SETE DI GIUSTIZIA

https://plus.google.com/u/0/109387722402954893756 TUTTI QUELLI CHE CREDONO IN SATANA, NON POSSONO CREDERE IN DIO, E NON POSSONO PARLARE CON DIO, E POI CREDERANNO ANCHE AD OGNI GENDER DARWIN ONU SHARIA MAOMETTO LA SCIMMIA!
PREGHIERA CHE HA INSEGNATO GESU'. Giacinto Auriti:
" LE PAROLE ESSENZIALI.. LA PREGHIERA CHE HA INSEGNATO GESU', DACCI OGGI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO, IN QUESTA FRASE STA L'ESSENZA, IL CUORE DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA.. VISIONE UNIVERSALE DI DIRITTO SOCIALE CHE RIGUARDA LA COLLETTIVITA' DI TUTTI GLI STATI.. A QUESTO PUNTO DOBBIAMO FARE UNA RIFLESSIONE.. PER DARE AD OGNUNO IL PANE QUOTIDIANO.. DARE DENARO PER COMPRARLO.. DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA.. IL CUORE E' GARANTIRE AD OGNUNO DENARO PER COMPRARE PANE.. QUELLO CHE MANCA NON E' IL PANE.. MA IL DENARO PER COMPRARLO, 50 MILIONI DI UOMINI MUOIONO DI FAME OGNI ANNO.. QUANDO PARLA CRISTO E DICE: "DACCI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO".. CHE VUOL DIRE NOSTRO ?.. E' IL DIRITTO DI PRETENDERLO!.. LA PROPRIETA' DEL PANE.. QUANDO SI NEGA IL DIRITTO SI NEGA IL GODIMENTO GIURIDICO.. LA MONETA STRUMENTO DI COSTO NULLO.. IL VALORE E' UNA DIMENSIONE DEL TEMPO, CIOE' UNA PREVISIONE.. ORO FATTO DI CARTA, PERCHE' BASTA LA CONVENZIONE.. LA MONETA E' UNA FATTISPECIE GIURIDICA.. CHI CREA IL VALORE DELLA MONETA NON E' CHI LA EMETTE MA CHI L'ACCETTA http://youtu.be/-BkIJdgrbTU "
Questo video - La preghiera di Gesù e la moneta debito - 25/8/2002 su SAUS TV Clicca qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
e www.simec.org utili per conoscere la scuola monetaria auritiana.
La preghiera di Gesù e la moneta debito - 25/8/2002
 " Una volta la gente lavorava per un guadagno, oggi la gente lavora per pagare i debiti. Noi abbiamo il dovere di ribellarci altrimenti i nostri figli e le nuove generazioni non avranno altra scelta tra il suicidio e la disperazione"
https://www.youtube.com/watch?v=DBE6ayI8-BQ
Il Cappio simbolo dei nostri tempi 10/11/1998
Seconda 2° parte Giacinto Auriti :
".. cominciamo a capire che cosa significa il pluralismo religioso.. è una scelta essenzialmente massonica, la massoneria è la società che strumentalizza.. tutti quegli strumenti formali inventati dalle scuole del diritto moderno, per cui il concetto di società non ha contenuto umano, il concetto di società diventa un fantasma.. gli uomini passano in seconda linea.. Il collegamento vero tra persone che si conoscevano e quindi erano in grado o di amarsi o di odiarsi.. non si puo' amare una persona che non si conosce, e noi aggiungiamo non si puo' odiare una persona che non si conosce.. oggi sul presupposto dei fantasmi giuridici.. lo stato costituzionale, la gente va alla guerra e si ammazza senza che ci sia il presupposto dell'odio.. quando si parla di guerra.. non esiste un principio che trascende il rapporto di forza.. che è quello che riguarda una valutazione puramente di potenza e non di giustizia.. capire che il bandolo della matassa sta nelle mani di chi ha i soldi, la proprietà della moneta all'atto dell'emissione sta nelle mani di chi è il padrone della storia.. è diventato il gendarme del mondo, stabilisce quello che è giusto e quello che non lo è.. le banche centrali vogliono la guerra.. significa eliminare alcuni debiti.. o accentuare l'indebitamento per chi deve essere stritolato.. per cui l'uomo della strada diventa uno strumento nelle mani di chi ha la sovranità monetaria.. oggi tutti i popoli del mondo sono poveri perchè hanno un debito pari a tutto il loro denaro, perchè tutto il denaro in circolazione oggi è moneta nominale (debito del portatore).. chi sceglie la musica sono i padroni del denaro.. la ricerca delle cause è sempre al di sotto di quella che è la verità apparente, l'immagine creata dai giornali dalla televisione è arbitraria.. il principio di giustizia vale quando fa comodo.. nella storia ci sono i raccomandati di ferro e quelli che non sono raccomndati.. https://www.youtube.com/watch?v=f1Y2GMsxMqI "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto questo testo di presentazione
Altri video in SAUS TV su You Tube
Moneta al Popolo 14/4/1999 -2/7
Nona 9° e ultima Parte - Giacinto Auriti :
".. Quando Cristo di fronte a Caifa, gli domanda Caifa: "sei tu il figlio di Dio?"
Cristo: "Si lo sono." E' per questo va in croce.. devo credere che lui è il Figlio di Dio, perchè altrimenti avrebbe mentito non per salvarsi.. ma per andare in croce il che è assurdo, tanto più perchè poco prima aveva detto: ".. allontana da me se puoi questo calice amaro".. ecco perchè è il Sacramento dell'Eucarestia che da la prova che l'unico vero cristianesimo è il cattolicesimo, è la chiesa di Roma il vero cristianesimo, il protestantesimo è stato programmato dalla massoneria inglese, dalle alte logge della banca d'Inghilterra.. .la fine del Re di Francia..il Nekker delegato della banca d'Inghilterra ma presidente della banca protestante.. fu ministro delle finanze del Re e lui indebitò la corona con l'oro-carta.. i Re cattolici tutti della vecchia Europa.. sono crollati perchè si sono indebitati verso i banchieri per quella moneta che i banchieri producevano a costo tipografico.. e che loro stessi avrebbero potuto creare a costo nullo solo se avessero capito che la moneta ha VALORE INDOTTO e non valore creditizio. Quando uno non capisce certe verità è culturalmente subordinato.. un lord inglese parla con E.Poud e dice : "noi abbiamo messo 20 anni per battere Napoleone ci basteranno 5 anni per battere il fascismo".. la storia gli ha dato ragione.. quando tu metti di fronte un'esercito di eroi e un'esercito di bombardieri, attrezzatura altamente tecnologica guidati da ingegneri e da banchieri, vincono purtroppo gli ingegneri.. In questa situazione noi vogliamo proporre un'alternativa storica.. è un messaggio questo, che è testimonianza di verità.. siamo fiduciosi, abbiamo il presagio di vittoria perchè malgrado le apparenze Dio è più forte di satana. Grazie https://www.youtube.com/watch?v=Uj_7EjI5Ys0 "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto questo testo
Altri video in SAUS TV su You Tube
Moneta al Popolo 03/11/1999 -9/9
Quinta 5° Parte Giacinto Auriti :
".. la moneta è di coloro che partecipano alla convenzione, cioè dei cittadini, cioè una democrazia integrale.. convenzione e credito sono due fattispecie giuridiche quindi in ogni caso la moneta è oggetto della scenza del diritto.. ecco la ragione per cui la mia scuola di Atri è stata chiusa, perchè la verità da fastidio.. il terzo anno il Rettore non ha attivato il corso.. la segreteria non ha accetatto le domande in modo ingiustificato, ecco che cosa significa la massoneria dentro le università! Adesso basta ! Cominciamo a dirle queste verità.. naturalmente l'università noi la facciamo fuori.. con questo canale, per le strade, perchè la verità non la fermiamo.. stiamo giocando una grande carta, quella che noi veniamo a proporre è una rivoluzione.. di dimensioni mondiali.. la verità fa scandalo, questa è un'idea-forza, tutte le idee rivoluzionarie sono idee forza.. abbiamo proposto.. dare ad ogni cittadino un CODICE dei REDDITI SOCIALI.. mentre il codice fiscale serve per pagare, il codice dei redditi sociale serve per incassare la QUOTA di REDDITO CAUSATO dalla STAMPA della MONETA.. con questa formula semplice noi mettiamo tutti i popoli del mondo contro tutte le banche centrali del mondo.. Che cosa sono le banche centrali ? Il quartiere generale dell'usurocrazia.. il mondo dei giganti della malavita.. la prima moneta nominale in Francia, quando la banca.. emette gli assegnati, 3 anni dopo l'emissione degli assegnati, non a caso, scoppia la rivoluzione della Vandea.. la banca di Francia quando doveva ritirare gli assegnati che aveva dato in prestito lo faceva col fisco.. i cittadini si sono accorti che con la sostituzione dalla moneta d'oro alla moneta nominale, loro erano stati trasformati, da proprietari in debitori.. l'usura e il fisco le cause della contestazione.. https://www.youtube.com/watch?v=vP6KeW4msKs "
P.S.- Per condividere aggiungere quest'introduzione al video
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Stefano Ragonese: Grande Intuizione del compianto Professor G. Auriti e grazie a te, Rocco, per aver continuato la sua missione.
Organizza un Convegno tra i seguaci del Prof. Auriti. Dobbiamo conoscerci e organizzare una migliore divulgazione della Teoria Auritiana della Moneta.
(Prima 1° Parte) Giacinto Auriti :
".. argomenti fra loro collegati.. un senso di malessere sociale generale, si sente nell'aria un clima di tensione, angoscia, preoccupazione, assoluta consapevolezza che stiamo vivendo tempi di grave decadenza.. affrontare alcuni aspetti spinosi.. lo stato sociale.. la conflittualità contrattuale.. il problema di fondo è quello di vedere la nascita dell'usura al momento in cui viene emessa la moneta, quando viene emessa dalla banca centrale prestandola.. è chiaro che sin dall'inizio la banca carica il costo del denaro del 200% .. la moneta va accreditata, NON addebitata alla collettività.. l'ipotesi del cittadino proprietario della moneta non è utopia.. storicamente è stato sempre così.. è cambiata la regola del gioco nel 1694.. la banca d'Inghilterra ha sostituito la moneta-proprietà con la moneta-debito.. quella che oggi chiamiamo democrazia in effetti è usurocrazia.. oggi tutti i popoli del mondo sono poveri.. il fatto che la banca centrale non metta immediatamente a pagamento questo credito non significa che il debitore sia ricco.. no, il debitore è sempre povero, perchè sottoposto al rischio di vedersi richiedere il pagamento di qualunque somma.. la prova ? BCE.. taglio delle pensioni.. cominciare a capire.. le pensioni sono somme di proprietà del lavoratore.. quando arriva la banca e dice.. tagliare le pensioni ( o aumentare l'età pensionabile ).. ruba perchè si appropria di soldi che sono di proprietà del lavoratore.. la pensione.. un diritto di proprietà.. https://www.youtube.com/watch?v=DCvSSay-T3w "
P.S.- Per condividere aggiungere quest'introduzione al video
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube 
Moneta al Popolo 03/11/1999 -1/9
"PRESTARE il DOVUTO" : il Professor Giacinto Auriti spiega il signoraggio.
 LA GRANDE TRUFFA DI TUTTI I TEMPI: LA RENDITA PARASSITARIA DA “SIGNORAGGIO”
I DUE PADRONI
di Giacinto Auriti
L’ essere misterioso che lotta con Giacobbe sulle rive del torrente Jabboc (Genesi, 32,25) è Satana. L'esattezza di questa interpretazione si desume dai seguenti argomenti: a) appare con le tenebre, scompare con la luce; b) è qualificato angelo e dio; e) lotta con l'uomo. Satana è, infatti, signore delle tenebre (Atti degli Apostoli, 26,17,18); è l'unico essere in cui possono coesistere i due termini di Angelo e dio perché pretende, per superbia (che è l'unico peccato possibile per l'angelo), di essere adorato come dio (Mt. 4,9); Lotta con l'uomo. Dio non può lottare con l'uomo poiché è infinita la disparità di potenza. Sostenere il contrario sarebbe più che dire che l'uomo possa lottare con un verme. Si può così comprendere il criterio fondamentale per l'interpretazione del Vecchio Testamento. Quando in un contesto organico un termine assume un significato equivoco, per il principio della totalità e coerenza ermeneutica, l'equivoco rimane in tutto il contesto. La parola "dio" assume nella Bibbia a volte il significato di Dio a volte quello di Satana. È il Nuovo Testamento che chiarisce definitivamente questo equivoco quando Cristo insegna (Mt. 6,24); "Nessuno può servire due padroni. ..Non potete servire Dio e Mammona". La distinzione fra Dio e Mammona viene concretamente insegnata da Cristo con l'undicesimo comandamento: "Amatevi come io vi ho amato". È questo essenziale messaggio che sconvolge l'interpretazione di tutto il magistero ebraico. Ciò che caratterizza, infatti, la distinzione fra la cultura semita e la cultura romano-cristiana sta nel fatto che in quella la religione è considerata come strumento al servizio della sovranità, in questa la sovranità è subordinata eticamente al magistero della Chiesa. Il messia di gloria degli ebrei e la guerra santa dell'Islam si contrappongono in rapporto di assoluta incompatibilità al Messia Crocifisso quando afferma: "Il mio regno non è di questo mondo", "fate la volontà del Padre mio che è nei cieli ed il resto vi sarà dato in sovrappiù".
Su queste premesse si può interpretare il passo del Deuteronomio (15,6); "Il Signore Iddio tuo ti benedirà come ti ha promesso e tu presterai a molte genti e non prenderai nulla in prestito; signoreggerai su molte genti ed esse non signoreggeranno su di tè". Qui è Satana che parla perché il signoraggio è "prestare il dovuto". Vi è infatti un solo modo di essere "creditori di tutti i popoli del mondo e debitori di nessuno": emettere moneta prestandola. E poiché crea il valore della moneta non chi la emette, ma chi l'accetta, tutti possono prestare denaro tranne chi lo emette. Ecco perché il signoraggio costituisce l'essenza del potere di Satana come principe di questo mondo perché la sovranità monetaria è parte costitutiva essenziale della sovranità politica.
Quando la moneta era d'oro, il portatore ne era il proprietario. Chi trovava una pepita se ne appropriava senza indebitarsi verso la miniera. Con la moneta nominale (nata nel 1694 con la sterlina e la Banca d'Inghilterra) il portatore è stato inconsapevolmente trasformato da proprietario in debitore del "suo" denaro nella più grande truffa di tutti i tempi. Facendo leva, infatti, sul riflesso condizionato causato dall'abitudine secolare di dare sempre un corrispettivo per ricevere denaro, le banche centrali hanno indotto tutti i popoli del mondo ad accettare la propria moneta, all'atto dell'emissione, col corrispettivo del debito. Il costo del denaro, all'atto dell'emissione, è diventato così del 200% perché il portatore ha perso il 100% della proprietà indebitandosi contestualmente di altrettanto verso la banca centrale. Si è spacciata per democrazia l'usurocrazia. La rendita parassitaria da signoraggio è stata ed è tuttora percepita dagli azionisti delle banche centrali S.p.A. come differenza fra costo tipografico e valore nominale della moneta che emettono prestando.
Con la scoperta del valore indotto, come puro valore giuridico, si è dimostrato che la moneta ha valore per il semplice fatto che ci si metta d'accordo che lo abbia anche se il simbolo è di costo nullo e senza riserva.
Evidenziato, infatti, che la moneta ha valore perché, essendo misura del valore, come ogni unità di misura, è una convenzione, la materia prima per fabbricare moneta è la medesima che serve a creare fattispecie giuridiche: forma e volontà normativa: nel caso specifico, simbolo e convenzione monetaria. E poiché ogni unità di misura ha la qualità corrispondente a ciò che deve misurare, come il metro ha la qualità della lunghezza perché misura la lunghezza, la moneta ha la qualità del valore perché misura il valore. Pertanto la moneta è anche il valore della misura che è il potere d'acquisto. Questo valore costituisce l'oggetto del parassitismo da signoraggio, subito da tutti i popoli del mondo con l'avvento della moneta nominale.
L'incompatibilità tra signoraggio e dottrina sociale della Chiesa basa sulla contrapposizione tra due formule: "Tutti debitori" (Deuteronomio, 15,6) e tutti proprìetari"(Enc. Rerum Novarum, par. 35; Centesimus Annus, Cap. IV, par. 34). È stato possibile realizzare l'assurdo storico dei popoli debitori della propria moneta perché il debitore non si accorge di esserlo. Egli si illude, infatti, di essere proprietario della moneta che ha in tasca in quanto il prestito gli consente la proprietà provvisoria per la durata del prestito. In effetti i padroni delle banche centrali sono in grado di pretendere la restituzione della moneta emessa, in tempi e quantitativi da loro stessi arbitrariamente stabiliti e programmati, con la medesima libertà con cui l'allevatore di bestiame stabilisce la quantità di latte da mungere. Ciò spiega perché sono totalmente cambiate le caratteristiche del prelievo fiscale. Quando la moneta era proprietà del portatore (oro) il prelievo fiscale era un atto di scambio tra contribuente e stato ed il tributo era commisurato e finalizzato ai costi delle funzioni e servizi statali. Con l'avvento della moneta-debito (c.d. moneta nominale) potenzialmente il prelievo grava su tutto il denaro in circolazione perché tutto è gravato di debito verso la banca centrale. Avverte questa alterazione del sistema tributario la Rerum Novarum (par, 35): ".. la proprietà privata non venga oppressa da imposte eccessive.. l'autorità pubblica .. agisce contro la giustizia e l'umanità quando, sotto il pretesto di imposte, grava oltre misura sui beni degli individui". Non a caso il suicidio da insolvenza fiscale è diventata una malattia sociale. Satana è omicida ed il veleno introdotto nella moneta-debito ha dilagato non solo nel sistema bancario, ma anche in quello fiscale. Il valore della moneta deve nascere come reddito di cittadinanza nelle mani di chi l'accetta. L'organo di emissione non deve essere come la banca che stampa e presta, ma come una miniera che stampa e da. Malgrado le apparenze, Dio è più forte di Satana.
Fonte : http://www.abruzzopress. info/ Ap-Economia Chieti 9 luglio 2001.
Per INFO visita il sito www.simec.org
Ecco chi già nel 1200 condannava l'usura ! Ascoltate qui http://youtu.be/-qOksFffO0k
Il 13 giugno si festeggia Sant'Antonio da Padova http://www.santiebeati.it/dettaglio/23400.
Nato a Lisbona, ha assunto l'appellativo "da Padova" per aver passato gli ultimi anni della sua vita a combattere l'usura del tempo in questa città.
Egli è uno dei tanti Santi che ha condannato apertamente l'usura, problema assai grave tutt'oggi considerando che viviamo in un regime di usurocrazia come Giacinto Auriti ha dimostato, ma da molti purtroppo sottovalutato.
Speriamo che al più presto frati, preti, vescovi, cardinali, tornino a parlare di uno dei punti importanti della tradizione cristiana cattolica, come fa Quirino Salomone
 qui http://www.youtube.com/watch?v=AnHnsHuiWN0&feature=share&list=UUXpp2g1aKEn-P6jrNpcObJw&index=2
e qui http://youtu.be/Br9_-mmjP_A
Sant'Antonio da Padova in spagnolo http://www.dailymotion.com/video/xa65yg_ai-ricchi-e-ai-potenti-della-terra_shortfilms
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Sant'Antonio, gli Usurai, gli Eretici, la Minestra Avvelenata
31 sett.
SETTIMANA CONTRO L'USURA XV° Edizione 13 Maggio 2015
Conferenza https://www.youtube.com/watch?v=fBB42_PKNsc
IL MESSAGGIO DI FATIMA E LA TEORIA MONETARIA AURITIANA
Sant' Eusanio del Sangro (Chieti)
Relatori:
Sergio BASILE – Presidente “Sete di Giustizia” / Direttore “Qui Europa”
Padre Quirino SALOMONE – Direttore della Rivista "La Perdonanza"
Visita SAUS TV ! Clicca qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos… e www.simec.org www.setedigiustizia.org utili per conoscere la scuola monetaria auritiana.
Conferenza p.Salomone, S.Basile - Sant'Eusanio del Sangro 2015
Come distribuire il reddito di cittadinanza tra i cittadini? Il prof. Auriti risponde alla domanda di un telespettatore.
La puntata intera è disponibile a questo link https://youtu.be/xZ9xrjEnmf8
MONETA al POPOLO '99 con Antonio Pimpini
Giacinto Auriti :" .. ci dobbiamo contare adesso, ci dobbiamo organizzare, conoscere, crescere.. della forza del numero noi abbiamo bisogno.. allora i magistrati cominceranno a fare giustizia, perchè cominceranno a capire.. agiscono per un credito che manca della certezza giuridica.. chi è il proprietario della moneta.. fin tanto che non si chiarisca.. commissioni da danni da usura.. quanti imprenditori sono stati spogliati rovinati per l'usura.. fatta dal sistema bancario.. che carica il costo del denaro del 200%.. miserabili miliardari.. la piu' grande ricchezza è quella che ha dimostrato San Francesco d'Assisi.. la ricchezza della povertà, sembra assurdo ma è stato geniale nella sua intuizione, io mi sento profondamente partecipe della civiltà francescana.. quello che qualifica lo strumento è lo scopo, la stessa cosa vale per la società.. la società organica è intesa con contenuto umano l'interesse sociale coincide con quello dei soci.. .quando è uno strumento, un fantasma giuridico.. il principio del - conviene essere giusti - degenera nel - è giusto quello che conviene - come oggi è avvenuto, tempi di decadenza.. noi dobbiamo correggere il sistema dello stato costituzionale.. inserire nella costituzione la funzione della SOVRANITA' MONETARIA dichiarando la moneta di PROPRIETA' dei CITTADINI.. https://youtu.be/RCvmZV1FEcM "
Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
P.S. > Gli indirizzi menzionati nel video non sono piu' attivi per info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube
Moneta al Popolo 27/10/1998 - 6/8
Giacinto Auriti :".. .la necessità di valutare i rapporti sociali non con lo schema dei fantasmi giuridici, ma con lo schema della società organica, oggi noi ci troviamo di fronte a dei fantasmi giuridici: la società anonima, la banca, l'ente di stato, lo stato costituzionale, lo stato socialista sono fantasmi.. strumenti personificati.. mentre nel concetto di società organica la società ha contenuto umano.. il fantasma giuridico è diventato il paravento delle mangiatoie.. ecco perchè la ragione per cui.. inserire il principio che la moneta va dichiarata di proprietà dei cittadini italiani nella carta costituzionale.. dare veramente la proprietà a tutti.. la proprietà è di chi ha reddito monetario.. questa linea risolve il problema sociale superando l'antitesi tra destra e sinistra.. porre il problema della proprietà popolare della moneta come norma costituzionale è un formula che ci consente di avvicinare l'ambiente politico.. .di chi è la proprietà della moneta all'atto dell'emissione? .. la gente deve cominciare a capire cose semplici.. i popoli sono stati trasformati da propretari in debitori del loro denaro.. l'8 marzo 1993.. dimostrato che la banca all'atto dell'emissione trasforma la collettività da proprietaria in debitrice.. il popolo subisce una truffa.. oggi che noi l'abbiamo dimostrato questo reato il dolo c'è.. reato continuato dal 1993 ad oggi.. http://youtu.be/bwTk72aIiV4 "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui
 http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0 

Moneta al Popolo 27/10/1998 - 3/8
Giacinto Auriti : ".. la vita umana è più importante dei beni necessari per continuare la vita, anche se uno deve vivere in povertà, la vita è una cosa preziosa, perchè la vita è il presupposto della ricchezza.. non esiste ricchezza in un mondo di morti.. solo per il fatto che vive l'uomo crea il valore dei beni di cui ha bisogno, perchè fino ad oggi all'uomo non è stato dato mai un reddito di cittadinanza ?.. dice l'economista se nasce un bambino non devo dare nulla.. qui è l'errore.. ad ogni uomo per il solo fatto che vive va dato una quantità di moneta perchè crea il valore dei beni di cui ha bisogno.. è la moneta che deve essere condizionata dalla rarità dei beni e non viceversa, oggi è la rarità della moneta che influisce sulla rarità dei beni, addirittura sulla rarità degli uomini.. oggi l'italia è in decremento.. la quantità dei morti è superiore alla nascite.. è la mancanza di soldi la causa della devitalizzazione.. i giovani non si sposano perchè non hanno ragionevoli previsioni di poter mantenere una famiglia.. quando noi parliamo della PROPRIETA' POPOLARE della MONETA , di moneta come strumento sociale.. su questo argomento noi non abbiamo avuto nessuna contestazione.. http://youtu.be/vaCFCIexlgI "

P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0

Moneta al Popolo 27/10/1998 - 2/8
Giacinto Auriti : ".. la BCE va pagata come si paga una tipografia.. la BCE vuole continuare a rubare la differenza tra costo tipografico e valore nominale della moneta.. noi sentiamo il bisogno di fare un grande messaggio.. la moneta - PROPIETA' del PORTATORE-.. quelle 3 parole fanno tremare gli usurai.. quando l'usuraio capisce che la moneta deve essere di proprietà del portatore, non è più sua, quindi non la può piu' prestare.. non può più indebitare la collettività.. far capire ai dirigenti dei sindacati, agli imprenditori ai titolari delle imprese che se vogliono salvarsi.. cominciare a tirare fuori i grossi argomenti.. dirigenti aziendali e dirigenti sindacali, unirsi per proclamare lo sciopero dei debitori, non lo sciopero degli operai, noi abbiamo il diritto di non pagare le banche, perchè le banche ci hanno addebitato i soldi nostri.. ci hanno truffato all'atto dell'emissione.. siamo alla vigilia di un terremoto monetario.. "
 http://youtu.be/ZRFL9RdZ5Bg
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Emissione di MONETA: chi è il PROPRIETARIO OGGI? (moneta al popolo 12/1/2003 frammento)
kingIsraelUniusREI: Papa Benedetto XVI, tu sei il teologo più potente: in tutta la storia del genere umano, tu sei il PApa che riunirà le 12 tribù di Israele, tu sei colui che: deve spezzare tutte e maledizioni che: dal principio: i farisei hanno messo tra ebrei e cattolici, perché: i desideri eterni di JHWH: sono quelli che: ebrei e cristiani debbano formare un solo popolo! ] io sono un fondamentalista biblico Cattolico, [ tu sai bene ogni cosa di me ] mentre, la massoneria che è entrata: il VATICANO, con tutte le sue maledizioni: è la Sinagoga di satana: che: ha ricevuto 640 scomuniche, che: stanno per sbricciolare la Chiesa Cattolica stessa! Anche se: Papa Francesco mi ha tolto l'Accolitato: perché: ha avuto paura di Maometto l'assasino ipocrita: pieno di demoni apostsia e delitti: ed ha cercato di proteggere quello: che: rimane dei Cristiani in MEDIO OrIENTE, io non gli voglio del male.. anzi, io non gli farò mancare la mia forza e la mia fedeltà! MA, QUANDO IL NUOVO ORDINE MONDIALE CROLLERà: IN UN GIORNO SOLTANTO, COME è PROFETIZZATO circa: QUEL IDOLO GIGANTE DEL LIBRO DI DANIELE, TUTTE LE RELIGIONI E LE ISTITUZIONI E I GOVERnI: CHE: SONO DENTRO LA PIRAMIDE MASSONICA, SARANNO DISTRUTTI SENZA SPERANZA DI RISUREZIONE, ECCO PERCHé, LA CHIESA CATTOLICA, DEVE USCIRE DAL NWO, 322, FMI 666, DENUNCIARE IL CRIMINE MASSONICO DI SIGNORAGGIO BANCARIO.. OPPURE, QUELLO CHE RIMARRà DELLA CHIESA CATTOLICA SARà UN MUSEO! Infatti il Padre nel nome di Gesù, da tempo: va cercando adoratori in spirito e verità! e gli uomini hanno perso ogni speranza nelle religioni!
Giacinto Auriti : ".. le scuole socialiste hanno ragione quando affermano l'istanza sociale e hanno torto quando negano lo stato di diritto, le scuole liberali hanno ragione quando affermano lo stato di diritto e hanno torto quando negano l'istanza sociale.. noi dobbiamo creare un diritto per la persona umana con contenuto patrimoniale.. lo vogliamo fare col REDDITO di CITTADINANZA, con la PROPRIETA' POPOLARE della MONETA.. il denaro non costa nulla, costa carta e inchiostro, ormai e pacifico questo.. la riserva non serve.. il 15-08-1971 la riserva è stata abolita.. con questa fine degli accordi di Bretton Woods vuol dire che il dollaro che si era vincolato all'oro.. da quella data doveva valere zero perchè non era piu' convertibile se fosse stata vera la teoria della riserva.. mentre, non solo non è stato abolito il dollaro ma si è sostituito all'oro come moneta base del sistema monetario mondiale, noi siamo una colonia.. volete la prova ?.. è venuto il padrone, l'imperatore della colonia, il delegato del grande capo che sta in America.. quando mai in uno stato libero interviene un'altro stato cosa fare.. "
 http://youtu.be/PHKPpIOBDSQ
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Il contenuto economico del diritto - M.A.P. 24/5/2001
DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE (ai sensi dell'art. 71 della Costituzione italiana) Che riconosce l'EURO proprietà dei cittadini europei.
Art. 1 - L'EURO, all'atto dell'accettazione, nasce di proprietà dei cittadini ed è acquisito a tal fine nella disponibilità degli Stati Membri aderenti al Trattato di Maastricht. L'EURO è pertanto proprietà del portatore.
Art. 2 - Ad ogni cittadino è attribuito un codice dei redditi sociali, mediante il quale gli viene accreditata la quota di reddito,causato dalla accettazione monetaria e da altre eventuali fonti di reddito in attuazione del 2° co. dell'art.42 della Costituzione.
Art. 3 - Accettata la proprietà dell'EURO in rappresentanza della collettività nazionale, il Governo è legittimato a trattenere all'origine quanto necessario per le esigenze fiscali di pubblica utilità.
Art. 4 - Norma transitoria. E' concessa la moratoria dei debiti a richiesta di parte in attesa che si accerti di chi sia la proprietà dell'EURO all'atto dell'emissione.
Disegno di Legge proposto dal Sindacato S.A.US.
 http://youtu.be/xZPSEwEtc88
Tratto da http://www.simec.org/sim/appelli-e-avvisi/93-moneta-al-popolo.html
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
2001 DDL SAUS per accettazione Euro - (estratto da 6/6/2001)
--> Segnaliamo il libro PERCHE' LE TASSE NON SONO DOVUTE per INFO http://paolomaleddu.com/
” … in conseguenza dell’indebitamento e della rarefazione monetaria, entrambi artificialmente creati, io, come l’intera comunità, mi ritrovo prigioniero involontario e sinora inconsapevole all’interno di una gabbia fiscale che mi costringe a consegnare prima o poi allo Stato o al Sistema Bancario le mie proprietà.. "
Paolo Maleddu - Liberiamo la mente paolomaleddu.com
Alla ribalta i 10 comandamenti, ascolti record in TV, un R. Benigni super pagato li spiega ad un pubblico attento, tutto questo poco prima del Santo Natale 2014.
Noi da auritiani vi ricordiamo che il Professore, in una sua lezione ebbe a dire, che i 10 Comandamenti tra il Vecchio Testamento e il Nuovo Testamento sono pressochè identici, sovrapponibili, allora, come si suol dire, la domanda sorge spontanea.
Dio cosa ha voluto dire con la sua incarnazione in Gesù Cristo ?
Alla domanda risponde Gesù: " Vi do un comandamento nuovo: .. " (Giovanni 15,34)
Il comandamento dell'amore. " Il mio comandamento è questo: amatevi gli uni gli altri come io ho amato voi.. " e per questo Nuovo Comandamento, non scritto, Gesù Cristo è finito in croce, per il fatto che con questa affermazione ha condannato l'usura ed ogni forma di schiavitù, infatti 33 anni dopo la sua nascita si decretò :
"..meglio che muoia un solo uomo per il popolo e non perisca la nazione intera».
Quindi chi parla di comandamenti e di cristianesimo e ancora di più di cattolicesimo e dimentica "l'11° comandamento" significa che non riconosce e quindi accetta il messaggio Nuovo del Cristo a noi caro perchè condanna l'usura praticata con la moneta di allora e di oggi.
Per capire meglio ascoltate Giacinto Auriti nei video che seguono, sia per voi tutti un Santo Natale e un 2015 migliore.
Link dove Auriti parla di Fede
https://www.youtube.com/watch?v=rUumnJO3rds Auriti: perchè sono cattolico.
https://www.youtube.com/watch?v=3E_i3hOJWeQ
https://www.youtube.com/watch?v=gJTGRrHH_qQ
http://youtu.be/QBtX6oGIKMg CORPUS DOMINI - EUCARISTIA CATTOLICA
P.S.> Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Berlusconi interviene ancora sul tema TASSE con un video messaggio propone un solo pagamento pari al 20 % del guadagno, sono passati oltre dieci anni da quando la segreteria di Forza Italia ebbe un contatto con Giacinto Auriti, queste dichiarazioni dimostrano che sono lontani dalla soluzione. Incompetenza o malafede ?
Ecco perchè: Perché Berlusconi sbaglia, Il prelievo fiscale non va ridotto, ma abolito
di Giacinto Auriti
Quando l’on. Berlusconi propone di tagliare le tasse, non si rende conto che le tasse si pagano in moneta e che la moneta pur essendo una unità di misura ha la caratteristica della certezza numerica del suo ammontare, ma non del suo “valore”. Mentre l’espressione numerica della moneta è rigida, il suo valore è una variante che non consente certezze di previsione. Così, ad esempio, se ho una diminuzione del prelievo fiscale del 2% ed un aumento del potere d’acquisto della moneta del 4%, il prelievo fiscale non diminuisce, ma aumenta del 2%.
È sintomatico il fatto che le banche abbiano aumentato notevolmente i costi dei servizi bancari per rendere più rara la moneta nelle tasche della collettività con l’evidente scopo di prevenire la “minaccia berlusconiana”. A seguito di questa manovra finanziaria, il contribuente si vede esposto al rischio di pagare meno tasse come espressione numerica del loro ammontare, ma di pagarne il doppio come “valore”, cioè come “potere d’acquisto”.
Quando la moneta era d’oro, cioè proprietà del portatore, la collettività non correva questo rischio perché la banca non poteva regolarne la liquidità in quanto non la poteva emetterla prestandola (per signoraggio).
Ecco perché, per risolvere il problema, bisogna togliere alle banche centrali la proprietà della moneta all’atto dell’emissione e restituirla alle collettività nazionali attivando il quarto potere costituzionale della sovranità monetaria.
Dichiarata la moneta proprietà dei cittadini, lo Stato deve trattenere all’origine, all’atto dell’emissione, quanto necessario per esigenze fiscali di pubblica utilità. In tal modo il prelievo fiscale non va ridotto, ma abolito.
Fonte : Abruzzopress ––Ap – Il pensiero di Auriti 23 Settembre ’04 - Anno XXII – n. 280-
Noi auritiani rispondiamo
SIAMO PER LA PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA
RIPRENDIAMOCI LA PROPRIETÀ DEI NOSTRI SOLDI
Oggi la moneta nasce di proprietà della banca che la emette PRESTANDOLA ai cittadini. Noi vogliamo che nasca di proprietà dei cittadini e che sia accreditata ad ognuno come "REDDITO DI CITTADINANZA".
In Italia per scrivere questa frase sono stati necessari 36 anni di studi e ricerche universitarie, condotte dal Prof. Avv. Giacinto AURITI attraverso tesi di laurea, convegni ecc. Questi studi sono stati effettuati nell’Università degli Studi di Teramo presso la Facoltà di Giurisprudenza e presso l’Università "La Sapienza" di Roma.
" PROPOSTA DI UN REGIME MONETARIO UNIFORME, IN CUI LA PERSONA UMANA() SIA PADRONE E NON DEBITORE DELLA SUA MONETA "
MANIFESTO per la GIUSTIZIA MONETARIA
Per garantire la moneta come strumento di diritto sociale vanno rispettati i seguenti principi:
1) Moneta di proprietà del portatore;
2) Senza riserva;
3) Rarità monetaria controllata e finalizzata agli interessi sociali e non a quelli dell'usura;
4) Reddito monetario di cittadinanza;
5) Codice dei redditi sociali;
6) Trattenuta all'origine dei fondi per esigenze fiscali di pubblica utilità;
7) Moratoria dei debiti (ed eventuale sciopero dei debitori) in attesa dell'accertamento della proprietà dei valori monetari e della relativa compensazione di dare-avere;
Costituzione di un Dicastero per il risarcimento danni da usura (analogo al risarcimento per danni di guerra);
9) Divieto di Signoraggio: tutti possono prestare moneta tranne chi la emette;
Manifesto presentato dal Prof. Avv. Giacinto AURITI segretario generale dell’allora Sindacato Antiusura (S.A.U.S.) al convegno di Guardiagrele (CH) intitolato "Giustizia monetaria" del 13-09-02. on line su You Tube in S.AU.S.TV 2 - sezione "miscellanea"
() E non persona giuridica (Enti di Stato, multinazionali, s.p.a. ecc..)
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Rothschild hell: vecchio mio! lol. amore, pace e gioia, da lorenzo scarola Unius REI!
17 nov 2014
Auriti in video in una lezione interessante, ascoltate qui
http://youtu.be/5ks523766ps?list=UUXFxuqJjJYfxIskUIF2bATQ
 Giacinto Auruti:
".. emettere moneta prestandola vuol dire il signoraggio della grande usura.. le società degli uomini oggi sono organizzate come allevamento di bestiame umano, perchè non si da all'uomo la proprietà della moneta, ma il debito della moneta, allora l'uomo si trova nella condizione peggiore, la bestia non ha la proprietà ma non ha neanche il debito.. il valore è attività previsionale, è previsione, quindi è tempo, il tempo senza vita non è concepibile.. non esiste ricchezza in un mondo di morti.. noi dobbiamo capire che la moneta è diritto che vive, cioè un fenomeno di sociologia giuridica.."

P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo di questo post
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Moneta al Popolo 25/8/2002 - 3/6
Giacinto Auriti in video ci da info utili per capire bene il Vangelo di Matteo del 19-10-2014.
In quel tempo, i farisei se ne andarono e tennero consiglio per vedere come cogliere in fallo Gesù nei suoi discorsi.
Mandarono dunque da lui i propri discepoli, con gli erodiani, a dirgli: «.. Dunque, di’ a noi il tuo parere: è lecito, o no, pagare il tributo a Cesare?».
Gesù :«.. Mostratemi la moneta del tributo». Ed essi gli presentarono un denaro. Egli domandò loro: «Questa immagine e l’iscrizione, di chi sono?». Gli risposero: «Di Cesare».
Allora disse loro: «Rendete dunque a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio»."
Ascoltate qui http://youtu.be/h-7WgMP3rXo?list=UUXFxuqJjJYfxIskUIF2bATQ Giacinto Auruti:
".. quando si parla di fisco noi dobbiamo capire una cosa: storicamente ci sono state due qualità di monete, la moneta proprietà e la moneta-debito. Quando la moneta era di proprietà del cittadino, cioè quando la moneta era d'oro, il portatore della moneta era il proprietario e allora il prelievo fiscale era un atto di scambio tra il cittadino e lo Stato.. Oggi la situazione è completamente diversa, perchè la moneta nasce di proprietà della banca centrale che la emette prestandola sia allo Stato sia ai cittadini. C'è un solo modo con cui la banca centrale emette moneta, prestandola, quindi tutto il denaro è gravato di debito verso la banca centrale. Capito questo.. in questo sistema che cosa è il prelievo fiscale ? Il prelievo fiscale non è altro che il pagamento di un debito, non dovuto, dato che in partenza noi abbiamo dimostrato che la moneta dovrebbe essere dichiarata di proprietà dei cittadini e non di proprietà della banca. La proprietà deve essere di chi crea il valore della moneta, chi crea il valore della moneta non è la banca, è la collettività dei cittadini.. oggi cosa diventa il prelievo fiscale?.. è il mezzo con cui lo stato ritira dalla collettività quei soldi che restituisce al creditore principale che è la banca centrale.. Il prelievo fiscale, non è che il prelievo di quella che si chiama tecnicamente rendita parassitaria da signoraggio.. "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo di questo post
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Evasione fiscale e Signoraggio. In tasca a chi vanno le tasse degli italiani?
Rothschild hell: my JHWH .. non so, ma, io questi figli del demonio, e dell'anticristo del sistema massonico Bildenberg, CIA NATO NWO, io li vedo fragili. malaticci. sono troppo deboli nel loro sistema nervoso centrale:
================
GIACINTO AURITI qui http://youtu.be/3E_i3hOJWeQ?list=UUXFxuqJjJYfxIskUIF2bATQ 
".. il problema monetario, prima di essere un problema scientifico ed economico, è un problema religioso.. noi, a differenza delle altre scuole che avendo capito le regola del sistema l'hanno sfruttata, l'abbiamo messo in piazza.. vogliamo essere al servizio delle persone per bene.. credo nella necessità di dire la verità.. la verita ci fa liberi.. noi sentiamo il bisogno di liberarci.. la dignità gratuita non esiste.. di fronte alla scelta.. rinunciare alla nostra dignità di uomini o avere al spina dorsale dritta.. all'atto dell'emissione i soldi sono nostri.. capire che noi dobbiamo diventare i padroni.. la sete di giustizia è l'etica.. "
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Moneta al Popolo 14/9/1998 - 7/9
https://plus.google.com/u/0/109387722402954893756 TUTTI QUELLI CHE CREDONO IN SATANA, NON POSSONO CREDERE IN DIO, E NON POSSONO PARLARE CON DIO, E POI CREDERANNO ANCHE AD OGNI GENDER DARWIN ONU SHARIA MAOMETTO LA SCIMMIA!
AMICI Ascoltate un dialogo molto interessante tra Auriti e un perito industriale disoccupato dall'età di 55 anni che propone di denunciare il ministero del Lavoro http://youtu.be/Yss-zql9vt4?list=UUXFxuqJjJYfxIskUIF2bATQ
La risposta in sintesi di G.Auriti:
"..il mondo del lavoro è un mondo che è malato da linee di falsa cultura.. in questo libro - IL PAESE DELL' UTOPIA - di Giacinto Auriti http://www.edizionisolfanelli.it/ilpaesedellutopia.htm tocco il problema ed evidenzio malattie, una, il plusvalore e l'altra la flessibilità che distrugge il potere di acquisto dei salari.. bisogna integrare i diritti della persona umana con un diritto con contenuto patrimoniale.. CODICE dei REDDITI SOCIALI per dare REDDITO di CITTADINANZA.. altrimenti è inutile che si parla dei diritti della persona, tutte chiacchiere.. noi dobbiamo garantire la continuità vitale, e la continuità vitale si può garantire al cittadino NON dando beni reali, ma dando denaro per comprarli.. noi possiamo eliminare gran parte dei delitti se realizziamo il reddito di cittadinanza.. noi dobbiamo riprenderci i nostri soldi, noi siamo derubati.. "
Altre infowww.simec.org SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
P. S. > PER CONDIVIDERE IL POST FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO
M.A.P. 8/8/2002 - 8/9 - Info. a Berlusconi
17 set 2014
In questo video propaganda http://www.europa.rai.it/videos/ di regime possiamo ascoltare:
" 1941 l'europa è in guerra e sembra destinata all'autodistruzione.. il manifesto per un'Europa libera e unita.. sei paesi ci creodono oggi sono diventati 28 e l'Unione Europea.. 500 milioni di persone l'economia più grande del pianeta.. l'unione europea non è uno stato, ha una moneta ma non un esercito, una politica agricola ma non una vera politica estera un mercato unico ma non ancora un senso di appartenenza comune.. l'esperimento mai tentato prima e ancora in corso.. la sua lezione l'ha imparata dalla guerra il suo inno infatti non parla di gloria di morte.. il suo inno parla i gioia."
Rispondiamo in questi termini:
1941 l'europa è in guerra e sembra destinata all'autodistruzione
+ + + Uno dei motivi peincipali per cui si fanno le guerre è per indebitare le nazioni e taglire le radici dei popoli che hanno con i propi antenati
il manifesto per un'Europa libera e unita..
+ + + Oggi constatiamo che il manifesto iniziale è stato disatteso e L'Europa di conseguenza gli europei NON sono ne liberi ne uniti.
Per liberare i popoli e unirli negli intenti occorre attuare il manifesto on line qui http://www.simec.org/sim/appelli-e-avvisi/93-moneta-al-popolo.html
sei paesi ci credono, oggi sono diventati 28 e l'Unione Europea..
+ + + Parte dell' impero romano ricostruito
500 milioni di persone l'economia più grande del pianeta..
+ + + Un' economia, ma ancora di più valori etici che possono mettere in sofferenza il mercato Americano, Russo, Asiatico, e estremo oriente.
l'unione europea non è uno stato, ha una moneta ma non un esercito,
+ + + Amici riflettete su questa frase se l'unione europea non è uno stato ed infatti non un esercito come fa ad evere una moneta ? L'euro diche è ? A scoltate qui La Banca Centrale è lo Stato? - 11/8/1998 e qui L'EURO DI CHI E'? - 11 Aprile 2001 - in diretta TV (HD) e leggete qui http://www.simec.org/sim/notizie-essenziali/30-eliminare-i-debiti-o-i-popoli.html

una politica agricola
+ + + Amici il prof. Giacinto Auriti ci ha insegnato che il settore dell'agricontura non va trattato con il termine - politica- perchè diventa un commercio con l'estero, prima esisteva il - Ministero dell'agricoltura - poi trasformato in - Ministrero delle politiche agricole - questa trasformazione ha penalizzato profondamente le nostre produzioni favorendo le importazioni, i prodotti della terra sono diventati merce di scambio con i paesi esteri, nonostante sia per il clima, che per la posizione geografica l'Italia potrebbe essere autosufficente, quindi questa politica agricola è da abbandonare e rivalutare salvare le produzioli nazionali specie le locali che rischiano di sparire a
causa di questa UE, ma non una vera politica estera
+ + + Se l'UE non è uno stato non può avere un politica estera, o forse lo spot vuole convincerci che è meglio diventarlo, Non a caso nell spot proposto ci alletta con l'esempio delle olimpiadi
un mercato unico ma non ancora un senso di appartenenza comune..
+ + + Il mercato puo essere unico, ma non i prodotti del mercato, rifiutiamo una agricoltura modificata geneticamte, preferiamo recuperare piante e animali in via di estizione, il mercato per essere importante deve avere un buon assortimento di prodotti ecco perchè sia per "l'apparteneza" del cittadino, sia per il " mercato" va rivalutato in modo importate, a livello etico che eoconmico, il "locale", per poi proporlo ad un mercato comune
l'esperimento mai tentato prima e ancora in corso..
+ + + A tal proposito consiglio la lettura di questo testo articolo http://www.quieuropa.it/dialogo-tra-banchieri-surreale-ma-non-troppo-sulla-piu-grande-truffa-di-tutti-i-tempi/
Se siamo nella fase di sperimentazione facciamo di tutto per coreggere questa UE che ora è contro l'uomo.
la sua lezione l'ha imparata dalla guerra il suo inno, infatti non parla di gloria e di morte..
+ + + La guerra produce morte, L'UE sta producendo morte, vedi suicidi per crisi finanziarie, e molte altre morti indirette sempre per malattie derivate dalla crisi, denatalità nelle nezioni, ed infine immigrati che muoiono ogni giorno per giungere nell'UE
il suo inno parla i gioia.
+ + + Non è sufficente che l'inno dell'UE parli i gioia, i popoli devono parlare di gioa e questo accadrà solo quando sarà cosi http://www.simec.org/sim/traduzioni-dal-sito/testi-italiani-da-tradurre/82-riprendiamoci-i-nostri-soldi.html
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST E INVIATELO A CHI RITENETE INTERESSATO.
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
GIACINTO AURITI IN VIDEO CI DIMOSTRA LA INCOPATIBILITA' TRA EUCARISTIA CATTOLICA E USUROCRAZIA
.. la prima regola è la moneta nominale: è la prima raccomandazione fatta da satana nel Vangelo.. dice a Cristo di trasformare le pietre in pane.. la tentazione fatta da satana a Cristo è la moneta nominale.. trasformi il simbolo di costo nullo la pietra in pane cioè valore; questo è avvenuto con la sterlina, con la banca d'Inghilterra nel 1694 e guarda caso.. noi abbiamo un provvedimento fatto dal parlamento inglese.. il Test Act con cui viene messo fuori legge l'Eucaristia cattolica.. la Transustanziazione, cioè l'ingresso della Divinità nel pane e nel vino che sono oggetto dell' Eucaristia.. satana ha detto se tu mi adorerai prostrato diventerai il padrone del mondo.. per adorare satana bisogna togliere Dio dall'altare.. bisogna contestare l' Eucaristia. Dimostrata vera per i miracoli che sono la manifestazione di un fenomeno soprannaturale solamente per conquistare nella verità la Fede.. l'unica religione non strumentalizzabile è la Cattolica per la presenza dell' Eucaristia.. quando la Chiesa Cattolica ha dichiarato eretica la scelta culturale del protestantesimo aveva perfettamente ragione.. ecco allora che ci vuole una riflessione su questo fatto.. abbiamo proposto che la moneta all'atto dell'emissione sia dichiarata di proprietà dei cittadini.
VIDEO del 22-6-14 http://youtu.be/QBtX6oGIKMg Festa del CORPUS DOMINI
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
GIACINTO AURITI IN VIDEO. ECCO COSA HANNO FATTO E CONTINUANO A FARE DAL 2 GIUGNO 1946
.. è stata abolita la riserva d'oro dal 15 agosto 1971.. quindi la banca non puo' dire la moneta è mia perchè la riserva è mia, e perciò te la posso prestare all'atto dell'emissione.. il signoraggio bancario è finito definitivamente dal 15-8-71, da questa data la banca non può più emettere moneta prestandola, se lo fa truffa la collettività.. quando esisteva la moneta d'oro il suicidio da insolvenza non esisteva, perchè non esisteva il debito.. a noi non interessa la ricchezza, ma la felicità della gente.. i popoli che non si indebitano fanno rabbia agli usurai.. alta loggia massonica, specialmente inglese che dava direttive ai politici e hanno obbedito.. la guerra del sangue contro l'oro continua e noi non possiamo più continuare a perdere.. dobbiamo contrapporre alla moneta di proprietà della banca, la MONETA di PROPRIETA' di POPOLO
VIDEO DEL 2-6-14 ascoltate qui http://youtu.be/8MbDUyP5oJk
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
la guerra del sangue contro l'oro continua.. (frammento diretta 1/8/2002)
GIACINTO AURITI IN VIDEO CI DA' INFO SULLA POLITICA.
.. bisogna chiarire, uno da quale parte sta ?.. chi fa le cose onestamente oggi è pieno di debiti.. Che cos'è un'EURO ? E' il debito di un'EURO.. la PROPRIETA' della MONETA al POPOLO, questo principio va inserito nella carta costituzionale.. diciamo ai Deputati, Senatori, politici accogliete questo nostro invito, creamo una corrente per la PROPRIETA' POPOLARE della MONETA.. se vogliamo fare grandi cambiamenti noi abbiamo bisogno di un cambiamneto alla base.. facciamo una DEMOCRAZIA INTEGRALE.. al popolo va dato anche la SOVRANITA' MONETARIA, cioè la PROPRIETA' della MONETA all'atto dell'EMISSIONE.. dobbiamo far sentire la nostra voce.. dobbiamo avere la forza del numero.. il popolo italiano ha la SCINTILLA.. voi siete il I° popolo del mondo, ad una condizione, di avere il coraggio di sognare un grande IDEALE..
VIDEO DEL 15-5-14 ascoltate qui http://youtu.be/QMFwnANuQfc merita specialmente il finale.
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Moneta al Popolo 3/11/1998 - 9/9
1 MAGGIO GIORNATA DI FESTA O LUTTO ?
GIACINTO AURITI IN VIDEO CI PARLA DEL MONDO DEL LAVORO.
Con la moneta che abbiamo in uso ora non c'è nulla da festeggiare, viviamo in un regime di lavoro-schiavo, per il fatto che gran parte della retribuzione del lavoratore viene defraudata da prelievo fiscale diretto e indiretto.
In futuro è bene utilizzare la data del 1 maggio affinchè tutti, in particolare i lavoratori possano essere retribuiti con una MONETA di PROPRIETA' del PORATTORE in modo da eliminare il prelievo fiscale e garantire REDDITO di CITTADINANZA a chi è fuori dal mondo del lavoro.
VIDEO DEL 1-5-14
Riflessioni sulla MONETA DEBITO 26 Gennaio'99
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Riflessioni sulla MONETA DEBITO 26 Gennaio'99
PARTECIPA all'EVENTO 25-4 PER la LIBERAZIONE dagli usurai a Pescara tutti in piazza INFO sul grande problema che angoscia il popolo: la Moneta DEBITO.
Info su www.setedigiustizia.org
Pag. Evento Fb https://www.facebook.com/events/264705540369882/
Sete di Giustizia
 Perchè la nostra amata patria non è l'inferno ..clicca qui http://youtu.be/pMzNxA81qmE partecipa il 25 con noi https://www.facebook.com/events/264705540369882/ www.setedigiustizia.org Saluti da Rocco

Amici per non arrivare tutti a queste condizioni https://www.facebook.com/photo.php?v=873361766023205&set=vb.100000481690521&type=2&theater dobbiamo chiedere quanto riportato qui http://www.setedigiustizia.org/cosa-vogliamo.html
Visitate SAUS TV ! Cliccare qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0 diffondete la scuola monetaria auritiana. Luciano Merlino | Facebook
Questo e' quello che sta succedendo.. .. .. meditate ..
LA POVERTA' DELL'ITALIA Tra euro e incostituzionalità
Convegno sulla crisi/truffa dell'Italia dovuta all'Euro della BCE istituito con i Trattati Europei INCOSTITUZIONALI. Il convegno sarà un simposio in cui si affronterà la soluzione GIURIDICA per l'uscita dalla truffa che chiamano crisi istituita con Leggi come il Pareggio di Bilancio, i Patti di Stabilità, il Fondo Salva Stati e sopratutto con la moneta PRESTATA agli Stati.
Il convegno si terrà sabato 8 marzo 2014 dalle ore 16,00 nella Sala "Sala Tinozzi" del Palazzo della Provincia di Pescara.
La prima parte sarà dedicata all'esposizione dei relatori, la seconda parte sarà dedicata agli interventi del pubblico ai quali risponderanno i relatori per approfondire la tematica e la soluzione.
Vi chiediamo massima diffusione https://www.facebook.com/events/1468811293335012/
Evento in ricordo dell' 8 Marzo 1993 quando il Prof. Giacinto Auriti denunciava il Governatore della Banca Centrale per 5 reati, falso in bilancio, truffa, usura, associazione a delinquere e istigazione al suicudio.
 Info su http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0 http://www.simec.org/sim/ http://www.giacintoauriti.eu/
 Il convegno sarà trasmesso in diretta streaming su www.abruzzolive.tv
LA POVERTA' DELL'ITALIA-tra Euro e Incostituzionalità | Facebook
facebook.com
GIACINTO AURITI IN VIDEO, 2 MINUTI CHE SPECIALMENTE TUTTI I NEO MINISTRI DOVREBBERO ASCOLTARE.
VIDEO DEL 22-2-14 che tratta di:
 .. NON E' PIU' POSSIBILE TOLLERARE CHE I POPOLI SIANO PERSEGUITATI DALL'ANGOSCIA DEL DEBITO.. IN QUESTA SITUAZIONE CHI COMANDA E' CHI CONTROLLA L'EMISSIONE MONETARIA.. CHI STAMPA E PRESTA.. TRASFORMANDO I POPOLI DA PROPRIETARI IN DEBITORI.. E I POLITICI DA UOMINI CHE SERVONO IL POPOLO A CAMERIERI DEI BANCHIERI.. LA QUALITA' DELLA VITA STA SEMPRE PIU' DEGENERANDO VERSO IL PEGGIO.. SOSTITUIRE I VERTICI DELLE BANCHE CENTRALI.. NOI DOBBIAMO CAPIRE CHE I NOSTRI NEMICI SONO I GRANDI USURAI.. CI ESPOPRIANO E CI INDEBITANO DEI SOLDI NOSTRI ALL'ATTO DELL'EMISSIONE.. ORA AZIONE PRATICA.. NOI DOBBIAMO DIRE QUELLO CHE BISOGNA FARE..FARE UN GESTO DI REAZIONE A QUEST'AGGRESSIONE.. SIMEC CONOSCIUTO IN TUTTO IL MONDO.
GIACINTO AURITI qui http://youtu.be/yPELrRyQA_s
P.S.- PER CONDIVIDERE QUESTO POST E' BENE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Politici camerieri dei banchieri - 27/10/2000 prof.Giacinto Auriti
04 feb 2014
AURITI IN 7 MINUTI VI DARA' INFORMAZIONI IMPORTANTI. VIDEO DEL 4-2-14 che tratta di:
.. LA SOCIETA' PUO' AVERE 2 SIGNIFICATI.. LA SOCIETA' E' I SOCI.. SOCIETA' CON CONTENUTO UMANO.. SOCIETA' SENZA CONTENUTO UMANO E' STRUMENTO PERSONIFICATO, FANTASMA GIURIDICO.. LA SOCIETA' STRUMENTALIZZANTE E' LA MOSSONERIA NELLO STATO COSTITUZIONALE.. CAMBIA LA SCELTA ETICA.. OGGI IL PARAMETRO ETICO E' QUELLO DEL SERVIR-SI E DEL NON SERVI-RE.. SOCIETA' ORGANICA E FANTASMA GIURIDICO.. MONETA-DEBITO NASCE COL FANTASMA GIURIDICO, STATO COSTITUZIONALE.. DEMOCRAZIA INTEGRALE.. PROPRIETA' DELLA MONETA ALL'ATTO DELL'EMISSIONE..
GIACINTO AURITI qui http://youtu.be/h0c98m_RjsQ
P.S.- PER CONDIVIDERE QUESTO POST E' BENE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Apologo di Menenio Agrippa VS Soggettività Strumentale. Il fantasma giuridico - 29/09/1998 - 1/8
AMICI BREVE VIDEO DEL 29-1-14 che tratta di:
.. LA BANCA CENTRALE NON è LO STATO .. LA BANCA CENTRALE E' UNA SOCIETA' PRIVATA.. GLI AZIONISTI DELLA BANCA CENTRALE SONO SpA.. E' UN FANTASMA GIURIDICO.. L'UFFICIO LEGALE DELLA BANCA D'ITALIA E' PRIVATO.. LA PROVA CHE E' UNA SOCIETA' PRIVATA.. E' IN RAPPORTO DI ASSOLUTA INCOMPATIBILITA' CON LO STATO.. COLONIALISMO DEL DEBITO CON LA BCE.. QUANDO LO STATO EUROPEO RESTITUISCE IL DENARO ALLA BCE RESTITUISCE L'EURO PIENO DI POTERE DI ACQUISTO CREATO DALLE ATTIVITA LAVORATIVE DEI POPOLI.. PICCOLA COLLETTIVITA CHE CONTROLLA LA BCE.. DITTATURA MONETARIA.. PROPORRE ARGOMENTI IGNOTARI DAI TRATTATI..
ASCOLTATE GIACINTO AURITI qui http://youtu.be/N_c9h1mztNw
P.S.- PER CONDIVIDERE QUESTO POST E' BENE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
La Banca Centrale è lo Stato? - 11/8/1998
AMICI VI PROPONIAMO UN BREVE VIDEO che tratta di:
.. IL CITTADINO DEVE CAPIRE CHE E' TRUFFATO.. SIAMO NOI LA GENTE CHE CREA IL VALORE DELLA MONETA.. DIRE LA VERITA' A QUALUNQUE COSTO.. CORTE DI CASSAZIONE CONDANNA ANATOCISMO, E' USURA.. IL MALLOPPO 52000 MILIARDI.. DECRETO DEL GOVERNO A TUTELA DEI TRUFFATORI, BANCHE.. POVERI LADRI COME FANNO A CAMPARE.. COME ISOLA PIRATI TORTUGA.. E LEGGE MORALE..
Ascoltate G.Auriti qui http://youtu.be/UcwhGCb0buY
P.S.- PER CONDIVIDERE QUESTO POST E' BENE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Fazio nell'isola di Tortuga: anche i pirati tengono famiglia! - 3/1/2001
Giacinto Auriti: ".. l'operaio di Napoli che si è bruciato per i debiti.. capire che il REDDITO di CITTADINANZA deve diventare una garanzia della continuità vitale della persona umana.. il minimo assicurato con la dignità giuridica, col diritto di pretendere la proprietà propria.. io sono cattolico, la responsabilità morale è individuale, io devo stare a posto con la mia coscienza e basta.. questo è il punto centrale.. Lev Tolstoj diceva:" Se manca la fede in Dio viene meno la ragione dell'onestà" aveva ragione!.. l'onestà è la sete di giustizia..non esiste legge senza legislatore.. rispettare la legge morale.. qual è il grave dramma di oggi ? Il suicidio da insolvenza, malattia sociale che è stata profetizzata dalla Madonna a Fatima.. quando ha detto:"i vivi invidieranno i morti".. il Sindaco rincorso e preso a calci.. simbolo di un sistema.. quella che noi portiamo avanti è quella che i sociologi chiamano "idea forza".. Le idee forza sono quelle che cambiano la storia e devono avere almeno due qualità, la novità e la semplicità, questa ha anche una terza caratteristica che è la verità, ecco perche noi siamo rassegnati a vincere.. https://www.youtube.com/watch?v=xc7z99TIaK8 "

Questo video - La continuità vitale dell'essere umano - 1/9/2002 su SAUS TV ! Clicca qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
e www.simec.org utili per conoscere la scuola monetaria auritiana.
www.simec.org
 Terza 3° parte Giacinto Auriti :
".. quando oggi i politici pretendono di giudicare la storia.. e la guerra.. questo giudizio non puo' essere fatto in nome di un principio di "giustizia" perchè la giustizia allora si deve applicare per tutti.. .e ignorare.. come è successo anche in Israele.. quando noi parliamo di queste cose dobbiamo cominciare a leggere la storia.. qualunque dramma di genocidio.. va condannato.. quelli che vogliono fare giustizia.. usano due regole, una regola per chi è giudicato e un'altra regola per se stessi perchè hanno la forza, quindi il ragionamento che viene fatto è quello delle molte verità.. la scuola dei sofisti greci.. scuola filosofi di Atene.. enunciava e praticava la teoria della doppia verità, per cui ad un certo punto ognuno sostiene la verità che fa comodo, non si parla più del discorso giustizia, del giudice che dovrebbe essere assolutamente equidistante dalle parti, ma si parla della raccomandazione e del clientelismo.. Quand'è che noi possiamo cominciare a costruire dalla base la speranza per una Giustizia nuova? Questo puo' avvenire solamente a una condizione.. che si tolga dalle mani dei vertici bancari mondiali la proprietà della moneta e si faccia di ogni popolo il proprietario della sua moneta.. San Padre Pio fu avvicinato da un Magistrato.. che disse:" sai noi magistrati.. ci prendiamo le pratiche che ci convengono e ce le compriamo".. San Padre Pio.. dette un calcio nel sedere a questo Magistrato e lo fece rotolare per le scale..Abbiamo trovato la logica per scrivere la storia.. le rivoluzioni si fanno a tavolino, non è vero che si fanno in piazza, io ricordo i miei compagni di scuola morti in guerra.. erano alcuni fascisti altri comunisti.. io ero così costernato da questo fatto.. li conoscevo tutti e due e sapevo che erano entrambi onesti.. quello che conta non è la qualità dell'idea ma l'onestà con cui ci si crede.. pensare per costruire un'alternativa nuova.. oggi siamo arrivati a quella che abbiamo definito democrazia integrale.. sostituire alla moneta-debito la MONETA PROPRIETA'.. https://www.youtube.com/watch?v=1pG2HuvpznI "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto questo testo di presentazione
Altri video in SAUS TV su You Tube
Moneta al Popolo 14/4/1999 -3/7 Prima 1° parte di un sempre attuale, Giacinto Auriti :
".. si impone in modo clamoroso la necessità di occuparci del fenomeno.. guerra che si sta sempre più accentuando.. mi piace quando si inizia un discorso di questa portata, trovare il bandolo della matassa per cominciare a far capire.. quello che sta veramente succedendo.. per spiegare questo fenomeno mi piace ricordare una battuta molto nota negli ambienti politici e dell'alta finanza.. questa frase è essenziale, dice Krylenko: " Chi paga il pifferaio sceglie la musica ".. su questa premessa io voglio vedere se i personaggi.. alla ribalta.. appartengono alla categoria di chi paga. Oppure dei pifferai ?.. A questo punto.. chi è che paga?.. Chi controlla la fabbrica della moneta.. chi paga è esattamente chi sta nelle condizioni di controllare i vertici bancari mondiali.. quando si dice, paga il Fondo Monetario Internazionale.. è un fantasma giuridico, cioè quella che noi chiamiamo la società anonima, perchè tutte le organizzazioni bancarie sono organizzate con lo schema delle società anonime.. il fantasma giuridico.. strumento.. nelle mani.. dell'America.. tra la Federal Reser Bank e la Banca d'Inghilterra vi è un nesso tradizionale di collaborazione così che questi sono diventati i padroni della moneta con un dominio di dimensioni mondiali.. Uno degli argomenti che oggi è molto valorizzato.. è quello di dire che noi dobbiamo creare la commistione delle culture delle razze e delle religioni per determinare la globalizzazione della società.. con regole di convivenza completamente nuove e che danno una dimensione nuova e totale della libertà.. Quello che sta succedendo.. è anche la conseguenza della incompatibilità religiosa che si è creata tra alcuni gruppi etnici, noi sappiamo che la guerra di religione.. è forse una delle forme piu' feroci di guerre civili.. quando i signori del nostro governo fanno entrare in Italia elementi dell' islam, elementi di tante altre religioni.. fanno la balcanizzazione dell'Italia.. noi siamo rispettosi di tutti i gruppi etnici di tutte le scelte religiose.. a una condizione, chi si rispetti reciprocamente la libertà decisionale, la libertà del culto.. per esempio nel rapporto tra religione cattolica e l'islam.. non esite il principio di reciprocità.. sicchè il principio di giustizia qui è teorizzato solamente da gente.. tra chi paga e chi fa il pifferaio a questo punto la grande domanda: il nostro governo è fatto di chi paga o chi fa il pifferaio ?.. è il comportamento concludente che dimostra che questi signori fanno i pifferai e non fanno quelli che scelgono la musica.. e allora si crea la cultura programmata del globalismo.. con la commistione delle razze e delle culture si determina un tale malessere sociale per cui chi comanda, comanda con tranquillità senza paura che la sua sovranità possa essere messa in discussione, perchè chi paga il pifferaio sceglie la musica.. https://www.youtube.com/watch?v=A2weyuOPwAo "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto questo testo di presentazione
Altri video in SAUS TV su You Tube
Moneta al Popolo 14/4/1999 -1/7
Oggi ricorre la data di nascita del Prof. Giacinto Auriti. Nacque il 10 ottobre del 1923 a Guardiagrele, in provincia di Chieti. Grande maestro di vita ci ha insegnato la verità sulla moneta. In occasione del 92° anno dalla sua nascita vi riproponiamo un'articolo dell'avv. A.Pimpini.
CHI ERA GIACINTO AURITI Nel ricordo di un amico
di Antonio Pimpini L’Auriti giurista è noto negli ambienti universitari per gli studi, le ricerche e le pubblicazioni accademiche, ma la sua notorietà si diffuse anche a chi non ne era partecipe di tale mondo, poiché, a seguito dell’esperimento scientifico in Guardiagrele dei SIMEC (SIMboli EConometrici di costo nullo di VALORE INDOTTO), la sua teoria sulla PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA si diffuse in tutto il mondo.
Egli non fu mai né conformista né omologato, con severo spirito critico, innanzi tutto con se stesso, poneva sempre a verifica le sue affermazioni, discutendo con tutti in modo sereno e pronto a recepire novità, anche se il suo dialogo si interrompeva bruscamente al cospetto di un interlocutore animato da compromesso o mala fede. Questo grande merito lo rese atipico anche negli ambienti universitari, in quanto non scriveva per il gusto di aumentare la sua bibliografia a soli fini statistici, ma per affermare principi nuovi o evoluzioni di precedenti idee. Il suo insegnamento fu una vera e propria missione, si divertiva e godeva nel poter formare giovani studenti allo spirito critico (la sua frase all’inizio di ogni corso di lezioni era: “Voi avete il dovere di conoscere quanto i professori vi insegnano, ma non dovete necessariamente crederci”.
Anche se le cronache giornalistiche lo conobbero diffusamente solo con l’esperimento dei SIMEC di Guardiagrele, il suo percorso professionale risale agli anni 50 allorché divenne assistente presso la Cattedra di Diritto della Navigazione dell’Università La Sapienza di Roma e percorse tutti i successivi gradi sino a divenire professore associato e, quindi, ordinario di diritto della navigazione. Fu, inoltre, uno dei fondatori della D’Annunzio e, in particolare, della Facoltà di Giurisprudenza di Teramo. Qui il suo pensiero, grazie alla reggenza – prima – della cattedra di diritto internazionale e poi all’ordinariato in quella di teoria generale del diritto, potette finalmente svolgersi nella più assoluta libertà ed iniziò il periodo della più bella e fantastica utopia.
La sua Fede Cattolica e la sua formazione culturale, lo spinsero sempre a cercare di attuare il diritto sociale della Chiesa e in ciò l’incontro con il Cardinale Ratzinger fu folgorante. Si conobbero nella prolusione all’anno accademico nel 1987 a Chieti e, nel 1989, a Teramo, in occasione del 100° anniversario della Rerum Novarum, quando il prof. Auriti organizzò una conferenza sulla PROPRIETÀ POPOLARE della MONETA come attuazione del principio del tutti proprietari espresso dall’Enciclica. Infine, si rivedono a Rieti, in occasione di un convegno al quale furono entrambi invitati. La reciproca simpatia e affetto ebbero la loro massima dimostrazione proprio nella partecipazione all’incontro di Teramo, sicuramente coraggioso per l’allora Porporato destinato a divenire Sommo Pontefice, in quanto non vennero mai nascoste le diffidenze verso i grandi centri finanziari e, in particolare, verso il sistema della banche centrali.
In ogni convegno l’unico modo per contrastare le argomentazioni del prof. Auriti era quello di ritenere la sua idea un’utopia, senza sapere che, in campo scientifico, un’affermazione di tal fatta è ben lungi dell’essere negativa. E il tempo gli ha dato e continuerà a dargli ragione.
Il prof. Auriti ha vinto la sua guerra contro il demone dell’usura nel momento in cui ha esternato l’idea della proprietà popolare della moneta! Il tempo e il modo in cui tale principio verrà attuato appartiene al Sovrannaturale, né può divenire motivo di preoccupazione, d’altro canto il recente dibattito sulle prerogative e poteri della banca centrale ne è la dimostrazione piena.
Ma il mio ricordo vuole essere rivolto, oggi, ai giorni di estrema goliardia e di sana convivialità che mi hanno arricchito in un modo così grande da farmi ritenere, a giusta ragione, molto più facoltoso di tanti che lo sono solo dal punto di vista meramente materiale. E ciò anche perché lui avrebbe voluto vedere coloro i quali nutrirono sentimento di affetto nei suoi confronti sempre sorridenti e sereni, mai tristi, perché la sua non è una scomparsa ma un semplice trapasso da una vita ad un’altra, nella certezza che, nel Paradiso, non potrà certamente incontrare i suoi detrattori né coloro che, per il bene comune, ha sempre combattuto. . . .
Tratto da http://www.simec.org/sim/giacinto-auriti.html
Sull'euro. Giusto per chiarire un concetto senza girarci intorno!
Estratto puntata: L'EURO DI CHI E'? - 11 Aprile 2001
https://www.youtube.com/watch?v=a6btXqJ4_gk
Estratto puntata: L'EURO DI CHI E'? - 11 Aprile 2001
A PROPOSITO DI OGGI 7 GIUGNO 2015 CORPUS DOMINI, GIACINTO AURITI IN VIDEO CI DIMOSTRA LA INCOPATIBILITA' TRA EUCARISTIA CATTOLICA E USUROCRAZIA
.. la prima regola è la moneta nominale: è la prima raccomandazione fatta da satana nel Vangelo.. dice a Cristo di trasformare le pietre in pane.. la tentazione fatta da satana a Cristo è la moneta nominale.. trasformi il simbolo di costo nullo la pietra in pane cioè valore; questo è avvenuto con la sterlina, con la banca d'Inghilterra nel 1694 e guarda caso.. noi abbiamo un provvedimento fatto dal parlamento inglese.. il Test Act con cui viene messo fuori legge l'Eucaristia cattolica.. la Transustanziazione, cioè l'ingresso della Divinità nel pane e nel vino che sono oggetto dell' Eucaristia.. satana ha detto se tu mi adorerai prostrato diventerai il padrone del mondo.. per adorare satana bisogna togliere Dio dall'altare.. bisogna contestare l' Eucaristia. Dimostrata vera per i miracoli che sono la manifestazione di un fenomeno soprannaturale solamente per conquistare nella verità la Fede.. l'unica religione non strumentalizzabile è la Cattolica per la presenza dell' Eucaristia.. quando la Chiesa Cattolica ha dichiarato eretica la scelta culturale del protestantesimo aveva perfettamente ragione.. ecco allora che ci vuole una riflessione su questo fatto.. abbiamo proposto che la moneta all'atto dell'emissione sia dichiarata di proprietà dei cittadini.
VIDEO del 22-6-14 http://youtu.be/QBtX6oGIKMg Festa del CORPUS DOMINI
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Novità ! Giacinto Auriti anni '70 AUDIO che andranno a comporre l'archivio storico. Dato il periodo di globalizzazione che viviamo iniziamo le pubblicazioni con il seminario sulle MULTINAZIONALI del 1974 .
 https://www.youtube.com/watch?v=KIz0u4HZOOE
Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Per info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Le multinazionali - conferenza di Giacinto Auriti (audio)
PERCHE' SONO CATTOLICO.. VIDEO di 8 minuti in tema PASQUALE.
Giacinto Auriti:".. il sentimento di Giustizia è una sete, e questa sete non si puo' discutere la puoi solo constatare.. perchè io sono cattolico.. il cuore del Vangelo è quando Cristo sta di fronte a Caifa.. Caifa gli domanda sei tu il figlio di Dio ? Cristo dice: si lo sono e per questo va in croce.. a questo punto a Cristo o gli crede o non gli crede.. se tu non gli credi Cristo avrebbe mentito per andare in croce non per salvarsi .. mentre Pietro ha mentito per salvarsi.. ecco la differenza che c'è tra Dio e l'uomo.. l'uomo mente per salvarsi.. Dio dice la verità per andare in croce.. è il cuore della Rivelazione.. ecco perchè io sono cattolico.. io se non avessi questa Fede questi discorsi sulla proprietà della moneta non avrei neanche iniziato.. su queste cose vie di mezzo non ce ne sono.. la differenza che c'è tra la nostra scelta e quella della cultura corrente, sappiamo che stiamo rischiando, però sentiamo il dovere di farlo, perchè altrimenti le nuove generazioni non avranno altra scelta che tra il suicidio e la disperazione.. la verità vi fa liberi, le parole di Cristo.. avendo scoperto certe verità abbiamo il dovere di dirlo.. io non ho solamente il presagio, ma molto di più ho la certezza di vittoria.. http://youtu.be/rUumnJO3rds "
Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Per info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Auriti: perchè sono cattolico.
Giacinto Auriti : ".. gli interessi non si pagano al custode, si pagano al proprietario della moneta.. il tasso ufficiale di sconto è il padre di ogni usura.. la banca presta soldi che non ha.. la banca si comporta come se fosse proprietaria della moneta, mentre all'atto dell'emissione la moneta va accreditata e non addebitata, quando noi sentiamo dire che ogni cittadino ha un debito a testa, non solo è falso me è vero il contrario, perchè quello è un credito rovesciato, prima di dire chi è il proprietario bisogna dire chi è che crea il valore della moneta.. non è chi la stampa, ma chi l'accetta.. la banca centrale, tutto il sistema che è marcio.. le conseguenze dei servizi fatti dalle singole banche.. momenti occulti per battere moneta.. tutto il sistema va cambiato.. la MONETA all'atto dell'emissione va dichiarata di PROPRIETA' dei CITTADINI.. questo è il punto fermo.. dare ad ogni cittadino un CODICE dei REDDITI SOCIALE.. serve per incassare la quota da reddito causata dalla stampa della moneta..  https://youtu.be/EkUTPYjvtD4 "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Moneta al Popolo 27/10/1998 - 4/8
Sete di Giustizia ? Ascoltate Giacinto Auriti : ".. il limite.. è non capire che l'origine dell'organizzazione statuale non è la legge scritta, cioè la norma costituzionale, ma è la legge morale, che è la legge non scritta.. nel Vangelo quando si parla di etica si definisce l'etica con una parola e lo fa Cristo.. beati gli assetati di giustizia.. la parola più bella per definire l'etica è la parola sete, la sete di giustizia è l'etica.. la sete non può essere dimostrata, cioè non è un fenomeno che attiene al razionalismo politico.. la sete può essere solo constatata.. la sete di giustizia è un sentimento.. avvertire la sete di giustizia, è come l'ago della bussola, orienta! .. Evidenziare la necessità di tornare ai valori dell'etica naturale.. il sentimento di giustizia è un qualcosa di cui si può prendere atto.. secondo le leggi di natura.. trovare la terza via.. la democrazia integrale, il popolo deve avere non solo la sovranità politica ma anche la sovranità monetaria.. la PROPRIETA' della MONETA all'atto dell'EMISSIONE.. http://youtu.be/NbPST0CmXnk "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.setedigiustizia.org www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0 
Sete di Giustizia
Giacinto Auriti : ".. mettere in evidenza un tema importante.. precisare concetto di diritto sociale.. su questo argomento non ci basiamo su una affermazione personale o utopistica perchè il II° comma l'art. 42 della costituzione italiana testualmete - La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge che ne determina i modi di acquisto di godimento e di limiti allo scopo di assicurane la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti .. qui si parla di proprietà accessibile a tutti - significa che non è solamente un'ipotesi astratta.. ma dare ad ognuno un contenuto economico del diritto sociale universale.. da Giolitti ad oggi non è cambiato nulla come stile politico.. la politica del compromesso con una maggiore o minore accentuazione o verso destra o verso sinistra.. il compromesso prima di essere programmatico è necessariamente morale.. noi diciamo una cosa nuova.. vogliamo uscire dal compromesso.. tentare una grande sintesi, cioè il superamento tra l'antitesi tra destra e sinistra.. il diritto è lo strumento che realizza la dignità della persona umana.. al cittadino il diritto di pretendere, coiè la dignità giuridica.. soddisfa la sete di dignità.. la terza via.. la moneta.. http://youtu.be/EMaOX69OV8s "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Moneta al Popolo 27/10/1998 - 1/8
Giacinto Auriti : ".. la legge deve essere uguale per tutti, http://youtu.be/lTL0EnG64ds ecco perchè proponiamo il REDDITO di CITTADINANZA.. vuol dire la PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA.. un argomento valido perchè nessuno fino ad oggi è riuscito a contestare questo principio.. chi crea il valore della moneta non è chi la emette, ma chi l'accetta, quindi la proprietà deve essere di chi accetta non di chi stampa.. la moneta corrente è di proprietà della BCE.. tant'è vero che la banca centrale emette solo prestando, per cui il capo del governo è il cameriere del banchiere.. IL PAESE DELL' UTOPIA - di Giacinto Auriti http://www.edizionisolfanelli.it/ilpaesedellutopia.htm .. la soluzione clamorosa del problema con un' alternativa storica che è esattamente la rivincita del sangue contro l'oro.. "La prima causa della Vandea è il prelievo fiscale"Francesco Lemmi.. "
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Moneta debito e Vandea ( frammento map 8/8/2002)
Nel seguente collegamento troverete l'intervento del Prof. Giacinto Auriti al convegno GIUSTIZIA MONETARIA - La proprietà popolare della moneta -
Guardiagrele 13 settembre 2002
Cliccando sulle finestrelle colorate si può ascoltare il relatore indicato http://youtu.be/yay9W-V2uHE
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Giustizia Monetaria (Convegno integrale) 1/2 (HQ)
--> Amici ormai è noto che il sistema economico in cui viviamo ci impoverisce, poiché basato sulla moneta-debito: l'euro, così come lo era la lira, ma chi ci legge da tempo sicuramente lo sa che anche un ritorno alla lira del pre-euro non risolverebbe nulla.
 Grazie alla conformazione geografica che possiede, la nostra amata Italia ha, purtroppo fra non molto toccherà scrivere aveva, un patrimonio del germoplasma
senza eguali, http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2015/01/17/crisi-addio-alla-vecchia-fattoria-2-milioni-di-animali-scomparsi_ca9424b2-3b2d-4648-b130-324ddcb0da7c.html
http://www.minambiente.it/comunicati/natura-rischio-di-estinzione-italia-355-specie-mercoledi-sara-presentato-lo-studio .
La ricchezza oggi si misura secondo gli interessi degli usurai di regime, i quali pur essendo una minoranza estremamente esigua della popolazione, hanno dunque il potere di determinare le scelte economico politiche necessarie ad assicurarsi tale vantaggio, e non secondo gli interessi del popolo.
 Secondo noi auritiani una nazione è ricca e fa progressi quando ha uno Stato che riesce a conservare e migliorare tutto quello creato dalle precedenti generazioni e non quando, come tristemente è avvenuto in tutti questi anni, opera scelte ad esclusivo favore di questa ristretta elitè creditizia finanziaria, nonché di grossissime imprese multi nazionali collegate guarda caso a grossi colossi bancari, chiedendo tuttavia il voto a tutta la popolazione, la quale, fuorviata dalla dis-informazione culturale strumentale al mantenimento dello stato di cose, ha sempre ignorantemente creduto fossero non solo le 'scelte migliori possibili' ma anche 'le uniche operabili' prestando ad esse incosciente assenso.
 Nel settore agro-zootecnico di ogni regione italiana, i nostri antenati, hanno selezionato , conservandone con saggezza i semi, le migliori piante, ed hanno fatto lo stesso selezionando i migliori animali con caratteristiche più confacenti ed adatte per il loro territorio.
 'Perdere' una specie vegetale o animale significa impoverirsi, per il semplice fatto che, in quel determinato territorio di provenienza, coltivare un' altra pianta o allevare un altro animale significa avere dei costi maggiori, per via del clima e dell'alimentazione a cui la nuova specie non è abituata con ripercussioni sulla salute della specie allevata oltre che sulle tasche di coltivatori e allevatori.
Solo con una moneta di proprietà del portatore è possibile salvare l'economia e l'ambiente compresa la biodiversità tutta, ecco perchè noi auritiani chiediamo quanto segue http://www.simec.org/sim/appelli-e-avvisi/93-moneta-al-popolo.htmlhttp://setedigiustizia.org/cosa-vogliamo.html
Addio alla vecchia fattoria, 2 milioni di animali scomparsi - Economia
Monito del Papa contro le nuove forme di schiavitù con risposta immediata del Presidente Napolitano.
Amici noi auritiani facciamo notare che è vero che vi sono molte forme di schiavitù ma occorre riconoscere che vi è una piu' grave di tutte: la schiavitù monetaria che genera tutte le altre.
Purtroppo come potrete verificare nei link segnalati, nè il Papa, nè Napolitano hanno minimamente accennato alla schiavitù monetaria generata dalla moneta corrente, che è moneta-debito, anzi il Presidente della repubblica per smorzare ogni eventuale entusiasmo tra il popolo ha detto che è un compito della politica uccuparsi della schiavitù, ma ormai ci è noto che i politici altro non sono che i "camerieri dei banchieri" figuriamoci se i politici ci liberano dalla moneta che ci rende schiavi.
Il Papa in coerenza con il Vangelo può fare tanto, per liberarci dalla schiavitù e tornare ad avere le chiese piene la domenica, deve necessariamnete considerare in modo importante la PROPRIETA' POPOLARE della MONETA.
In un twitt del Papa: http://www.quotidiano.net/papa-capodanno-pace-1.538620#1 Quanta gente innocente e quanti bambini soffrono al mondo! Signore, donaci la tua pace!
Rispondiamo dicendo che il Signore ci donerà la pace dopo che noi uomini avremmo cercato e fatta affermare la Giustizia perchè non c'è pace senza giustizia.
Ecco alcuni articoli :
“Non più schiavi, ma fratelli”. È questo il tema scelto da Papa Francesco per la 48esima edizione della Giornata mondiale per la pace che si celebra il primo gennaio 2015. http://www.avvenire.it/Chiesa/Pagine/marcia-pace-2015-vicenza.aspx
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/01/papa-francesco-lotta-alle-schiavitu-oggi-nel-2015-viaggio-in-asia-sinodo/1308564/
La risposta del Presidente Napolitano :
"Santità il suo messaggio in occasione della celebrazione della 48esima Giornata Mondiale della Pace è stato per me, come ogni anno, occasione di attenta e partecipe riflessione. Il fenomeno drammatico della schiavitù, è solo apparentemente lontano da noi, nel tempo e nello spazio. Al contrario, e malgrado la quotidiana condanna sul piano del diritto e le reiterate dichiarazioni di principio, sono ancora oggi troppo frequenti e diffuse molteplici forme di privazione della libertà e dignità degli esseri umani". http://www.avvenire.it/Politica/Pagine/napolitano-scrive-al-papa.aspx
Solo Giacinto Auriti negli anni 90 descriveva quello che accade oggi.
VIDEO di 3 min. che tratta di:
.. OGGI NOI CI TROVIAMO IN REGIME DI USURA, QUAL'E' IL SIMBOLO DI QUESTO TEMPO ? IL CAPPIO.. IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE ALL'ATTO DELL'EMISSIONE ADDEBITA QUELLO CHE DEVE ACCREDITARE.. USURAI PADRONI DEL DENARO.. SENZA IL CUI BENESTARE NON SI POTREBBE NEMMENO RESPIRARE.. NOI ABBIAMO IL CAPPIO ALLA GOLA.. LE FAMIGLIE HANNO L'ANGOSCIA DEI DEBITI.. QUANDO ARRIVA IL POSTINO NOI TREMIAMO, BOLLETTE, TASSE, QUA ANCHE L'ARIA COSTA.. LA GENTE CORRE, LA GENTE HA PERSO LA SERENITA'.. CORRERE PER PAGARE, PAGARE.. OGGI LA GENTE LAVORA PER PAGARE I DEBITI, BENE VA SE CI RIESCE.. IN QUESTA SITUAZIONE ABBIAMO IL DOVERE DI RIBBELLARCI.. IL CATTOLICESIMO INSEGNA CHE L'USURA E' PECCATO.. QUANDO UNO FA COME PROFESSIONE L'USURA, NON PUO' ESSERE CHIAMATO CATTOLICO.. C'E' GENTE CHE SI SIUCIDA PER IL FISCO, IL FISCO E' LO STATO, E LO STATO LA BANCA CENTRALE CHE STA DIETRO AL GOVERNO..
G.AURITI qui http://youtu.be/DBE6ayI8-BQ
ANCORA AURITI IN VIDEO, 2 MINUTI CHE TUTTI I MINISTRI DOVREBBERO ASCOLTARE:
.. NON E' PIU' POSSIBILE TOLLERARE CHE I POPOLI SIANO PERSEGUITATI DALL'ANGOSCIA DEL DEBITO.. IN QUESTA SITUAZIONE CHI COMANDA E' CHI CONTROLLA L'EMISSIONE MONETARIA.. CHI STAMPA E PRESTA.. TRASFORMANDO I POPOLI DA PROPRIETARI IN DEBITORI.. E I POLITICI DA UOMINI CHE SERVONO IL POPOLO A CAMERIERI DEI BANCHIERI.. LA QUALITA' DELLA VITA STA SEMPRE PIU' DEGENERANDO VERSO IL PEGGIO.. SOSTITUIRE I VERTICI DELLE BANCHE CENTRALI.. NOI DOBBIAMO CAPIRE CHE I NOSTRI NEMICI SONO I GRANDI USURAI.. CI ESPOPRIANO E CI INDEBITANO DEI SOLDI NOSTRI ALL'ATTO DELL'EMISSIONE.. ORA AZIONE PRATICA.. NOI DOBBIAMO DIRE QUELLO CHE BISOGNA FARE..FARE UN GESTO DI REAZIONE A QUEST'AGGRESSIONE.. SIMEC CONOSCIUTO IN TUTTO IL MONDO.
G.AURITI qui http://youtu.be/yPELrRyQA_s
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Politici camerieri dei banchieri - 27/10/2000 prof.Giacinto Auriti
".. i rapporti tra gruppi di potere e il contrasto che vi è per vari motivi tra la destra, la sinistra il centro e la posizione presa per TANGENTOPOLI e tutta questa problematica.. che sta ammalando la politica italiana .. il problema di fondo è quello della sovranità monetaria.. perchè con la banca centrale è stato sottratto al potere politico il potere monetario, la sovranità monetaria.. senza la sovranità monetaria, la vera sovranità politica non esiste.. quando noi ci rendiamo conto che il supporto monetario è la base per ogni attività svolta dai politici ecco che dobbiamo fare un' atto di riflessione fondamentale.. quando un politico ha bisogno di soldi per fare politica deve attingere a fondi diversi.. il fenomeno di tangentopoli.. macchia nera inevitabile.. sul presupposto di una sovranità monetaria sottratta alla sovranità politica.. le implicazioni di questa forma sono.. la società è diventata un concetto senza contenuto umano.. quando si sostituisce alla società organica il fantasma giuridico, il portatore della moneta non è il proprietario è il debitore cioè proprietario provvisorio della durata del prestito perchè la BCE è la vera proprietaria, emette prestando e chi accetta la moneta in prestito ha la proprietà per la durata del prestito fintato che questa proprietà è autorizzata dal vero proprietario che è la BCE.. dando ordini al cameriere che è il ministro delle finanze il quale deve fare dei provvedimenti di prelievi fiscali.. per pagare i debiti richiesti dal padrone che è il governatore della BCE.. tangentopoli.. è un problema.. non può essere risolto con accomodamenti di carattere tattico il problema è strategico.. stabilire una volta per sempre di chi è la PROPRIETA' della MONETA.. la PROPRIETA' deve essere di chi crea il VALORE della MONETA non di chi emette, di chi la stampa.. ricostruire tutta una linea logica.. " GIACINTO AURITI  http://youtu.be/7BvUh-XhM7g?list=UUXFxuqJjJYfxIskUIF2bATQ
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Moneta al Popolo 21/12/2000 - 1/5
".. Karl Marx nel Capitale, sulla moneta.. qual è la definizione di un dollaro ? E' debito di un dollaro. Perché all'atto dell'emissione la banca centrale emette solo prestando.. in questa situazione il costo del denaro è già del 200%.. il popolo deve capire che è truffato.. nell'enciclica "quadragesimo anno" è scritto: questo potere diviene piu' che mai dispotico.. invito tutti i sindacati a unirsi al sindacato anti-usura.. gli altri dividono, noi uniamo la gente, questa è la prova che noi siamo contro satana, infatti diavolo deriva da dia-ballo che significa dividere.. i nostri studenti sono entusiasti della nostra scuola.."
GIACINTO AURITI  http://youtu.be/MjLGYAEIV7w?list=UUXFxuqJjJYfxIskUIF2bATQ
P.S.- Per condividere fare copia e incolla a tutto il testo del post
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu e SAUS TV su You Tube qui http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec/videos?view=0
Moneta al Popolo 16/6/1998 - 3/5
GIACINTO AURITI qui http://youtu.be/JOIujEgn7r8 da ascoltare, specialmente dal min. 4,40
".. qual'è il mio caso ? Io mi sono mosso in modo diverso. Non ho detto, come ha detto Kennedy "la moneta proprietà dello Stato", no! Ho detto la MONETA PROPRIETA' del PORTATORE, e sapete che vuol dire ? Il portatore non ha confini, il portatore è la collettività degli uomini vivi ! Quindi non è il fantasma giuridico dello Stato costituzionale inteso come concetto astratto senza contenuto umano, io mi sono rivolto agli uomini vivi, PROPRIETA' del PORTATORE, noi abbiamo guardato a mettere i soldi nelle tasche del popolo, e allora quando uno parla, non in nome dello Stato, come ha fatto Kennedy, ma in nome del popolo la gente capisce.. la novità della rivoluzione! E' nata con il SIMEC ed è una rivoluzione, per sua natura, di dimensioni mondiali, perchè noi rivendichiamo a favore di tutti i portatori la PROPRIETA' della MONETA.. la fine della grande usura è quello che noi vogliamo.. "
P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.setedigiustizia.org www.simec.org e SAUS TV su You Tube 
Auriti: perchè assassinarono Lincoln e Kennedy.
https://plus.google.com/u/0/109387722402954893756 TUTTI QUELLI CHE CREDONO IN SATANA, NON POSSONO CREDERE IN DIO, E NON POSSONO PARLARE CON DIO, E POI CREDERANNO ANCHE AD OGNI GENDER DARWIN ONU SHARIA MAOMETTO LA SCIMMIA!