affondare la lama!



88. new true ANSA, by Unius REI [14/02/2014] I funerali di monsignor Iginio Rogger nel Duomo di Trento. Pubblicato il: 14 febbraio, 12:32 [ è impossibile, per un bugiardo, traditore, come lui, di poter andare in Paradiso! ] certo, soltanto, dei criminali possono rendere, colpevoli: il popolo degli ebrei, o, i loro politici, colpevoli, di aberranti omicidi rituali, ma, le più alte autorità religiose (il sommo sinedrio dei farisei rabbini capi Kakam) a livello mondiale, non possono dire di non sapere. [ non è possibile, che, tutte le migliaia di espulsioni, di ebrei siano avvenute per superstizione! ] [ non è possibile, che, la Chiesa cattolica possa sbagliare un processo di canonizzazione, come quello di san Simonino di Trento, perché, non esiste un precedente. ] ecco perché, gli anglo-americani, diedero ordine di radere al suolo la Abbazia di Montecassino, dove, per convenzione, ufficiale e formale, non vi era nessuna installazione dei tedeschi, perché, i banchieri Illuminati avevano paura, di quella biblioteca, che, risaliva al 5°secolo, e per logica, non ci può essere una risposta diversa, alla distruzione di quella biblioteca.. ecco perché, Israele, e tutti gli ebrei sono a rischio di estinzione, perché, i loro veri nemici, sono i satanisti 322 padroni del mondo e i padroni del sistema massonico, cioè, esoteric agenda.. poi, cosa potete pretendere, da un prete, che, dice la messa in Vaticano? lui ha fatto 640 scomuniche, inutilmente, gli hanno ucciso tutti i principi cattolici, cosa altro poteva fare, di più? il Papa deve tacere anche circa la islamizzazione della Europa che renderà inevitabile la guerra mondiale.. ecco perché il vero obiettivo è sempre la distruzione della civiltà ebraico-cristiana, per sollevare la Era di Satana Bildenberg, il controllo totale delle Banche Centrali, Spa, FMI, contro i popoli schiavizzati
89. Ore 9,45 15 febbraio 1944, Montecassino è rasa al suolo, senza alcuna motivazione bellica, i banchieri farisei anglo-americani volevano: 1. colpire al cuore la civiltà cristiana, 2. cancellare la memoria storica dei loro crimini, contro, ebrei e cristiani. [Osservatore Romano giovedì 13 febbraio 2014 p.4 di Mariano dell'Omo] la agonia di Israele e la islamizzazione della Europa, il complotto dei massoni Bildenberg. ]] giovedì 13 febbraio 2014. Italia. Settant'anni fa - Ore 9,45: Montecassino è rasa al suolo. Settant'anni fa, il 15 febbraio 1944, il bombardamento alleato. L'Osservatore Romano. (Mariano dell'Olmo) Settant'anni fa: 15 febbraio 1944, ore 9,45. Montecassino è ormai rasa al suolo, anche se i bombardamenti, con più ondate di aerei, durano fino alle 15,45. Nel suo proclama di protesta il comandante supremo di tutte le forze tedesche dislocate in Italia, maresciallo Albert Kesselring, annunciava subito dopo che da quel momento le rovine di Montecassino sarebbero state utilizzate a fini militari. Due giorni dopo il bombardamento, il 17 febbraio, l'ottantenne abate Gregorio Diamare abbandonava incolume il monastero insieme ad alcuni monaci e civili; di lì nella tarda serata, accompagnato da dom Martino Matronola, futuro abate, era condotto a Castelmassimo nei pressi di Veroli, dov'era il quartier generale del tenente generale Fridolin von Senger und Etterlin, e trascorsa qui la notte, il giorno dopo, venerdì 18, l'abate e il suo segretario giungevano finalmente a Roma. Il 20 febbraio, alle 9 del mattino, l'anziano successore di san Benedetto era ricevuto in udienza da Papa Pio XII, al quale ripetutamente assicurava, come ci informano fonti diplomatiche del tempo, che «nell'interno dell'Abazia non vi furono mai né soldati tedeschi, né nidi di mitragliatrici, né cannoni, né posti di osservazione». Quattro giorni dopo il grande antichista Gaetano De Sanctis, uno dei dodici professori universitari che nel 1931 si erano rifiutati di giurare fedeltà al fascismo, in qualità di presidente della Pontificia Accademia Romana di Archeologia, nella prima riunione della stessa accademia che si tenne poco dopo la distruzione di Montecassino, il 24 febbraio del 1944, dichiarava, come si legge nei Rendiconti dell'Academia: «Tacere di fronte a manifestazioni così orribili del furore bellico (...) sarebbe (...) rendersi meritevoli, di fronte non solo ai viventi, ma anche alle generazioni future, dell'accusa di indifferenza, o peggio, di acquiescenza codarda. Non è nostro compito isolare e determinare le responsabilità particolari d'un tale cumulo di rovine, ma questo deve dirsi: che l'averlo cagionato rimarrà vergogna perpetua dell'età nostra e della nostra civiltà». E aggiungeva: «Dovere impellente nostro di intellettuali e condizione perché al posto dell'odierno scatenamento sfrenatissimo delle passioni si sostituisca un ordine nuovo è quello di riaffermare con assoluta dedizione i valori eterni dello spirito. Possa a questa riaffermazione contribuire validamente la Badia di Montecassino ricostruita e tornata ad essere, come fu nei secoli, faro luminoso di civiltà alle genti». Il generale von Senger und Etterlin già ricordato, che dall'8 ottobre 1943 aveva ricevuto il comando del XIV Panzer Korps in Italia e che sarebbe stato il principale responsabile della difesa della Linea Gustav inclusiva di Montecassino, in realtà era un oppositore, anche se velatamente, dei principi ideali del nazismo. Più volte nel dopoguerra ritornò sul tema del bombardamento di Montecassino, anche alla Bbc ancora nel 1960. Scrive, in un italiano un po' rudimentale che abbiamo lasciato invariato, in una lettera da Spetzgart, il 24 maggio 1954, all'amico marchese Arnaldo Campanari di Castelmassimo (Montecassino, Archivio privato): «Caro mio Arnaldo (…) non ho ricevuto la lettera, la quale tu accenni (…) e colla quale domandi delle spiegazioni su Monte Cassino. Io so bene che ormai la propaganda antitedesca cerca di nuovo a contaminare il nostro onore. Però le testimonianze storiche sono valide: quello che è stato scritto dai monachi stessi, il libretto mandato a me dal abbate nel 1949 scritto dal Tommaso Leccisotti, poi un altro scritto dai generali e pubblicato nel 1950 a Montecassino "La distruzione di Montecassino, documenti e testimonianze" con le mie contribuzioni, poi testimone non disputabile, il generale Mark Clark, commandante 5. Armata degli Stati Uniti "Calculated Risk", il quale attesta che tedeschi non erano mai nell'abbazzia primo del bombardamento. Dovrebbe essere testimoni sufficienti». Ma è ancor più interessante che da parte degli stessi alleati quel bombardamento in realtà, pur tatticamente voluto da alcuni e accettato a malincuore da altri, è come una pietra d'inciampo, un fatto terribile il cui peso, anche davanti alla storia, si è pienamente rivelato solo dopo il suo accadere. Significativa è la vicenda di Bernard Freyberg, britannico, nato in un sobborgo di Londra, generale e comandante del Corpo di spedizione neozelandese prima nella Campagna del Nord Africa e poi nella battaglia di Montecassino. Fu appunto lui, com'è noto, a esigere il bombardamento, e di conseguenza il generale statunitense Clark chiese, sebbene malvolentieri, il permesso di bombardare l'abbazia al generale britannico Alexander, comandante supremo delle forze alleate del Mediterraneo, il quale accettò di assumersene la responsabilità.
In un telespresso, n° 22782, del ministero degli Affari Esteri, datato a Roma il 2 dicembre 1950, e avente come oggetto «Il bombardamento di Montecassino», indirettamente pervenuto all'abate Ildefonso Rea, il ricostruttore di Montecassino, si raccolgono gli echi alquanto fragorosi del libro che era stato pubblicato in quei giorni a New York dal generale Mark Clark, Rischio calcolato, e vi si legge: «Non potendo il Gen. Freyberg, nella sua posizione di Governatore-Generale della Nuova Zelanda, rispondere personalmente e prendere così viva parte alla polemica, hanno risposto per lui il Gen. Sir Howard Kippenberger, già comandante della 2ª Divisione neozelandese e il Ten. Col. Bell, già appartenente all'Ufficio Operazioni del Comando delle truppe neozelandesi. Ambedue incominciano con lo scaricare la colpa della prima richiesta di bombardamento sul Comandante della 4ª Divisione Indiana Gen. Dimoline. Il Gen. Kippenberger ammette tuttavia che il Comando neozelandese ignorava se il Monastero fosse occupato e afferma che la decisione fu presa per la necessità di distruggere un possibile osservatorio e in considerazione del fatto che i tedeschi avrebbero certamente finito per occuparlo e trincerarvisi nell'ultima fase della battaglia in preparazione». Certo è facile addurre una tale giustificazione, visto che si tratta di quanto effettivamente avvenne. E tuttavia, al di là della propaganda che preparò il bombardamento, l'attestazione sia pure indiretta di Freyberg sulla mancanza di prove concrete che nel monastero ci fossero militari tedeschi è comunque un elemento di verità, e la verità, il riconoscimento della verità, è la sola base sulla quale costruire l'edificio della pace tra i popoli, come poi è avvenuto. Possiamo ricordare quello che diceva Papa Giovanni Paolo II nel Messaggio per la giornata mondiale della pace del 1980, XV centenario della nascita di san Benedetto: «La verità è forza di pace (…). La verità avvicina gli spiriti; essa rivela ciò che unisce le parti, prima in contrasto tra loro; essa fa indietreggiare le diffidenze di ieri e prepara il terreno per nuovi progressi nella giustizia e nella fraternità, nella coabitazione pacifica di tutti gli uomini». Abbiamo ricordato tre testimonianze: quella dell'Italia migliore nella persona di Gaetano De Sanctis, e quelle delle parti prima avverse, tedeschi e alleati, rappresentati da due protagonisti del dramma di Montecassino, von Senger e Freyberg. Figure diverse, testimonianze diverse, ragioni diverse, ma tutte convergenti sull'ammissione che Montecassino restò, nonostante tutto, sino alla fine in una posizione di giusta equidistanza, un'isola di pace, senza armi e priva di fortificazioni militari, purtroppo trasformata in un cumulo di rovine. Eppure ciò che conta è che la verità, questa verità che unisce uomini prima divisi, si è manifestata, il tempo è galantuomo e rimette ogni cosa al suo posto, o meglio, come ha scritto Papa Francesco, «è superiore allo spazio», e questa verità è divenuta una forza di pace tra i popoli, tra i popoli europei in particolare, e proprio nel nome di Benedetto, il patrono principale dell'intera Europa, insignito di questo titolo cinquant'anni fa da Paolo VI in occasione della riconsacrazione della basilica di Montecassino il 24 ottobre 1964: Benedetto fattore di unità e formidabile artefice di civiltà, alla cui scuola possiamo ancora oggi imparare molto. ***. Restate uniti. La lettera dell'arcivescovo di Milano. Pubblichiamo la lettera inviata dall'arcivescovo di Milano, il cardinale Ildefonso Schuster, all'abate Gregorio Diamare. Il documento è conservato nell'Archivio privato di Montecassino. Al Venerabile Padre ed Abbate Mons. Gregorio Diamare Vesc. di Costanza, ed alla diletta Comunità Cassinese. Speranza in Dio e resurrezione. Il nostro dolore è così intenso per quanto il Signore ha permesso circa il vostro venerando Cenobio Cassinese, che non ci regge l'animo ad offrire a voi parole di fraterna consolazione. In questi giorni, insieme col Patriarca San Benedetto piangiamo l'eversione bellica di quel santuario che consideravamo siccome la nostra gloria, la nostra comune casa paterna, il luogo più caro e più santo a tutti i figli del Santo Legislatore. Pur troppo, per i peccati del popolo suo quel luogo se ne giace in gran parte sinistrato, e là donde giorno e notte le monastiche salmodie picchiavano supplichevoli alle porte del cielo, ora invece dal cielo infuocato sono discese a centinaia le bombe dirompenti a picchiare il santuario di Monte Cassino. Il dolore nostro, l'onta, l'umiliazione sono così grandi, che non possiamo che ripetere col Salmista: Iustus es, Domine, et rectum iudicium tuum. Ci conforta tuttavia la speranza. Quando sotto Zotone il cenobio Cassinese venne assalito e diroccato la prima volta, l'esodo dei monaci a Roma decise le sorti del monachismo occidentale. Senza quel loro stabilirsi in Laterano e senza la passione che ne provò subito Gregorio, la Regola Cassinese non sarebbe forse divenuta mai la Regula Monasteriorum che il Pontificato Romano diede a tutto l'Occidente! Così sarà ancora questa volta. Noi viviamo ancora in abscondito tempestatis, né possiamo discernere dove vadano a finire le vie di Dio. Fidiamoci però di Lui, certi come siamo che: iustum deduxit Dominus per viam rectam. Ciò che ora massimamente importa si è, che la Comunità Cassinese si mantenga moralmente unita, con novelli e migliori propositi per quando il Signore ricondurrà indietro i profughi di Sion al canto del Salmo: In convertendo Dominus captivitatem Sion, facti sumus sicut consolati. Ai cittadini Milanesi, dopo l'eversione della Città da parte di Attila, san Massimo di Torino predicava in Duomo: «Dio restaurerà le cose nostre, se noi restaureremo prima le cose sue». Penso con dolore alla povertà grande della vostra Comunità, ora che avete perduto tutto, e vorrei dar di tutto per lenirne gli incomodi. Noi pure abbiamo la Metropoli a metà distrutta, non con una, ma con parecchie dozzine di basiliche e chiese distrutte e sinistrate, ad incominciare dalla veneranda basilica Ambrosiana che vide tante incoronazioni di imperatori e di re d'Italia. Pur tuttavia, non ci regge il cuore il pensiero del vostro danno e della vostra povertà. Tra giorni speriamo d'inviarvi il nostro obolo, che vorrete considerare siccome: de benedictione beati Ambrosii. Vedrete che vi è annessa una larga benedizione, nella misura della vostra Fede. Ed ora, Venerabile ed a noi carissimo Padre Abbate e diletti confratelli, se l'ora della prova è amara, facciamo come Maria e come la Chiesa, che nel Venerdì Santo e sul Calvario già pre-intonano il canto della Resurrezione. Dio restaurerà tutto, solo che abbiamo fede in Lui. Pregate per me. In tempo di guerre e di rivoluzioni, quando ogni giorno sulle vie viene uccisa la gente e passata alle armi, ogni giorno siamo esposti anche noi al pericolo. Nello scorso autunno, più volte le Autorità occupanti ci hanno mostrato la rivoltella e il fucile spianato! Pregate pertanto per noi, perché il Signore ci conceda la grazia di compiere il nostro ufficio pastorale, non escluso neppure il sacrificio della nostra vita a conferma della Cristiana Fede. La nostra debolezza ci fa paventare, ma colle vostre preghiere voi potete impetrarci le grazie necessarie per un santo episcopato. ***. Simbolo della tragedia d'Italia Pubblichiamo la trascrizione del messaggio radiofonico del nuovo abate di Montecassino, padre Ildefonso Rea, letto subito dopo la presa di possesso avvenuta l'8 dicembre 1945. Italiani! Il 15 febbraio del 1944 il vostro animo di credenti, già lacerato da tante ferite, e sospeso per gravi ansie, sbigottiva a una cruda notizia della radio: l'Abbazia di Montecassino, rocca ed argine nei secoli alla ricorrente barbarie, faro alla civiltà, gemma del mondo, era stata colpita, schiantata, distrutta, da un formidabile bombardamento. Una raffica furente aveva atterrato in pochi istanti il più insigne edificio dello spirito. Non una voce, che vibrasse di una pur tenue sfumatura di sentimento e di intelletto, mancò al coro doloroso elevantesi attorno alle alte rovine. Il venerando abate Gregorio Diamare, tra stenti e angustie ineffabili, intraprese risoluto i lavori per lo sgombro della desolata petraia e le prime opere per la ricostruzione. Ma il saldo ottantenne, straziato da tanto scempio, minato dalla malaria nuovamente infierente nella plaga tornata malsana e squallida, non resse allo sforzo e al dolore: reclinò la bianca testa; ed ora riposa, secondo che volle, fra l'erme macerie. Così, dopo 57 anni di vita benedettina e 36 di governo, l'abate Gregorio Diamare dorme in pace nella sua terra: rigermoglierà dalle sue ossa l'Abbazia di Montecassino che più volte distrutta nella vicenda dei tempi mai fu annientata. Chiamato dalla fiducia del Santo Padre e dall'appello dei monaci Cassinesi a succedere al mio venerando padre e maestro nel governo dell'Abbazia, rivolgo un appello a tutti gli italiani per invitarli a cooperare nella riedificazione della millenaria Abbazia. Il nome di Montecassino, attraverso i secoli, è indissolubilmente legato alla storia della patria; e ancora una volta lo strazio di Montecassino è simbolo e sintesi della tragedia d'Italia. E Montecassino sia segno e vincolo di fratellanza e di concorde volere nella faticosa rinascita, sia espressione della gelosa fierezza degli italiani verso indistruttibili valori del loro spirito e del loro genio. Montecassino risorto sia pegno di resurrezione per la patria, testimonianza dell'inestinguibile vita della nostra gente. ***. Il resoconto dell'abate a Pio XII. Il 20 febbraio 1944, alle 9 del mattino, l'abate di Montecassino Gregorio Diamare fu ricevuto in udienza da Pio XII. Nel successivo colloquio avuto con monsignor Domenico Tardini, segretario della Congregazione degli affari ecclesiastici straordinari, l'abate confermò le circostanze relative al bombardamento, del monastero. In una nota scritta, redatta subito dopo, Tardini sintetizza il racconto di Diamare. «L'Abazia, scrive, fu ripetutamente colpita dalle cannonate, sia inglesi che tedesche, fin da quando (prima della metà di gennaio) venne a trovarsi nella zona di battaglia. Le cannonate furono molte. I monaci erano sotto una continua minaccia di morte». L'abate, appunta il futuro cardinale, «dice che dai colpi di cannone l'Abazia era stata già "mezzo distrutta". L'Abate stesso però, non ascrive a colpa, sia degli uni che degli altri, i danni arrecati all'Abazia». Infatti, in base alla ricostruzione, «siccome l'Abazia era alla sommità del monte le cannonate avrebbero dovuto, con le loro parabole, passar sopra, per colpire, al di qua o al di là: ma la parabola spesso non riusciva, e allora l'Abazia era colpita». Poi si passa al punto più importante. «Nell'interno dell'Abazia, scrive monsignor Tardini riportando la testimonianza di padre Diamare, non vi furono mai né soldati tedeschi, né nidi di mitragliatrici, né cannoni, né posti di osservazione». L'Abate «ripetutamente assicura quanto sopra. Egli, che con qualche monaco rimase lassù fino alla fine, non avrebbe mai permesso che i tedeschi entrassero nel monastero per mettervi obiettivi militari. È vero, aggiungeva, che in un primo tempo entravano militari tedeschi, ma solo per visitare l'Abazia ed anche per confessarsi: ma poi non entrò più alcun militare». Nel gennaio, conclude la nota, «ufficiali tedeschi fecero sapere all'Abate che per un accordo intervenuto con la S. Sede, l'Abazia e una zona di 300 metri all'intorno sarebbe rimasta completamente neutra, cioè senza alcun obiettivo militare». La questione è trattata anche dal cardinale segretario di Stato Luigi Maglione che il 28 febbraio 1944 scriveva al delegato apostolico a Washington, monsignor Amleto Cicognani, sottolineando che «quanto è avvenuto a Montecassino è assai doloroso e desta gravi timori per l'avvenire». Quell'Abate, aggiungeva, «ha formalmente assicurato Santa Sede che, entro recinto monastero, non vi furono mai né postazioni di armi, né soldati tedeschi e neppure posti di osservazione. Che rettitudine dell'illustre Prelato, rimasto sul posto fino all'ultimo momento e il severo controllo da lui e dai monaci esercitato per non fare compromettere conservazione monastero, non lasciano dubbi circa testimonianza». L'Osservatore Romano, 14 febbraio 2014.
Posted by Il sismografo ore 22:31

[ le trame segrete delle LEGA AraBA, la logica coerente della Sharia imperialismo, minaccia così, chiare, che, nessuno vuol vedere. ] Si rafforza in Pakistan il fronte delle donne attentatrici suicide. 12 febbraio 2014. Islamabad. Si sta rafforzando in Pakistan il fronte delle donne attentatrici suicide. L'allarme è stato lanciato durante i colloqui tra la delegazione del Governo, e quella dei talebani, in corso in una località segreta di Islamabad, diretti a trovare una soluzione negoziale, che, ponga fine alle violenze (cedere, sempre di più, al ricatto dei fondamentalisti). Rappresentanti della delegazione talebana, citate dalle agenzie di stampa internazionali, hanno affermato che, al momento sono più di cinquecento le donne che i guerriglieri stanno addestrando, nei loro campi, per farle diventare attentatrici suicide. I colloqui si stanno svolgendo in un clima di collaborazione, ma, nello stesso tempo, stanno confermando alcuni aspetti particolarmente inquietanti di una crisi, la cui soluzione sembra essere ancora molto lontana.

[ come è possibile, che, nessuno dichiara criminale la legge islamica, per cui gli islamici fanno la pulizia etnica? ] Cinquantuno morti nell'attacco degli estremisti di Boko Haram a una cittadina nel Borno. Ancora una strage in Nigeria ( tutto il terrorismo di stato, della LEGA ARABA, sotto la egida dello ONU, che è assolutamente insensibile, verso i martiri cristiani ). ABUJA, Ancora una efferata strage di civili in Nigeria da parte del gruppo jihadista Boko Haram. Un commando di miliziani fondamentalisti ha assaltato ieri la cittadina di Konduga, nello Stato nord orientale di Borno. Drammatico il racconto dei testimoni oculari. Gli estremisti hanno infatti appiccato il fuoco a case e negozi, mettendosi poi a sparare all'impazzata sugli abitanti che cercavano di fuggire verso la boscaglia. Le vittime accertate sono cinquantuno, ma potrebbero essere molte di più. Prima di allontanarsi indisturbati dal luogo dell'assalto, i Boko Haram hanno preso in ostaggio una ventina di bambine da una scuola. Il governatore del Borno, Kashim Shettima, che ha effettuato, un sopralluogo sul luogo della strage, ha definito l'attacco armato «una sventurata barbarie». Oltre il 60 per cento della città è andato bruciato. Secondo il quotidiano «Daily Trust», gli assalitori
avrebbero dato alle fiamme più di mille abitazioni, e devastato la moschea, alcune scuole, un ambulatorio medico e altri edifici pubblici, saccheggiando tutti i negozi. Konduga si trova circa trentacinque chilometri a sud est di Maiduguri, capoluogo dello Sta di Borno, principale roccaforte del gruppo estremista ed epicentro dell'insurrezione islamista che ha scosso il nord della Nigeria. Il Governo federale di Abuja ha assicurato un impegno finanziario per la ricostruzione della cittadina pari a cento milioni di naira, quasi, mezzo milione di euro. Nello stesso Stato, alla fine di gennaio, i Boko Haram, avevano massacrato quarantacinque persone nel villaggio di Kawuri. Dallo scorso maggio, nel Borno e nei vicini Stati di Yobe e Adamawa è in corso una vasta offensiva delle forze armate contro Boko Haram. Costituito nel 2002, il gruppo fondamentalista combatte una sanguinosa lotta armata per rovesciare il Governo di Abuja e imporre la legge islamica sia nel nord del Paese, a maggioranza musulmana, che, nel sud, per lo più cattolico. Il gruppo estremista si ispira ai
talebani afghani e ha legami con il ramo maghrebino di Al Qaida. Più volte, il movimento islamico si è accanito contro la comunità cattolica. Tra gli episodi più gravi, le stragi di Natale del 2011, con decine di vittime tra i fedeli che stavano partecipando alla messa. Boko Haram si è anche attribuito la paternità di una serie di sanguinosi attentati la vigilia del Natale del 2010, che avevano preso di mira diverse chiese. Le ripetute violenze dei fondamentalisti islamici stanno martoriando da anni la Nigeria, il Paese, più popoloso dell'Africa e ricco di petrolio. Dal 2009, le al 2009, le vittime accertate sono più di 4.000.
============
[ tutto il terrorismo jihadista, che, USA UE, Lega ARABA hanno portato in Siria, per distruggere il mondo degli uomini, ovviamente, sotto la egita dello Onu e delle sue bugie] Siria tra violenze e difficoltà diplomatiche [l'imperialismo saudita salafita, continua la sua agenda della conquista del mondo, sotto la copertura dei banchieri Illuminai anglo-americani, satanisti, Spa, FMI-NWO. ] DAMASCO. Mentre a Ginevra, proseguono tra profondi contrasti, le trattative tra Governo di Damasco e opposizione per trovare una soluzione negoziale alla crisi siriana, sul terreno non si fermano le violenze. Nella regione centrale di Hama, nelle ultime ore sono stati perpetrati tre diversi massacri di civili, uccisi a sangue freddo da miliziani fondamentalisti e dai loro rivali lealisti. Secondo i bilanci forniti dal Governo, dalle opposizioni armate e da altre piattaforme di monitoraggio delle violenze, i morti accertati sono 116. Informato dell'accaduto dalla delegazione siriana impegnata nei colloqui internazionali di Ginevra, il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, si è detto «scandalizzato» dalle notizie delle uccisioni di civili. Intanto l'Osservatorio nazionale per i diritti umani. organizzazione vicina alle opposizioni, ha reso noto che dal 22 gennaio, data di inizio dei negoziati di Ginevra, ci sono stati 4.995 morti, con una drammatica media di 236 uccisi al giorno. E a Homs, la città siriana assediata dalle truppe lealiste da quasi
due anni, restano intanto ancora intrappolate circa trenta famiglie, per lo più cristiane: lo ha riferito il capo delle operazioni della Mezzaluna rossa. Le famiglie si trovano nel quartiere di Bustan Al Diwan e non riescono a trovare un passaggio che consenta loro di approfittare del cessate il fuoco mediato dalle Nazioni Unite per lasciare il centro abitato. A Ginevra, la delegazione della opposizione impegnata nei colloqui di pace ha frattanto presentato un documento in ventidue punti contenente una proposta di transizione politica nel Paese. Lo ha annunciato il portavoce Louay Safi. La delegazione di Damasco non ha ancora risposto all'iniziativa. Secondo il documento, l'organo
di Governo transitorio avrà totale autorità e avrà il potere di decretare un'amnistia generale. Le parti
dovranno impegnarsi a comunicare tutti i centri di detenzione e a fornire informazioni sulle persone disperse. L'Esecutivo dovrà sviluppare meccanismi per assicurare che i responsabili di violazioni di diritti umani ne rendano conto alla giustizia: tale punto contempla la possibilità di un appoggio internazionale. Il Governo di transizione avrà anche la responsabilità della conservazione e della tutela di tutte le istituzioni pubbliche, comprese le forze armate, i servizi di intelligence, l'apparato di sicurezza dello Stato e l'amministrazione pubblica. Il testo, presentato dall'opposizione, promuove anche l'istituzione di un'Assemblea costituente, supervisionata da un gruppo di civili indipendenti e basata su un sistema elettorale stabilito nei negoziati di Ginevra. Il passo successivo sarà la convocazione di un referendum che richieda l'approvazione dei due terzi dell'elettorato sul progetto di Costituzione elaborato dall'Assemblea. Una volta stabilito nel Paese, il nuovo ordine costituzionale, si potranno convocare elezioni libere, imparziali e multipartitiche, sotto la supervisione della stessa Assemblea costituente, che sarà sciolta dopo la prima sessione del nuovo Parlamento.

BANGUI. [e l'intervento unilaterale dello Onu, che ignora ovunque i cristiani dhimmi, predestinati dalla Lega ARaba Sharia imperialismo alla estinzione! ] «Nella Repubblica Centroafricana ho assistito a una catastrofe umanitaria di indescrivibili proporzioni». Lo ha dichiarato, ieri, António Guterres, Alto commissario dell'agenzia Onu per i Rifugiati (Unhcr), facendo riferimento, in particolare, a omicidi indiscriminati, a massacri, nonché a denunciate azioni di polizia etnica. L'Alto commissario ha poi parlato di «brutalità e crudeltà» sottolineando che sono ormai decine di
migliaia le persone in fuga dal Paese in cerca di un posto sufficientemente sicuro. Nella sola Bangui, ha affermato Guterres, migliaia di persone si trovano a vivere in condizioni molto critiche. E ha quindi rilevato che, nonostante sia stato eletto un nuovo presidente e formato un Governo, non c'è ancora la possibilità di «proteggere efficacemente i cittadini». Nella Repubblica Centroafricana
si susseguono gli attacchi delle milizie armate contrapposte contro i civili. Attualmente nel territorio sono dispiegati un contingente francese e truppe della Misca, la missione originariamente inviata dalla Comunità economica dell'Africa centrale e poi passata sotto l'autorità dell'Unione africana
=====================

l Parlamento belga vota. sull'eutanasia ai minori. BRUXELLES [ i sacerdoti della morte, i pedoassassini ]. Al termine di un dibattito durato alcuni mesi, oggi, pomeriggio il Parlamento del Belgio si riunisce per decidere sulla proposta di rendere legale anche per i minori l'eutanasia in caso di malattia incurabile. L'adozione della legge, che ha provocato e continua a provocare la decisa e sdegnata protesta di ampi settori della società belga, e certo non solo di quelli cattolici, sembra
scontata, visto che è stata già approvata, a larga maggioranza, dal Senato e che anche la commissione Giustizia della Camera ha espresso parere favorevole. Il Belgio, dove già dal 2002 esiste la possibilità per gli adulti di interrompere le cure, si appresta a diventare il secondo Paese, dopo l'Olanda, ad autorizzare l'eutanasia anche per i minori. Ma a differenza dell'Olanda, dove la pratica è consentita dai dodici ai diciotto anni, il Belgio dovrebbe varare una legge che non pone alcun limite di età. Il testo della legge sulla pratica dell'eutanasia ai minori stabilisce precise condizioni: il minore deve essere giudicato un paziente affetto da una malattia incurabile, saranno obbligatori l'autorizzazione dei genitori e un rapporto psichiatrico sullo stato del paziente
[ tutta la logica dei massoni farisei, in tutte le false democrazie massoniche del signoraggio bancario, i nazisti! ] Oslo esclude la possibilità di indire un referendum sull'immigrazione, come in Svizzera. L'Unione europea, congela un altro negoziato con Berna. BERNA. A Bruxelles cresce la tensione per l'impatto che l'esito del referendum in Svizzera sull'immigrazione potrà avere sull'economia dell'intera Europa. Con conseguenze, che potrebbero farsi sentire persino sul Cern di Ginevra, il centro di eccellenza mondiale nella fisica. Così, mentre l'Ue preme per avere chiarezza al più presto, la Svizzera ha annunciato che presenterà entro fine anno il progetto di legge per frenare l'immigrazione e rendere così operativo il risultato della consultazione popolare di domenica scorsa. Lo ha reso noto il Governo di Berna in una nota, in cui specifica che nel frattempo si impegnerà senza ritardi a trattare con l'Unione europea. La diplomazia elvetica è stata incaricata di prendere immediatamente contatto con le istituzioni europee e gli Stati membri per informare sui lavori in corso, ma anche per chiarire rispettivi interessi in vista dell'apertura di nuovi negoziati. A Bruxelles, invece, le trattative le fermano o le congelano, in attesa di capire cosa succederà. Dopo la sospensione di quella relativa all'accordo sull'elettricità resa nota martedì, i rappresentanti permanenti dei 28 hanno deciso ieri di congelare il negoziato sul grande accordo-quadro del trattato istituzionale, che dovrebbe inglobare tutti i precedenti pacchetti di accordi bilaterali. La riunione settimanale degli ambasciatori, il Coreper, in programma per oggi, doveva approvare come punto A, ovvero senza discussione, il mandato negoziale alla Commissione. Nella riunione preparatoria di ieri, invece, la presidenza di turno greca dell'Ue ha preso atto che per le cancellerie non era opportuno fare partire il negoziato. La Norvegia ha frattanto escluso la possibilità di indire un referendum sull'immigrazione, respingendo la richiesta di un deputato del Partito del progresso (Frp, della maggioranza), che voleva seguire le orme di quanto accaduto in Svizzera. Lo ha confermato il ministro della Giustizia, Anders Anundsen, anch'egli del Frp. La Norvegia non è uno Stato membro della Ue, ma fa parte dell'area economica europea e aderisce all'accordo di Schengen sulla libera circolazione dei cittadini


[ Israele non è giuridicamente idoneo, a concedere qualcosa, ai palestinesi, da coloro, la cui esistenza, non è riconosciuta!] [lo storico che abolì San Simonino, il martire ucciso due volte, per non dispiacere i nuovi padroni del Nuovo Ordine Mondiale, i Banchieri Illuminati, Bildenberg, del sistema massonico, la nuova alba dorata di satana, la nuova luce del mattino ] Monsignor Iginio Rogger, figura storica della Chiesa e della cultura cattolica del Trentino, è morto il 12 febbraio
all'età di 94 anni. L'annuncio della scomparsa è stato dato dall'università di Trento che, nel 2006, gli aveva conferito la laurea honoris causa in Giurisprudenza. Nato a Pergine Valsugana, ma cresciuto a Levico, primo di nove, figli, venne ordinato sacerdote nel 1945. Nel 1965 fu il principale ispiratore dell'abolizione del culto di san Simonino, avvenuta a opera dell'arcivescovo Alessandro Maria Gottardi. Il fanciullo Simonino di Trento, morto durante la Pasqua del 1475, fu venerato come beato dalla Chiesa cattolica per secoli. La vicenda legata al suo nome costituisce una testimonianza, su cui Rogger fece chiarezza, delle persecuzioni subite dalle comunità ebraiche e delle false accuse di "omicidio rituale" diffuse soprattutto nell'Europa continentale tra, il XV
e il XVII secolo. Dopo, gli studi alla Gregoriana e al Germanicum, Rogger ha insegnato Storia della
Chiesa e Liturgia al Seminario teologico di Trento. Ha diretto il Museo diocesano tridentino dal 1950; venticinque anni dopo ha fondato l'Istituto di scienze religiose di Trento, che ha diretto fino al 1997. Nel 1998 Trento gli ha conferito l'Aquila di San Venceslao, e l'anno seguente, in occasione del suo ottantesimo compleanno, il Centro per le scienze religiose in Trento dell'Itc, ha pubblicato una miscellanea di studi in suo onore.

89. new true ANSA, by Unius REI [14/02/2014] quel tanghero maligno di ottomano sharia imperialismo, Boko Haram Erdogan, disse a Putin: "io non lascio più passare le tue navi dai dardanelli!".. e Putin rispose, prova a sparare sulle mie navi, e io ti rompo il culo!". bisogna isolare la Turchia e riempirla di botte, prima che faccia danni peggiori!


Pontefice all'American Jewish Committee. [ un solo padre Dio, una sola sola speranza in comune, la civiltà ebraico-cristiana, è l'ultima speranza per il mondo.. Israele e la sua sopravvivenza l'ultima battaglia per salvare il mondo degli uomini] Per educare all'amicizia, le nuove generazioni. Rispetto e stima reciproca spingono cristiani ed ebrei ad agire insieme per la costruzione di un mondo più giusto e fraterno. Lo ha detto Papa Francesco, a una delegazione dell'American Jewish
Committee, guidata dal presidente Stanley Bergman, durante l'udienza di giovedì mattina, 13 febbraio, nella Sala del Concistoro. Cari amici, vi do il benvenuto! La vostra organizzazione, che ha avuto diversi incontri in passato con i miei Predecessori, mantiene buoni rapporti con la Santa Sede e con molti esponenti del mondo cattolico. Vi sono molto grato per avere fornito nel corso degli anni un qualificato contributo al dialogo e alla fraternità tra ebrei e cristiani, e vi incoraggio a continuare su questa strada. L'anno prossimo commemoreremo, il 50° anniversario della Dichiarazione Nostra aetate. del Concilio Vaticano II, che ancora oggi costituisce per la Chiesa il punto di riferimento imprescindibile per i rapporti con i nostri "fratelli maggiori". A partire da quel Documento si è sviluppata con rinnovato vigore la riflessione sul patrimonio spirituale che ci unisce e costituisce il fondamento del nostro dialogo. Questo fondamento è teologico, e non semplicemente espressione del nostro desiderio di rispetto e stima reciproci, pertanto è
importante che il nostro dialogo sia sempre profondamente segnato dalla consapevolezza della nostra relazione con Dio. Accanto al dialogo, è importante anche rilevare come ebrei e cristiani possano agire insieme per la costruzione di un mondo più giusto e fraterno. E a questo riguardo mi preme ricordare in modo particolare il comune servizio a favore dei poveri, degli emarginati, dei sofferenti. Questo nostro impegno è ancorato a ciò che le Scritture rivelano a proposito della protezione del povero, della vedova, dell'orfano, dello straniero (cfr. Es 20, 20-22). È un compito affidatoci da Dio, che rispecchia la sua santa volontà e la sua giustizia, un autentico dovere religioso. Infine, affinché i nostri sforzi non risultino vani, è importante impegnarci a trasmettere alle nuove generazioni il patrimonio di conoscenza reciproca, di stima e di amicizia costruito in questi anni grazie anche all'impegno di associazioni come la vostra. Auspico pertanto che il tema delle relazioni con l'ebraismo rimanga vivo nei seminari e nei centri di formazione dei laici cattolici, così come confido che anche presso le comunità ebraiche e i giovani rabbini si accresca l'interesse per la conoscenza del cristianesimo. Cari amici, tra qualche mese avrò, la gioia di recarmi a Gerusalemme, là dove, dice il Salmo, tutti noi siamo nati (cfr. Sal 87, 5) e dove tutti i popoli un giorno convergeranno (cfr. Is 25, 6-10). Accompagnatemi, per favore, con la vostra preghiera, affinché questo pellegrinaggio porti, frutti di comunione, di speranza e di pace.
Shalom